Log in
NEWS
Regione, sostegno a investimenti nelle aziende agricole, Coldiretti chiede la proroga Cisl, Furlan: Oggi per la Campania scriviamo un nuovo libro Natale, Sos Confcommercio: rischio Napoli a luci spente Capodichino, cancellati 9 voli per la nebbia Regione, Cesaro (Fi): su Sma Bonavitacola assente, lavoratori a rischio 24Finance, acquisita Miafin M5S, consiglieri regionali si tagliano stipendi e donano attrezzature al Loreto Mare Doriana Buonavita eletta nuovo segretario della Cisl Campania Alis, Grimaldi: Realtà ormai riconosciuta a livello internazionale Unicredit, tour Champions League a Napoli: c'è anche Zola Blunauta inaugura una nuova boutique a Napoli Qatar, contratto da 9 mln di euro alla 3Ti Progetti per la Metro di Doha Clp, addetti sul piede di guerra: Nessun pagamento da settembre Atradius, studio su export e mercati di Asia e Pacifico: fatture pagate sempre in ritardo Ddl Falanga su sanatoria degli abusi edilizi in Campania torna alla Camera. Barricate del Wwf Groupon: I campani che vanno fuori a cena preferiscono le cucine giapponese e spagnola "Con gli occhi di Mario", al Maschio Angioino mostra fotografica dedicata a Berlinguer VelAccessibile, al via la campagna di crowdfunding con Meridonare per la velaterapia Inner Wheel, con Rivieccio per sorridere nel segno del sociale Russia-Ucraina, alta tensione Molestie sul lavoro, per combatterle le aziende avviano programmi di formazione Macedonia, da domani a Skopje appuntamento con il format del Giffoni Film Festival Psicologi, ecco la mappa degli iscritti all'Ordine in Campania Società Italiana di Oftalmologia Genetica, da domani il congresso nazionale a Napoli Tasse, indagine Cgia: ogni campano versa allo stato quasi 6mila euro l'anno Antico Setificio di San Leucio, speciale tour gastronomico con le tipicità casertane BabBarattolo, il dolce storico napoletano ora è in formato da viaggio Fca, a Pomigliano raccolta firme per far partire il nuovo piano industriale Libri, a Roma la presentazione della storia di Antonio Tessitore Cesare Moreno vince il Premio Napoli Cultura 2017 Confesercenti Salerno presenta un progetto sulle nuove strategie di vendita per i negozi di vicinato A Grazzanise le celebrazioni per i 50 anni del 9° Stormo dell'Aeronautica Malessere della colonna vertebrale, visite gratuite alla clinica Santa Rita di Avellino Musica, a Portici va in scena School of Rock Letteratura, ad Anacapri l'imprenditore Tonino Cacace rilancia la rassegna "Leggendo un libro insieme a .."

kimbo shop ildenaro 016

Obesity day, in Campania bimbi in sovrappeso: giornata di prevenzione al Santobono-Pausilipon

Il Direttore Generale dell’Aorn “Santobono-Pausilipon”, Anna Maria Minicucci, il direttore sanitario, Rodolfo Conenna, il direttore amministrativo Giuseppe Gargiulo hanno aderito alla giornata nazionale di sensibilizzazione per la prevenzione del soprappeso e obesità. L’evento, denominato Obesity Day, avrà luogo, lunedì 9 ottobre 2017 dalle ore 9 alle 13, presso il “Centro Obesità e Patologie Endocrine correlate” (Responsabile dott.ssa Maria Rosaria Licenziati) del Aorn Santobono-Pausilipon con sede presso il Po Ss Annunziata in via Egiziaca a Forcella 18, Napoli. Presso il Centro si effettuano quotidianamente visite, consulenze e trattamenti per l’obesità (tel. 081-2542527/26).
L’equipe del centro obesità (medici, nutrizionisti e personale infermieristico) insieme con un medico dello Sport e un neurologo con competenze riabilitative effettuerà controlli gratuiti del peso e dell’altezza per definire lo stato di normopeso, soprappeso, obesità di ciascun bambino e discuterà con i ragazzi e i genitori sui corretti stili di vita alimentari e motori. A chi ne farà richiesta sarà possibile effettuare test da sforzo cardio-polmonare praticato da parte di un medico dello sport. Verrà distribuito materiale informativo ai bambini e ai genitori per un corretto stile di vita. Sarà inoltre possibile assistere alla proiezione del film “Super size me” I ragazzi avranno infine la possibilità di interagire con i volontari dell’associazione Abio-Napoli che offrono ogni giorno il loro servizio di accoglienza e sostegno in ospedale a bimbi, adolescenti e genitori. In Italia nell’ultimo decennio il numero di bambini obesi è notevolmente aumentato, come in gran parte del mondo globalizzato.
Gli studi di prevalenza realizzati negli ultimi anni hanno evidenziato che nel 2016 il 30,06 % dei bambini italiani di 8-9 anni presenta una condizione di eccesso ponderale con un picco superiore al 40% in alcune regioni dell’Italia centro meridionale, tanto che l’obesità è diventata il disturbo nutrizionale più frequente in età pediatrica. La Campania è la regione con la prevalenza maggiore di eccesso ponderale in età infantile (il 26% dei bambini è in sovrappeso, il 18% è obeso). La probabilità che un bambino obeso diventi un adulto obeso è del 50-80%. (OKkio alla Salute pubblicati nel 2017) Al di là degli ovvi svantaggi derivanti dal sovrappeso che pregiudica il benessere globale di vita dell’individuo, negli ultimi anni sono aumentate le nostre conoscenze sui gravi rischi per la salute connessi all’obesità infantile. Studi scientifici hanno messo in evidenza come complicanze metaboliche, cardiovascolari, respiratorie, ortopediche, e psicosociali compaiano già durante l’infanzia e l’adolescenza e che la gravità di queste complicanze è tanto maggiore quanto più precoce è l’esordio della condizione di obesità. Pertanto, il contrasto al sovrappeso e all’obesità infantile rappresenta uno degli obiettivi prioritari nell’agenda sanitaria in Italia. Nel bambino, l'obesità è da ricondurre a diverse cause: cattiva alimentazione (spuntini fuori pasto, cibi grassi, bevande ricche di zuccheri, scarso consumo di frutta e verdura), iperalimentazione, sedentarietà (con conseguente squilibrio tra introito e dispendio energetico), fattori genetico- familiari (il Bmi è strettamente correlato al peso alla nascita e al BMI dei genitori) ed ambientali (l'ambiente familiare incide sulla costruzione del modello comportamentale alimentare).