n63

Log in
NEWS
Avellino, nasce Associazione antiracket intitolata alla moglie di Libero Grassi Rotte marittime, bando Ue da 1,5 mln: c’è tempo fino al 15 marzo Alfabetizzazione cinematografica: 1,4 milioni di euro da Bruxelles Agricoltura, al Sud balzo in avanti dell’occupazione giovanile Agroalimentare: 2,5 milioni di euro per la ricerca scientifica Sanità, De Luca: Presto la stabilizzazione di 2mila precari Da Verne alla navicella di Star Trek: i viaggi che hanno anticipato la storia Napoli: il mercato delle quotazioni oro piace ai piccoli e medi risparmiatori Investire in oro: conviene nuovamente Cavalleggeri Guide di Salerno a sostegno di Telethon NapoliServizi, de Magistris: L'ad Allocca sarà sostituito Giusy Petitti confermata coordinatrice Felsa Cisl Salerno Spa abusiva in un hotel, sigilli dei Carabinieri Anci, app per servizi pubblici: 50 amministratori under 37 si sfidano a Napoli Delegazione Authority Tunisia in visita al Corecom Campania Pasquale Amoroso neo collaboratore del vice ministro Nencini Gianfranco Coppola eletto nel Consiglio nazionale dell'Ussi Acerra, arriva l'app "Comunica City": tutte le informazioni utili gratis sul telefonino Confidi, sbloccati 225 milioni di euro per finanziare le Pmi italiane Barilla, presentato a Marcianise il contratto di filiera: nuove risorse per la Campania Napoli Pizza Village, a giugno nove giorni di gusto sul lungomare Sottosegretario Cesaro: Forte impegno italiano sul traffico di opere d’arte Napoli, nasce il comitato autonomo degli Lsu del Comune Addio a Squitieri, la moglie: Napoli lo sta abbracciando fino alla fine Addio a Squitieri: Claudia Cardinale: Con Pasquale una storia travolgente Addio a Squitieri: il figlio Mario: Ha mantenuto una napoletanità completa Sciopero taxi, boom di adesioni a Napoli Il linguaggio segreto di Napoli: viaggio tra i simboli della città ermetica Addio a Squitieri, applausi e commozione per l'arrivo del feretro al borgo Vergini Pmi 4.0, via alla Sabatini Ter: le domande dal 1°marzo Salerno, riqualificazione del territorio: professionisti a confronto Nuove tecnologie sul posto di lavoro: italiani più ottimisti degli europei Agricoltura, Svimez: Settore in ripresa al Sud e in Campania Aumento dei tassi in vista, il dollaro si rafforza Pmi agricole, reti ed e-commerce: credito d’imposta fino a 400mila €

kimbo shop ildenaro 016

Polimeni: Almeno due anni per tornare alla normalità

"Occorre un biennio per recuperare una condizione accettabile sul versante dei livelli essenziali dell'assistenza sanitaria". A dirlo e' il commissario per la Sanita' in Campania, Joseph Polimeni, a margine del convegno "La Sanita' che cambia. L'Innovazione a supporto dell'appropriatezza" in corso a Napoli, responsabile scientifico Carla Riganti, a cui ha preso parte anche il presidente Istituto superiore della Sanita', Walter Gualtiero Ricciardi. Polimeni ha anche aggiunto "sul commissariamento sara' il governo che decidera' che e' conclusa la nostra esperienza. Siamo disponibili a trarne le conseguenze". "Siamo due tecnici - spiega riferendosi anche al subcommissario Claudio D'Amario - qui da un anno. Abbiamo ridefinito alcuni assetti programmatori di cui la Campania aveva assolutamente bisogno. Ora si tratta di tradurre progressivamente questi indirizzi di programmazione che riguardano la rete ospedaliera, quella territoriale e oncologica". Una operazione che "si potrebbe fare con un miglior approccio, se ci fosse una cooperazione e un grande spirito di squadra e noi siamo sempre disponibili". "Per uscire dal commissariamento ci vogliono due elementi fondamentali - chiarisce Polimeni - un consolidato equilibrio economico finanziario, e cioe' la Regione Campania deve dimostrare non solo in modo annuale o biennale ma anche in senso prospettico che ha messo in sicurezza il suo equilibrio economico finanziario. E soprattutto un incremento del livello dei Lea che sono sicuramente critici". "Questo si puo' fare - conclude - con un po' di tempo. Non sono cose che si possono aggiustare in un mese o in un anno o in due anni. C'e' bisogno di una grande rivoluzione, si e' gia' iniziato a fare delle buone cose ma c'e' ancora strada da fare"