n63

Log in
NEWS
De Luca allo stadio per Salernitana-Ascoli Confindustria incontra il territorio, venerdì appuntamento a San Marco dei Cavoti Scuola, si avvicina la pausa di Pasqua: stop alle lezioni dal 13 al 18 aprile Voucher, Confesercenti: Occupazione a rischio in 1 impresa su 2 Busitalia, in arrivo 10 nuovi mezzi a Salerno Letteratura, presentato premio nazionale Amerigo delle Quattro Libertà Verdi, continua l'Open space a Roma: c'è anche De Magistris Banco di Napoli Intesa Sanpaolo, Monte di Pietà in vendita: dove nacque la lotta alla usura Disarmiamo l'ignoranza, mostra d'arte a San Giorgio Confindustria, l’impasto che serve all’Europa Nozze d'argento per il Fai: 59 siti aperti solo in Campania Ap, Alfano: A Benevento il primo gruppo provinciale Vincenzo Schiavo eletto presidente di Confesercenri Campania-Molise Imprese di assicurazione, dati in calo ma mercato solido Comune di Napoli, lettera contro il rischiio crac: Dirigenti, recuperate risorse Magna Group assume gli ex Capaldo Ambiente, anche a Napoli iniziative per l'Ora della Terra Avvocati, i matrimonialisti si confrontano sulla nuova condizione dei padri Flora Beneduce (FI): La Regione accolga l'appello dei produttori a difesa dell’olio dei nostri territori Vincenzo Sbrescia (Fare Ambiente): L’Europa al crocevia della storia Chiamarsi Italiano e Cittadino d’Europa. Federalberghi Salerno, indagine sui B&B Fondi europei, un progetto per fare rete: da EUBE e LUPT mano tesa alle imprese Gli sperimentatori e la sindrome del "successo come al solito" Agenzie di stampa, 24 ore di sciopero Napoli, dopo Pasqua via a progetto Bagnoli Borsa mediterranea del Turismo, folla allo stand Blu Hotels per i calciatori del Napoli Confindustria Benevento, il 31 incontro con gli iscritti a San Marco dei Cavoti Mdp, sabato 1° aprile a Napoli la prima assemblea nazionale dei comitati promotori Fondi Ue, De Luca: Rendicontato il 104% del ciclo 2007-2013 Napoli, Bilancio 2017-2019: confermate le tariffe per rifiuti, Imu e Tasi Amministratori professionisti, la sicurezza in condominio: confronto tra categorie Ragazzi incattiviti: la legge del bullismo Credito delle Pmi, 225 mln ai Confidi: domande dal 2 maggio Afragola, sì ai progetti di riqualificazione nei quartieri dellarea Tav

kimbo shop ildenaro 016

Avvocati, al Tribunale di Nola nasce l'Unione Giovani Penalisti


L'avvocatura nolana si arricchisce di nuova linfa. Questa mattina, presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, è stata ufficializzata la costituzione dell'Unione Giovani Penalisti del Foro di Nola. L'associazione forense si propone di promuovere una libera attività culturale in materia penale attraverso studi, ricerche, corsi, conferenze e pubblicazione di monografie e riviste. Non solo. L'U.G.P. mira a tutelare i diritti della categoria, garantire ai praticanti penalisti ed ai giovani avvocati penalisti una idonea formazione professionale, agevolandone l'accesso all'esercizio della professione forense. Questa la composizione del Consiglio Direttivo per il biennio 2017/2019: Alfonso Di Palma (presidente), Giovanna Russo (vicepresidente), Luciana Ruggiero (vicepresidente), Pasquale Iorio (vicepresidente), Giuseppe Falco (vicepresidente), Milena Marotta (tesoriere), Giovanna La Corte (segretario), Santolo La Pietra (vicesegretario), Mario Preparata, Emanuele Carbone, Mario Iorio, Valeriano Foglia, Vincenzo Siciliano, Francesco Romano, Francesco Santorelli e Giovanna Russo (soci fondatori). "Oggi tagliamo il nastro ad un entusiasmante percorso formativo-aggregativo finalizzato a potenziare i valori della professione forense penale - sottolinea il presidente Alfonso Di Palma - , nelle prossime settimane, con il sostegno del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Nola, promuoveremo, nel salone del Tribunale, un importante evento formativo che sarà anche l'occasione per accogliere nuovi colleghi nella nostra squadra". Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell'Ordine degli Avvocati di Nola, Francesco Urraro: "Per la nascita della nuova associazione forense che promuove e sostiene la presenza della giovane avvocatura penale nel Foro di Nola, contribuendo a custodire i principi della deontologia professionale e a rafforzare i vincoli di solidarietà tra i giovani avvocati penalisti e i praticanti". L'associazione, che ha sede in Corso Tommaso Vitale n. 38, presso lo studio tecnico legale A.R.S., ha dato vita anche alla pagina Facebook "Unione Giovani Penalisti di Nola", importante luogo di condivisione e confronto su novità legislative e massime giurisprudenziali.