Log in
NEWS
BL è a mille, successo per il nuovo store di Claudia Catapano Penisola Sorrentina, riconoscimento speciale all’artista sannita Giuseppe Leone Totò, a New York un docufilm dedicato al principe della risata "Fantasy Day", quattro giorni di eventi a Villa Bruno Ettore Mocella riconfermato alla guida di Confartigianato Campania Confindustria Benevento, successo per "Visit Beneventum" al Ttg di Rimini Il mercato del gioco online: i trend del 2017 Forza Italia, abusivismo: al via l'"Home tour" per spiegare le ragioni del ddl Catastrofi naturali, Coviello (Cnr): Italia e Campania ad alto rischio Nuovi impianti eolici in Campania, il Tar conferma i provvedimenti della Regione Bozza di Bilancio, 100% di decontribuzione per i giovani assunti al Sud Coca-Cola leader mondiale di sostenibilità: a Marcianisce riciclato il 98% dei rifiuti di produzione Villa Tufarelli, domani aperi-dance con la performance di Alessandra Rimonti Teatro Gesualdo, l'Orchestra di Piazza Vittorio in concerto Avellino, ordinanza anti-smog: blocco auto in centro per tre domeniche "AzzurriAmo", taglio del nastro a Napoli per la nuova avventura editoriale Costa Crociere, progetto benefico per costruire una scuola in Colombia Italia-Madagascar, nuove opportunità per le Pmi italiane Linfociti "killer", nuova terapia genica contro il linfoma Bozza di Bilancio, contributo di 1,8 mln l'anno alla Fondazione Idis-Città della Scienza Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018

kimbo shop ildenaro 016

Amministrative 2015. Via alle manovre

Il 17 per i napoletani in particolare, ma anche per tutti quelli che si rifanno alla cabala, è un numero che porta male: a’disgrazia ! Ma tale è il numero dei comuni della provincia partenopea, compreso il capoluogo, che nella primavera prossima rinnoveranno le amministrazioni. A chi porterà jella il 17 al centrosinistra, al centrodestra o ai grillini? La partita è alle prime battute e quindi tutta da giocare ma “tecnici” delle varie forze politiche hanno iniziato a valutare i giocatori da schierare in campo. Si tratta di un appuntamento importante con gli elettori anche perché il successivo voto sarà espresso per le politiche. Quindi bisogna scegliere bene, stare attenti, lottare fino in fondo per vincere perché una sconfitta sonora influenzerà di sicuro anche il futuro non solo dei singoli partiti ma anche dei vertici locali che potranno sperare in un posto al Parlamento solo se porteranno risultati positivi a casa. Una lotta dura quella da affrontare in cui non si risparmieranno colpi leciti o non leciti pur di riportare un trofeo a casa. Roma, Milano, Napoli cambieranno i sindaci. Ma quali saranno i colori che sventoleranno sui rispettivi balconi municipali? Ed in particolare a Napoli quanti dei comuni chiamati alle urne avranno l’etichetta di questo o quell’altro schieramento? Fare delle previsioni è assolutamente azzardato, ma di sicuro nelle segreterie dei partiti ogni giorno che passa le notti in bianco diventano sempre più frequenti con l’avvicinarsi dell’appuntamento. La questione non riguarda solo le singole forze politiche ma anche gli equilibri interni ad esse specie nei grandi partiti. Accantonato il centrodestra dove sembra affermarsi sempre più la posizione di Gianni Lettieri quale candidato a Palazzo S. Giacomo che conta su di un suo seguito personale e l’appoggio di liste civiche la cui consistenza di consenso non è dato per ora sapere, l’altro partito in fibrillazione continua è il Pd. I Democrat non sanno letteralmente che pesci pigliare. Antonio Bassolino va avanti per la sua strada e parteciperà alle primarie ma quali saranno i suoi antagonisti è ancora tutto un mistero. L’arancione sbiadito Luigi De Magistris tesse la sua tela di alleanze sperando in un apporto finale dei Pentastellati. Ma i 5Stelle nicchiano covando il sogno di fare il grande botto conquistando la poltrona di sindaco di Napoli. Non meno faticoso sarà per tutti gli schieramenti accaparrarsi i municipi degli altri sedici comuni dell’ interland partenopeo. E intanto noi e le stelle continuiamo a guardare!