Log in
NEWS
Artriti croniche, ecco la nuova App per giovani pazienti Via al Reddito di inclusione: ecco come richiedere il sussidio Enpam, 30milioni di incentivi ai giovani medici per l'acquisto di un ambulatorio Regione, sostegno a investimenti nelle aziende agricole, Coldiretti chiede la proroga Cisl, Furlan: Oggi per la Campania scriviamo un nuovo libro Natale, Sos Confcommercio: rischio Napoli a luci spente Capodichino, cancellati 9 voli per la nebbia Regione, Cesaro (Fi): su Sma Bonavitacola assente, lavoratori a rischio 24Finance, acquisita Miafin M5S, consiglieri regionali si tagliano stipendi e donano attrezzature al Loreto Mare Doriana Buonavita eletta nuovo segretario della Cisl Campania Alis, Grimaldi: Realtà ormai riconosciuta a livello internazionale Unicredit, tour Champions League a Napoli: c'è anche Zola Blunauta inaugura una nuova boutique a Napoli Qatar, contratto da 9 mln di euro alla 3Ti Progetti per la Metro di Doha Clp, addetti sul piede di guerra: Nessun pagamento da settembre Atradius, studio su export e mercati di Asia e Pacifico: fatture pagate sempre in ritardo Ddl Falanga su sanatoria degli abusi edilizi in Campania torna alla Camera. Barricate del Wwf Groupon: I campani che vanno fuori a cena preferiscono le cucine giapponese e spagnola "Con gli occhi di Mario", al Maschio Angioino mostra fotografica dedicata a Berlinguer VelAccessibile, al via la campagna di crowdfunding con Meridonare per la velaterapia Inner Wheel, con Rivieccio per sorridere nel segno del sociale Russia-Ucraina, alta tensione Molestie sul lavoro, per combatterle le aziende avviano programmi di formazione Macedonia, da domani a Skopje appuntamento con il format del Giffoni Film Festival Psicologi, ecco la mappa degli iscritti all'Ordine in Campania Società Italiana di Oftalmologia Genetica, da domani il congresso nazionale a Napoli Tasse, indagine Cgia: ogni campano versa allo stato quasi 6mila euro l'anno Antico Setificio di San Leucio, speciale tour gastronomico con le tipicità casertane BabBarattolo, il dolce storico napoletano ora è in formato da viaggio Fca, a Pomigliano raccolta firme per far partire il nuovo piano industriale Libri, a Roma la presentazione della storia di Antonio Tessitore Cesare Moreno vince il Premio Napoli Cultura 2017 Confesercenti Salerno presenta un progetto sulle nuove strategie di vendita per i negozi di vicinato A Grazzanise le celebrazioni per i 50 anni del 9° Stormo dell'Aeronautica

kimbo shop ildenaro 016

Sindaco di Napoli cercasi: via al nuovo teatrino politico

E’ arrivato l'autunno, tra poco le foglie morte e ingiallite cadranno dagli alberi e con esse molti teste di finti candidati alla poltrona di sindaco di Napoli. Il teatrino della politica rappresenterà per lunghi mesi, fino alla prossima primavera, la commedia “O’ Sinneco e Napule”. Di tutto rispetto il cast: Partito Democratico, 5Stelle, Forza Italia, Ncd, Arancioni e vari altri attori minori. Location: la città di Napoli. Le prove sono già iniziate. Il primo a calpestare il palcoscenico Gigino l’arancione, al secolo Luigi De Magistris, che da Sinneco uscente si ripropone e cerca alleanze dovunque contrabbandandole come coalizioni di popolo. Ma allo stato nessuno ha raccolto il suo appello e rischia seriamente di fare il solista perdente. In campo si allena Gianni Lettieri che sfidò senza successo Gigino alle scorse elezioni amministrative. Insiste, vuole sedere sulla poltrona più alta di Palazzo S. Giacomo e si candiderà a dispetto anche dei Santi, seppure Forza Italia non lo designerà. Al suo fianco, per il momento, l’ex governatore Stefano Caldoro che seppure sollecitato non vuole candidarsi e dice, almeno a parole, di sostenere Lettieri. L’ottuagenario leader di quel che resta del partito azzurro Silvio Berlusconi avrebbe optato per Mara Carfagna che ha però declinato l’invito. Solita solfa per i Democrat: primarie o designazione all’unanimità.E qui il discorso diventa difficile. L’eurodeputato Andrea Cozzolino, persa la nomination a governatore della Campania, cerca la rivincita e propone le primarie, altri ancora si propongono ma, il vero nodo da sciogliere è quello delle alleanze con cui affrontare le elezioni. Coalizione con Ncd ? Si bene! No grazie! I renziani spingono per allearsi con gli alfaniani replicando la formula del governo centrale ma non tutti sono concordi. Anzi. Il nuovo centrodestra annuncia, intanto, che ha un suo candidato sindaco: Raffaele Calabrò. Ma il primo a non crederci è lo stesso designato. Acque agitatissime dunque nel Pd ma non è una novità.Intanto, in silenzio e con accortezza, lavora all’obiettivo Antonio Bassolino. Un revival? L’interessato non si sbottona, pare che in disparte il tutto miri. Ma non è vero. Bassolino vuole candidarsi a Sinnaco e molti, compreso chi scrive, sono pronti a scommettere che la spunterà. Dopo anni di non governo della ex capitale del Regno delle Due Sicilie un politico di lungo corso forse è la soluzione più opportuna. Si agitano ma solo per attestare la propria presenza i partitini minori forti della convinzione che la battaglia finale si giocherà sul filo del rasoio e che quindi anche l’uno o il due per cento può contare così come è avvenuto per le elezioni regionali di maggio scorso. Siamo comunque solo alle prime prove della commedia. I mesi da trascorrere fino all’appuntamento sono lunghi e ogni attore non mancherà di prepararsi al meglio.