Log in
NEWS
Regione, Di Scala (Fi) sul sisma di Ischia: Dal governo nulla di fatto, depositata una mozione urgente Ryanair, cancellazione voli: l'Antitrust apre un procedimento contro la compagnia Forza Italia, De Siano: Pronti ad accogliere nuovi ingressi Architetti, New Generations Festival: le iniziative del Consiglio Nazionale Mandara e Nuova Castelli, accordo per l'export di mozzarella in Usa e Nord Europa Benevento, nodo bonifiche: accordo Procura-Commissario Dall'America Latina all'Italia: borse di studio post-laurea "Due euro l'ora", il film del salernitano Andrea D'Ambrosio al Festiva dei Diritti umani di Tirana Pignataro Maggiore, il sindaco si candida alla presidenza della Provincia di Caserta Ex Montefibre, il 4 ottobre tavolo al Mise Quarto, Laura Russo nuovo assessore per le Politiche sociali Violenza sulle donne, 49 Centri attivi in Campania Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana “Missione europa” per l’Ance: tappe a Lussemburgo, Bruxelles e Londra Bams e Rosemari ammesse nell'esclusivo Fashion Hub Market Giornata del patrimonio, visite tematiche al Maschio Angioino Regione, consiglio su ex Montefibre. Passariello: Documento vuoto e inutile Regione, consiglio su ex Montefibre. Cesaro (Fi): De Luca ci metta la faccia SOSocial, da Napoli l'App per chiedere aiuto in caso d'emergenza "IncontraDonna", arriva l'App per la salute del seno Attrazione investimenti, Lepore: Entro metà ottobre primi esisti per le Zes Politiche industriali, Lepore: Nel 2016 investimenti per 1,5 miliardi Napoli, Moschetti: la Cittadella dello Sport a Miano si farà, prima pietra il 25 ottobre Ricerca e innovazione, al via i nuovi bandi Work Programme di Horizon 2020 Napoli, de Magistris incontra funzionario della Difesa Usa Ospedale del Mare, primo intervento di endoprotesi aortica su paziente a rischio Agroalimentare, Guida pizzerie Gambero Rosso: Campania regina dei "Tre spicchi" Musica, in uscita il nuovo disco di inediti di Eugenio Bennato Francia, dai grandi magazzini Le Bob Marché omaggio al made in Italy Usa, allarme Ismea sul made in Italy: col protezionismo a rischio 1,4 mld di euro Italia, da Bolzano il nuovo portale web per investitori esteri Italia, al Marmomac di Verona 1650 aziende: il 64% estere Fincantieri-Stx, Calenda: Credo possibile l'accordo con i francesi Lollo Caffè Napoli, presentata la nuova squadra calcio a 5 Alfatherm sbarca negli States: nuova controllata a St. Louis

kimbo shop ildenaro 016

Procida, via ai lavori di messa in sicurezza di spiaggia e costone

Via al consolidamento e alla messa in sicurezza del costone sovrastante la spiaggetta di Punta della Lingua a Procida. E'  stato, infatti, firmato questa mattina, nella sede di piazza Matteotti, il contratto con cui la Città Metropolitana di Napoli affida i lavori di rafforzamento della falesia per un ammontare di 600mila euro. La spiaggia di Punta della Lingua - situata tra il nuovo porto turistico e la splendida baia di Marina della Corricella, entrambi posti molto frequentati nel periodo estivo - si estende per circa 200 metri, mentre il costone sovrastante raggiunge un'altezza di 35 metri ed un'ampiezza complessiva di circa 4mila mq. L'intervento si è reso necessario in seguito alla verifica effettuata dai tecnici della Città Metropolitana, che hanno riscontrato sull'arenile cumuli di frana risalenti a più smottamenti, oltre a blocchi rocciosi - di dimensioni pari anche a due metri cubi - staccatisi dal costone recentemente. + stato poi registrato un ulteriore arretramento del ciglio della falesia, dovuto ad ulteriori crolli di materiale per effetto dell'erosione causata dal vento e dalle piogge. Una situazione di instabilità del versante (l'accesso al quale è pertanto vietato), quindi, che pregiudica la sicurezza delle aree pubbliche e private poste nella parte alta della falesia e sull'arenile sottostante, e che ha richiesto l'immediato intervento della Città Metropolitana. Il programma che prende il via ora prevede, infatti, il rafforzamento corticale mediante l'utilizzo di reti metalliche a doppia torsione per tutti i 4mila mq di ampiezza del costone e la realizzazione di una gabbionata alla base con struttura di rinforzo. Sarà messo in opera, inoltre, un sistema di regimentazione delle acque in grado di limitare gli effetti erosivi del ruscellamento e del dilavamento che si verificano in caso di precipitazioni. L'area interessata è sottoposta a tutela ambientale, paesaggistica e idrogeologica, ragione per cui i lavori saranno effettuati in modo da non pregiudicare in alcun modo le caratteristiche morfologiche del territorio. Il termine dei lavori - che inizieranno ora, quindi in un periodo lontano dalla stagione balneare - è fissato in 6 mesi. "Fin dal mio insediamento la Città Metropolitana sta ponendo grande attenzione al tema del dissesto idrogeologico - dice il sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris - in un territorio che in questo ambito si presenta purtroppo fortemente fragile sotto tanti profili. Insieme alle scuole e alle strade, quello della progressiva eliminazione del rischio e della tutela dell'ambiente nell'area metropolitana è uno degli obiettivi principali della nostra Amministrazione, perché vogliamo che i cittadini ed i tanti turisti che vivono quotidianamente la nostra terra possano farlo in condizioni di assoluta sicurezza".