Log in
NEWS
BL è a mille, successo per il nuovo store di Claudia Catapano Penisola Sorrentina, riconoscimento speciale all’artista sannita Giuseppe Leone Totò, a New York un docufilm dedicato al principe della risata "Fantasy Day", quattro giorni di eventi a Villa Bruno Ettore Mocella riconfermato alla guida di Confartigianato Campania Confindustria Benevento, successo per "Visit Beneventum" al Ttg di Rimini Il mercato del gioco online: i trend del 2017 Forza Italia, abusivismo: al via l'"Home tour" per spiegare le ragioni del ddl Catastrofi naturali, Coviello (Cnr): Italia e Campania ad alto rischio Nuovi impianti eolici in Campania, il Tar conferma i provvedimenti della Regione Bozza di Bilancio, 100% di decontribuzione per i giovani assunti al Sud Coca-Cola leader mondiale di sostenibilità: a Marcianisce riciclato il 98% dei rifiuti di produzione Villa Tufarelli, domani aperi-dance con la performance di Alessandra Rimonti Teatro Gesualdo, l'Orchestra di Piazza Vittorio in concerto Avellino, ordinanza anti-smog: blocco auto in centro per tre domeniche "AzzurriAmo", taglio del nastro a Napoli per la nuova avventura editoriale Costa Crociere, progetto benefico per costruire una scuola in Colombia Italia-Madagascar, nuove opportunità per le Pmi italiane Linfociti "killer", nuova terapia genica contro il linfoma Bozza di Bilancio, contributo di 1,8 mln l'anno alla Fondazione Idis-Città della Scienza Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018

kimbo shop ildenaro 016

Napoli, videosorveglianza al rione Sanità. De Luca: Risposta immediata contro le sparatorie

 
"Serve una risposta dura da parte nostra, da parte delle forze dell'ordine e dei singoli cittadini. Per quanto riguarda la Regione a fronte dell'ennesimo episodio di sparatorie idiote nel rione Sanità abbiamo deciso di accelerare i tempi per l'intervento di video sorveglianza". Lo dice il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca durante la conferenza stampa per la consegna dei lavori di installazione della videosorveglianza al rione Sanità di Napoli. "Abbiamo completato la videosorveglianza a Forcella e ai Decumani, adesso installiamo una ventina di telecamere, una trentina di rilevatori delle targhe soprattutto nei punti di ingresso del rione. Con questo intervento saremo in grado di mettere in piedi un'iniziativa che avrà una grande efficacia preventiva ma anche repressiva - aggiunge - Si deve sapere che da qui a due mesi quando si completerà l'intervento, chiunque entrerà nel rione Sanità sarà controllato e individuato. Siamo impegnati in un programma di lungo periodo intanto per realizzare la videosorveglianza in altri 15 comuni dell'hinterland napoletano - ha annunciato De Luca - Abbiamo creato un fondo antiusura di 4 milioni di euro, visto che molti commercianti vengono minacciati, intimiditi e che per questo motivo a volte ci sono queste sparatorie che sono un segnale di intimidazione per qualcuno che non vuole pagare. Inoltre accompagniamo quest'intervento di controllo e di prevenzione con un intervento educativo nelle scuole. Il progetto scuola viva coinvolge una decina di scuole nel rione Sanità ed è un progetto di grande respiro - ha ricordato il governatore - La professoressa Salzano che è uno dei dirigenti scolastici degli istituti della Sanita è diventata il referente nazionale per la legalità nelle scuole e dunque - conclude De Luca - stiamo lavorando anche sul medio periodo per far crescere i luoghi di aggregazione e coinvolgere le famiglie trasmettere valori ragazze e ragazzi che a volte si trovano allo sbando nel quartiere".
"Non creiamo equivoci" risponde il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a chi gli ha chiesto se è d'accordo con il capo della polizia, Gabrielli, sul fatto che le stese sono il segnale che indica il successo delle forze dell'ordine ordine contro la criminalità organizzata. "La mia opinione è che il problema è talmente tanto complesso e radicato che per essere affrontato in maniera efficace richiede il coinvolgimento di tutti, in primo luogo delle forze dell'ordine, della magistratura, delle istituzioni, del mondo del volontariato, delle parrocchie, delle associazioni sportive. Per quello che ci riguarda facciamo la nostra parte dando il contributo a questa battaglia che deve coinvolgere tutti e mi riferisco ai singoli cittadini che devono maturare gli anticorpi per resistere alla camorra - sottolinea De Luca - Fino a quando il cittadino non si sentirà tutelato diventerà difficile chiedere a un padre di famiglia di resistere da solo. Noi dobbiamo far vedere che lo Stato c'è, che esistono forme di controllo, di prevenzione. Sapere che tutto è controllato e che se uno va con la moto viene individuato anche con il casco, visto che abbiamo telecamere con altissima definizione, può essere elemento di tranquillità. Già in queste ore, da questa notte - ha raccontato il governatore - è in corso un'operazione massiccia delle forze dell'ordine proprio al Rione Sanità e quindi i cittadini stanno vedendo la presenza dello Stato, è chiaro che occorre sempre fare di più".