n63

Log in
NEWS
De Luca allo stadio per Salernitana-Ascoli Confindustria incontra il territorio, venerdì appuntamento a San Marco dei Cavoti Scuola, si avvicina la pausa di Pasqua: stop alle lezioni dal 13 al 18 aprile Voucher, Confesercenti: Occupazione a rischio in 1 impresa su 2 Busitalia, in arrivo 10 nuovi mezzi a Salerno Letteratura, presentato premio nazionale Amerigo delle Quattro Libertà Verdi, continua l'Open space a Roma: c'è anche De Magistris Banco di Napoli Intesa Sanpaolo, Monte di Pietà in vendita: dove nacque la lotta alla usura Disarmiamo l'ignoranza, mostra d'arte a San Giorgio Confindustria, l’impasto che serve all’Europa Nozze d'argento per il Fai: 59 siti aperti solo in Campania Ap, Alfano: A Benevento il primo gruppo provinciale Vincenzo Schiavo eletto presidente di Confesercenri Campania-Molise Imprese di assicurazione, dati in calo ma mercato solido Comune di Napoli, lettera contro il rischiio crac: Dirigenti, recuperate risorse Magna Group assume gli ex Capaldo Ambiente, anche a Napoli iniziative per l'Ora della Terra Avvocati, i matrimonialisti si confrontano sulla nuova condizione dei padri Flora Beneduce (FI): La Regione accolga l'appello dei produttori a difesa dell’olio dei nostri territori Vincenzo Sbrescia (Fare Ambiente): L’Europa al crocevia della storia Chiamarsi Italiano e Cittadino d’Europa. Federalberghi Salerno, indagine sui B&B Fondi europei, un progetto per fare rete: da EUBE e LUPT mano tesa alle imprese Gli sperimentatori e la sindrome del "successo come al solito" Agenzie di stampa, 24 ore di sciopero Napoli, dopo Pasqua via a progetto Bagnoli Borsa mediterranea del Turismo, folla allo stand Blu Hotels per i calciatori del Napoli Confindustria Benevento, il 31 incontro con gli iscritti a San Marco dei Cavoti Mdp, sabato 1° aprile a Napoli la prima assemblea nazionale dei comitati promotori Fondi Ue, De Luca: Rendicontato il 104% del ciclo 2007-2013 Napoli, Bilancio 2017-2019: confermate le tariffe per rifiuti, Imu e Tasi Amministratori professionisti, la sicurezza in condominio: confronto tra categorie Ragazzi incattiviti: la legge del bullismo Credito delle Pmi, 225 mln ai Confidi: domande dal 2 maggio Afragola, sì ai progetti di riqualificazione nei quartieri dellarea Tav

kimbo shop ildenaro 016

Torre Annunziata, c'è l'accordo per le Arcate Borboniche

Ieri pomeriggio è stato è stato fatto un fondamentale passo avanti per il recupero del waterfront di Torre Annunziata: negli uffici del comune, in via Schiti, è stato firmato il contratto di comodato d’uso al comune delle Arcate Borboniche, di proprietà delle Ferrovie dello Stato. A siglare l’accordo con Rete Ferroviarie Italiane, il sindaco Giosuè Starita, alla presenza dell’ingegnere Mario Ferrandino, il funzionario di RFI che ha seguito da vicino la vicenda.
Con questo contratto si potrà dare il via alla riqualificazione di quella zona, grazia ai fondi regionali ottenuti dal Comune. Grande soddisfazione esprime il sindaco della Città, l’avvocato Giosuè Starita: "E’un giorno importante per Torre – afferma il primo cittadino – perché con questo accordo di portata storica, visto che è la prima volta che le Arcate vengono affidate al Comune, potremo finalmente dare corpo ai nostri progetti di riqualificazione di quell’area, che cambierà completamente volto. Al posto dell’attuale degrado e abbandono ci saranno aree attrezzate e risistemate, con una passeggiata sul mare che diventerà un altro attrattore turistico per la nostra città. La trattativa con le ferrovie dello stato è stata lunga e complessa, abbiamo dovuto chiedere e acquisire decine di pareri, ma alla fine ci siamo riusciti. Voglio ringraziare il direttore regionale di RFI Francesco Favo, e il team di ingegneri, sempre della RFI, che hanno collaborato alla riuscita di questo accordo: Marco Gallini, Ilaria Maggiarotti e Umberto Lebruto".