n63

Log in
NEWS
Campania, rete scuola - imprese: 1 milione di euro a fondo perduto DemA, de Magistris: In campo per le amministrative non per le politiche Pd, lunedì si riunisce la Sinistra riformista in Campania Fotografia, 200 scatti di Helmut Newton per la prima volta a Napoli Assiteca, la salernitana Sense Square vince il Crowd Startup Showcase Ospedale di Nola, da oggi operativo il nuovo reparto di Rianimazione Competenze di base, 180 milioni di euro per le scuole Regione, Ciarambino: Nasce la "Rete per la Trasparenza" Made in Italy in Turchia, missione del ministro Calenda a Instanbul Catasto energetico regionale, arriva il nuovo ddl della Giunta De Luca Mediterraneo, 5 Distretti Rotary International uniti per la pace Circo in crisi, calano spettatori e incassi: in Campania crollo del 32% A2A, al via il progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolti anche istituti campani Acen, al via il ciclo di seminari Saperi per l’edilizia Eav, entra in servizio il nuovo treno Alfa2 sula linea Benevento-Napoli Acqu' e Sale, festa per i 2 anni del locale di Antonino Esposito Roadshow Ice a Salerno, ecco i nuovi strumenti per l'export Lepore al Roadshow Ice: Investimenti? Attendiamo Leonardo e Fincantieri Equitalia, il 24 servizi a rischio per assemblea del personale Pd, Daniele: Se lascio? Lunedì riunione di componente Marano, la Regione interviene contro il blocco dell'ufficio del Giudice di Pace Confindustria Napoli, due giorni di confronto per il centenario: ecco il programma Rotary & Lourdes, progetto e pellegrinaggio per i malati meno abbienti Assocamerestero, trent'anni di Erasmus: 2mila soggetti coinvolti L’inchiesta che (non) cambiò l’Italia Usa, Napoli sotto i riflettori di Hollywood con The Grotto Come pensare il rapporto tra il Presidente Trump e l’Europa Aumento dei tassi: in serata la pubblicazione dei verbali Fomc Avellino, nasce Associazione antiracket intitolata alla moglie di Libero Grassi Rotte marittime, bando Ue da 1,5 mln: c’è tempo fino al 15 marzo Alfabetizzazione cinematografica: 1,4 milioni di euro da Bruxelles Agricoltura, al Sud balzo in avanti dell’occupazione giovanile Agroalimentare: 2,5 milioni di euro per la ricerca scientifica Sanità, De Luca: Presto la stabilizzazione di 2mila precari Da Verne alla navicella di Star Trek: i viaggi che hanno anticipato la storia

kimbo shop ildenaro 016

Napoli, riunione della commissione Welfare sullo sportello Informagiovani

La Commissione Welfare, presieduta da Maria Caniglia, ha incontrato oggi l'Assessora ai Giovani Alessandra Clemente e la responsabile dello sportello lavoro della rete informagiovani Valentina Prisco per discutere del futuro del servizio all'indomani del termine delle attività. Alla fine del 2016, dopo due anni, è terminata l'attività dello sportello di informazione e orientamento al lavoro finanziato nel 2014 con fondi regionali assegnati nel 2009 al Comune di Napoli e non del tutto utilizzati. Continuano ad arrivare, ha spiegato la responsabile del servizio, Valentina Prisco, richieste di assistenza da parte dei tanti giovani che nel corso dei lunghi mesi di lavoro, svolto perlopiù in forma itinerante su un bus che ha toccato tutto il territorio cittadino, hanno contattato lo sportello. Assistenza nella redazione e traduzione in almeno sei lingue di curricula, informazioni su opportunità di lavoro e professionali in Italia e all'estero, questi, tra gli altri, i servizi forniti dallo sportello. Nessuna proroga, ha chiarito l'Assessora Clemente, è stata concessa dalla Regione Campania, nonostante i risultati positivi registrati dal servizio attraverso un'attività di monitoraggio semestrale. Sulla questione delle scelte regionali in materia, l'Assessora ha quindi ricordato la posizione critica assunta in occasione dell'Avviso 'Benessere Giovani' che ha assegnato i finanziamenti ai Comuni in base alla popolazione residente e non a quella giovanile, penalizzando così Napoli che registra una popolazione giovanile pari al 16% del totale della Regione. La richiesta di integrazione dei fondi, già formalizzata dall'Assessorato, ha raccolto oggi anche la condivisione della Commissione Welfare, con la presidente Caniglia che ha auspicato una presa di posizione analoga da parte di tutte le altre Commissioni. Con riferimento allo sportello di orientamento al lavoro, in particolare, è stata poi formalizzata la richiesta di consentirne la prosecuzione, a titolo gratuito, accogliendo la disponibilità della responsabile, con l'indicazione di individuare altre forme di finanziamento per continuare l'assistenza specifica (Menna, Movimento 5 Stelle e Palmieri, Napoli Popolare).