n63

Log in
NEWS
Prestiti Online, Campania tra le regioni più attive Palmeri all'Isabella d'Este: Scuola culla di eccellenze De Luca su castanicoltura: Così rilanciamo comparto Anm, corse straordinarie per Napoli-Juventus Scavi di Pompei, restauri conclusi: aprono due nuove Domus Fisco, evasi ogni anno 110 miliardi di euro Bruno Scuotto resta a capo della sezione Impianti dell'Unione Industriali di Napoli Universiadi, De Vincenti assicura: Finanziamenti sprint, a disposizione 140 mln De Vincenti a Napoli per fare il punto sul patto per lo sviluppo Antonello Accurso nuovo segretario generale Uilm Campania Trasporti, ripristinato il bus navetta nel porto di Napoli Vittoria Principe nella commissione regionale Pari Opportunità Trenitalia, corse della Linea 2 dopo la partita Napoli-Juve Cava de' Tirreni, nuove deleghe ai consiglieri Asl Salerno, apre Sportello Trapianti Luigi Salvatori confermato alla guida della sezione Cantieristica navale di Unione Industriali Napoli Pasticceria, a Palazzo Petrucci va in scena la Sfogliacampanella dello chef Ferrieri Porto, crocieristi all'opera: al via la collaborazione col San Carlo In vendita la sede dell'Archivio di Stato di Salerno Scommesse abusive, blitz della Gdf a Salerno Pontecagnano, via ai lavori di sistemazione del Parco Peter Pan Ospedale veterinario Frullone, De Luca: A Milano si crea economia, qui ci perdiamo in chiacchiere Moda e modi, un mercoledì pomeriggio non stop tutto da vivere Pd, conferenza programmatica di Orlando l'8 aprile a Napoli Pascale, al via il coordinamento delle rete oncologica campana L'alga marina metà pianta metà animale: la scoperta dei ricercatori napoletani della Stazione Zoologica Nice to meet you: via alla call per infrastrutture sostenibili Sociale, da Gesco un "CuBoh" per combattere i pregiudizi Dema, De Magistris a La7: Non escludo una lista alle Politiche del 2018 Brexit, braccio di ferro tra Gran Bretagna e Scozia Neurochirurgia, i viaggi della speranza cambiano direzione. A Castelvolturno centro eccellenza per scoliosi Ue, incubazione delle start up: 3 milioni di euro con Copernicus Generazione cultura: contributi per i talenti under 27 Napoli, duemila in piazza contro i tagli alle politiche sociali Qr Code Campania, c'è il bando dell'Istituto Zooprofilattico

kimbo shop ildenaro 016

Salerno, con la Fabbrica nuove opportunità per gli under 35

Il progetto Fabbrica Salerno, che vede capofila il Comune di Salerno ha l’obiettivo di dotare la città di una organizzazione strutturata in grado di attrarre genialità e capitali attraverso un percorso di inclusione rivolto a giovani under 35. La struttura sta analizzando e seguendo idee giovanili che rappresentano nuove opportunità nell’area Cultura e Turismo: creazione di microimprenditorialità, iniziative di coworking, la rete Cultural Cooperation Network per sostenere la cooperazione transnazionale e l’individuazione di contenitori per l’incubazione diffusa.

L’idea di Fabbrica è anche quella di creare un ponte tra Salerno e Milano attraverso la riproposizione, in chiave locale, dell’esperienza milanese della Fabbrica del Vapore, ovvero coagulare ed organizzare idee e progetti inerenti alla cultura ed al turismo così da creare uno spazio di confronto ma soprattutto un luogo fisico per la produzione di beni e servizi.

Fabbrica Salerno è il brand che supporterà le azioni dei giovani under 35 che attraverso le proprie peculiarità, singolarità e creatività contribuiranno alla creazione di beni e servizi comuni. 

Un concorso lanciato dal team di progetto individuerà le idee miglior di cui Fabbrica Salerno seguirà la fase di start up.

Lo studio del brand comune, del concorso di idee e la ricerca/allestimento degli spazi sono azioni già attivate in coerenza con quanto previsto dal progetto.

Le linee di azioni già implementate riguardano l’animazione territoriale, la partecipazioni a workshop e incontri itineranti e, a partire dal mese di dicembre, l’avvio della Fabbrica di Idee, ovvero uno “Sportello” per l’acquisizione di nuove iniziative ubicato a Torrione, presso il Comune di Salerno, in via La Carnale 8 che è aperto al pubblico il martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 16 alle 18. 

Il progetto viene seguito con attenzione dagli assessori alle Politiche sociali Nino Savastano e al Bilancio e sviluppo Roberto De Luca oltre che dal Rup di progetto, Rosario Caliulo.

“Fabbrica Salerno” è un progetto finanziato dall’Anci a valere sull’avviso pubblico “ComuneMenteGiovane” per la presentazione di proposte destinate al finanziamento di progetti di innovazione sociale le cui azioni sono attuate da una  rete di partner costituita dall’associazione Effetti Collaterali, Stay Young animatrice dello spazio Cantera, Ipotenusa Onlus, Associazione Culturale Avalon, FabLab Salerno, Ninja Marketing Srl e Qs & Partners S.n.c. di V. Quagliano & C.