Log in
NEWS
Alla fine è sempre la povera gente, credulona e sprovveduta, a pagare il conto Tech day Ischia 4.0, tra realta aumentata e Li-Fi startup a confronto sul futuro del turismo Vertenza Ericsson, corsa contro il tempo per evitare 29 licenziamenti Vertenza Ericsson, l'assessore Palmeri all'azienda: Faccia dietrofront sui licenziamenti Pd, l'associazione Campania Domani di David Lebro aderisce al partito Anm, lunedì 2 ottobre stop di 24 ore al trasporto pubblico locale Osterie d’Italia 2018, a Riardo 400 osti a raccolta per la presentazione del volume Marotta nominato commissario di Alternativa Popolare a Salerno Eav, De Gregorio: Altro sciopero che non capisco A Marcianise "Carrefour in piazza" per sostenere iniziative benefiche Asi Caserta ospita il primo corso sulla prevenzione della corruzione Formazione Rsu e Tas, da venerdì via al corso Cisl a Napoli Premio Penisola Sorrentina, riconoscimenti a De Rossi e Branchetti Modelli 3D per testare le terapie antitumorali: ricercatrice campana premiata con l’Erc Starting Grant Ristorazione, in Campania 30mila imprese attive: vincono tradizione e qualità MozArt Box alla Reggia borbonica di Portici: apre Stefano Bollani Giornalisti, in Campania via al premio Ferrara: scadenza prorogata al 2 ottobre Docce fredde e pasti non graditi: protesta dei migranti a Salerno Ex Gepin, Palmeri: Un successo frutto di un grande lavoro di squadra Università Parthenope, a Napoli il Biwaes 2017: confronto sulla sostenibilità ambientale Sant'Antimo, udienza dal Papa per 17 allievi del Pestalozzi e il musicista Salvetti "Agente OO11" al via a Napoli: 5 giovani youtubers in missione per salvare il pianeta Java Academy, Innovaway alla ricerca di 100 tra analisti e programmatori Protom, più del 15% del fatturato 2011-2017 investito in progetti di ricerca Confindustria Salerno, domani la presentazione del programma Elite Regione, De Luca: Immigrati? Non dobbiamo aspettare che muoia qualcuno Media, 48mila imprese in Italia: Napoli terza con 2mila attività Vini italiani in Germania, accordo tra Camera di commercio italo-tedesca e Uiv Napoli: l'opposizione garantisce il numero legale, ricordata Adriana Tocco Abusi edilizi, De Luca propone legge in 5 articoli con carcere e sanzioni Aeffe lancia la nuova etichetta "Birra Margherita" Banca di Credito Popolare, porte aperte a Torre del Greco per la XVI edizione di “Invito a Palazzo” Canottaggio, Cambridge batte Oxford alla Reggia di Caserta "Capri, Hollywood": l'edizione 2017 è dedicata a Liz Taylor Festa della Ricerca: al Pascale porte aperte per una notte

kimbo shop ildenaro 016

Mdp, a Pomigliano festa su lavoro e diritti

"Lavoro Diritti senza virgole e senza congiunzioni perché lavoro e diritti rappresentano due azioni che non possono essere disgiunte". Su questo filone il coordinamento di Zona di Articolo 1 Movimento democratico e progressista ha organizzato l'appuntamento pubblico che si svolgerà da giovedì a domenica prossimi a Pomigliano d'Arco (Napoli). "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro è il cuore del progetto di Articolo Uno - spiegano gli organizzatori - e perciò la festa si chiama FestaLavoro&Diritti. Un programma articolato tra dibattiti , momenti di riflessione, musica e mostre. Un programma dal respiro internazionale con un focus sul tema dei migranti". Si parte giovedì prossimo con Roberto Speranza, coordinatore di Mdp-Articolo 1, e Arturo Scotto, deputato Mdp. L'appuntamento è alla Casa del Popolo: il tema della prima giornata 'L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro". 
A coordinare Luigi Napolitano (responsabile di zona Articolo Uno/MdP). In serata in piazza Mercato rock live con gli Open Gates. 'Migrazioni, Europa Africa' il tema al centro della seconda serata, quella di venerdì 15 settembre. All'incontro parteciperanno Hillarry Sedu (avvocato immigrazionista e docente universitario), Francesco Todisco (consigliere regionale Campania), Luisa Bossa (deputata) e rappresentanze di associazioni Ong. Ad esibirsi alla fine del dibattito Gerardo Amarante & Spaccapaese. Doppio appuntamento, invece, nella giornata di sabato 16 settembre. Si parte alle ore 10.00 con la presentazione del libro 'L'imprevisto del futuro/Breve viaggio politico tra diritti e robot' di Vito Nocera. Interverranno con l'autore : Francesco Percuoco (segretario provinciale Fiom Napoli) Michele Tufano (consigliere comunale Pomigliano d'Arco), Antonio Bassolino (presidente Fondazione Sudd). Coordina Francesco Romanetti (giornalista del Mattino). Si prosegue alle ore 18 (Casa del Popolo) su 'Incendi, inquinamento, rischio sismico, abusivismo - Dallo sfregio alla cura e tutela dell'ambiente'. Introduce Alfonso Bonagura (consigliere comunale Palma Campania). Intervengono Francesca Bianco (direttrice Osservatorio Vesuviano/Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Fulvio Bonavitacola (assessore all'ambiente e vice presidente della giunta regionale della Campania), Michele Buonomo (presidente Legambiente Campania), Massimo Paolucci (deputato al Parlamento Europeo). In serata concerto del gruppo nigeriano God' Smouth e a seguire la musica di Bifalo Kouyate con Djelkan dal Mali. Si chiude Domenica 17 con la manifestazione conclusiva e la musica di Felice Romano. "Quattro giorni ricchi di appuntamenti attraverso un percorso di arte e creatività voluto e pensato per discutere e riflettere di temi che sono al centro del dibattito del Paese e che non si possono però affrontare nei pochi caratteri di un tweet. Durante la festa inoltre - concludono gli organizzatori - in collaborazione con i Radicali italiani sarà possibile aderire alla campagna 'Ero Straniero L'umanità che fa bene' e firmare a sostegno della legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi Fini e cambiare le politiche sull'immigrazione puntando su inclusione e lavoro".