Log in
NEWS
Malazè 2017, nun vac 'e press ovvero slow experience Ansaldo Sts, contratto da 100 mln con Rfi Gepin, accordo trovato. Assessore Palmeri: Salvi 270 addetti Napoli, in commissione il caso delle emissioni acustiche aeree Agenzia beni confiscati, summit al consiglio regionale campano Giornalisti campani lanciamo "Radio Svago Web" Strategia del cambiamento e cambiamento della strategia Apple, il 28 la vicepresidente Jackson a Napoli Forza Italia, Caldoro: Centrodestra Ok anche al Sud, adesso unire Trenitalia, dal 4 settembre il Frecciargento Foggia-Roma: tappe a Benevento e Caserta Simona Capasso nominata vice presidente di Federmeccanica Pacco sospetto nella stazione metro Vanvitelli, Anm: Falso allarme Verdi Campania, Borrelli e Peretti: Torna a splendere il Sole che ride Europa, sfida tra città green: in palio fino a 350mila euro Confindustria, nasce la federazione unica Carta-Grafica: 23,7 mld di ricavi nel 2016 ExtraMann, l'Archeologico di Napoli "adotta" 9 siti Università Luigi Vanvitelli, dopo il cambio del nome un nuovo logo Fi, De Siano sul voto: Centrodestra unito è maggioranza in Campania Ischia Film Festival, a John Turturro l'IQOS Innovation Award Competitività, formazione dei lavoratori: bando Fondimpresa da 72 milioni di euro Chin8 Neri partner di Festival Show Torre Annunziata, anche De Luca l'inaugurazione della stazione Circum di Villa Regina--Antiquarium Stress: sette anni fa la nascita del distretto, domani la firma delll'ccordo col Ministero Pane tipo, Angri chiede marchio Igt Lions, Tesoro di San Gennaro primo museo "cardioprotetto" Confapi, Caccapuoti: Professionisti in crisi per il prelievo dell'Iva Unione Industriali Napoli, "100 anni di imprese" in una mostra a Palazzo Partanna Confindustria Salerno, domani a Fisciano la presentazione dell'accordo con Intesa San Paolo Premio Biagio Agnes: i big del giornalismo per la IX edizione, Fiorello mattatore Bacoli, Giovanni Picone è il nuovo sindaco di Bacoli: la spunta su Della Ragione Export, vendite in crescita nei mercati extra Ue: il made in Italy conquista Usa, Cina e Russia Piano periferie, sbloccati gli ultimi 800 mln Kimbo, il caffè made in Naples tra le eccellenze italiane in Usa Vaccino contro il tumore fegato, parte la sperimentazione al Pascale "E lucevan le stelle...", dal 1° luglio eppuntamento al Museo di Pietrarsa

kimbo shop ildenaro 016

Mare, Legambiente: 7 reati al giorno: Campania maglia nera

 
'I predoni del mare all'attacco della costa campana: 7 reati al giorno per un totale di 2594 illeciti, 16,5% del totale nazionale, 5,5 per chilometro di costa; maglia Nera in Italia, la Campania svetta per inquinamento e cemento''. Così Legambiente presenta il dossier Mare Monstrum su cemento, scarichi fognari, depuratori malfunzionanti, pesca illegale, navigazione fuorilegge. Afferma l'organizzazione: ''La regione è prima assoluta in Italia confermando la leadership: con 2594 illeciti, il 16,5% del totale, ben 5,5 infrazioni per chilometro di costa, con 2912 persone denunciate e arrestate e 839 sequestri effettuati si conferma la regione 'nemica del mare' per eccellenza''. Il primo reato ai danni del mare è quello legato alle varie forme di inquinamento delle acque. ''Depuratori inesistenti o mal funzionanti, scarichi fognari abusivi sversamenti illegali di liquami e rifiuti rappresentano in Campania il 18,8 % del totale nazionale con 936 infrazioni e con un exploit per quanto riguarda le persone denunciate o arrestate ben 1151 + 26% rispetto allo scorso anno e per numero sequestri 450 (+33,5%). La Campania, per Legambiente, ''detiene anche il primato specifico del cemento illegale, con il 20% dei reati accertati in Italia. Nel dettaglio sono 764 le infrazioni accertate, 855 le persone denunciate e arrestate e 234 i sequestri effettuati''. ''C'è un mare illegale che è meno evidente di un ecomostro sulla spiaggia, ma racconta una pratica molto diffusa e che produce effetti nefasti, non solo sull'ecosistema e la biodiversità, ma anche sulla salute dei consumatori e sull'economia del Paese. E' la pesca di frodo, un fenomeno fatto di grandi numeri, che si può raccontare attraverso i sequestri di pescato effettuati dalle Capitanerie di porto e dalle Forze dell'ordine impegnate in questo campo''. Secondo il dossier di Legambiente, a guidare la classifica regionale è la Sicilia, con 1.529 infrazioni accertate, pari al 22.5% del totale. Terza la Campania con 602 infrazioni, pari al 18,8 % nazionale, con 614 persone denunciate e arrestate e 155 sequestri, con 82.509 kg di prodotti ittici sequestrati. Esiste infine un altro, non trascurabile, nemico del mare. E' la navigazione fuorilegge, quella praticata dei diportisti che non rispettano i divieti a tutela delle aree marine più delicate, che non si curano della sicurezza in mare e, ogni estate, causano incidenti ai bagnanti lungo le rive e devastano il patrimonio di biodiversità sottomarino .La Campania è terza in Italia con sono 292 infrazioni, il 13% del totale nazionale, con 292 persone denunciate e arrestate. ''Una Campania che un giorno presenta le eccellenze delle località delle vele - dice Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania - ed un altro giorno mostra quella colpita da cemento illegale sulle coste. Noi continuiamo a credere e lottare per quella Campania virtuosa che punta su innovazione, bellezza e sostenibilità. Con le nostre campagne estive dalla Goletta a Riciclaestate vogliamo promuovere le buone pratiche che contribuiscono alla salvaguardia e alla valorizzazione del nostro ecosistema marino, attraverso il turismo responsabile, tutela biodiversita', la promozione dei parchi e delle riserve marine. Un viaggio ed un impegno conclude Buonomo - che Legambiente intraprende con i tanti volontari, turisti e cittadini che hanno a cuore la bellezza e il futuro economico, culturale e sostenibile della nostra regione". Con la presentazione di Mare Monstrum, salpa anche la Goletta Verde di Legambiente che farà tappa in Campania il 4 luglio a Castellammare di Stabia, il 5 e 6 luglio a Salerno e il 7 luglio a San Marco di Castellabate.