Log in
NEWS
Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus Winckelmann al Mann: la star è il Cavallo Mazzocchi Gruppo Onorato rafforza la flotta con la Superfast Baleares Bonifiche in Campania, in arrivo 100 milioni Garanzia Giovani, a 509 mila giovani proposta almeno una misura Asi, ecco la rete campana: più servizi e meno burocrazia Torre del Greco, domani il Green Day: laboratori su energie Pil a +2,4%, De Luca: Campania prima regione per crescita Imprese, nel Mezzogiorno una su 4 è donna Lepore sui dati del Pil campano: Siamo alla svolta Nel fine settimana visite didattiche a Cappella San Severo e Madre Napoli, è pronto il progetto di trasformazione dell'ex base Nato Premio Biagio Agnes da oggi a Sorrento Eastwest e Europeye portano a Napoli il Digital Challenge Adler Pelzer Group, nuovo sito a Bratislava: previsto un fatturato annuo di 47 milioni Rc auto, Codacons: Prezzi ancora alti, divario Nord-Sud abnorme Festival Ville Vesuviane, sabato al via nella dimora del Leopardi

kimbo shop ildenaro 016

Regione, Lepore: Politica industriale per uscire dalla crisi

“Il Presidente De Luca ha sottoscritto nei giorni scorsi alla presenza del ministro De Vincenti un protocollo d'intesa con le organizzazioni sindacali. Siamo i primi in Italia e ne andiamo fieri perché la Campania ha stabilito un tavolo permanente per un confronto stabile con le organizzazioni dei lavoratori sui temi dello sviluppo e dell'occupazione". Così l'assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore all'incontro organizzato dalla Fiom – Cgil “La Fiom in Fca-Contrattare il domani“, che ha visto la presenza dei segretari generali Camusso e Landini. "La crisi che ha toccato la nostra Regione – ha continuato Lepore - è una crisi seria, grave, che nonostante gli sforzi fatti dall'Amministrazione Regionale in due anni e nonostante abbiamo recuperato due punti percentuali di prodotto interno lordo, richiede ancora un grande impegno per invertire la rotta e creare una svolta per la nostra economia produttiva. Abbiamo costruito una politica industriale, che muovendosi nell'ambito di una strategia nazionale, riesce ad allargare le condizioni di sviluppo della nostra Regione, a partire dal Patto per la Campania. L'Amministrazione De Luca sta portando avanti una politica per fattori che guarda alle imprese e ai lavoratori, incentrata su tre elementi fondamentali: sgravi fiscali, incentivi e leggi regionali come ad esempio quelle per la semplificazione, l'Industria 4.0 e l'economia circolare. Pensiamo anche ad un piano straordinario per l'occupazione, pensato dal Presidente, perché nonostante il grande dispiegamento di forze e di risorse messe in campo dalla Regione, il riavvio dello sviluppo e dell'occupazione richiederà tempi sicuramente non brevi, e non possiamo permetterci di lasciare nessun lavoratore per strada”. L'assessore Lepore infine, entrando nel merito della presenza dell'automotive e della Fca in Campania, ha detto tra l'altro che “ si deve lavorare intensamente per consentire al settore di svilupparsi ulteriormente, di avere una prospettiva industriale per il territorio, di riportare la piena occupazione uscendo dai contratti di solidarietà con nuove linee di produzione di eccellenza a Pomigliano, di rilanciare il Centro di Ricerca Elasys che deve essere indirizzato verso una prospettiva di crescita industriale” e infine che la Campania “ è pronta a realizzare la progettazione e la sperimentazione, sul proprio territorio, dell'auto del futuro”.