n63

Log in
NEWS
Getra, Zigon e Cesaro presentano "Terra dei Valori": Patrimonio culturale e umano fondamentale per l'impresa Confindustria, Boccia: Al via una fase di confronto serrato con la politica Corecom, Zaccaria, Avviato percorso per le deleghe di seconda fase Giovanni Sannino eletto presidente della sezione Industria alimentare di Unione Industriali Napoli Vincenzo Napolitano confermato alla guida della sezione Utilities di Unione Industriali Napoli Vittime innocenti della camorra, il cardinale Sepe ricorda Annalisa Durante Governo, a Palazzo Chigi vertice tra Gentiloni e i governatori Pd, dati Youtrend: Renzi sbanca in Campania (83,7%) Rifiuti, cresce la raccolta di organico. Nord più virtuoso del Sud, ma la Campania è quarta tra le Regioni Sud 4.0: la nuova rivoluzione industriale parte dal Mezzogiorno El Cafè Bar, a Pomigliano d'Arco il primo caffè alla cannabis Corecom Campania, record di conciliazioni e iniziative per minori Università, a Tirana la quinta edizione di "Studiare in Italia" Vincenzo Schiavo nuovo presidente di Confesercenti Campania e Molise Addio voucher, l'allarme delle imprese: A rischio l'occupazione per 300mila persone Def, Boccia al Governo: La politica economica guardi alle imprese Pasta Chirico, il 31 la premiazione dei vincitori di Racconti di Grano Teatro Stabile, chiusura del Mercadante: il 3 aprile il cda per nuova struttura Cosap, 100 milioni per trasformare l'ex Peroni in un complesso polivalente Giorgio Starace nuovo ambasciatore a Tokyo Ue, Tremonti: Così il Sud è affidato a Bruxelles Napoli, il sindaco: Non pagheremo i debiti ingiusti del passato Medici Napoli, l'Ordine celebra gli iscritti da 50 anni Nuovo Piano paesaggistico, Campania divisa in 15 macroaree Felicita Delcogliano nuovo assessore a Istruzione e Mobilità a Benevento De Luca allo stadio per Salernitana-Ascoli Confindustria incontra il territorio, venerdì appuntamento a San Marco dei Cavoti Scuola, si avvicina la pausa di Pasqua: stop alle lezioni dal 13 al 18 aprile Voucher, Confesercenti: Occupazione a rischio in 1 impresa su 2 Busitalia, in arrivo 10 nuovi mezzi a Salerno Letteratura, presentato premio nazionale Amerigo delle Quattro Libertà Verdi, continua l'Open space a Roma: c'è anche De Magistris Banco di Napoli Intesa Sanpaolo, Monte di Pietà in vendita: dove nacque la lotta alla usura Disarmiamo l'ignoranza, mostra d'arte a San Giorgio Confindustria, l’impasto che serve all’Europa

kimbo shop ildenaro 016

Al Suor Orsola Benincasa iniziano i test d'ingresso

Effettuare la propria scelta ed iscriversi all’Università ancor prima di sostenere l’esame di maturità. Da quest’anno sarà possibile anche in Campania grazie allagrande rivoluzione sulla tempistica dei test d’ingresso e di immatricolazione all’Università ideata e lanciata dall’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Al Suor Orsola parte infatti già domani la sessione primaverile (21-31 Marzo) di test d’ingresso per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato:Giurisprudenza (150 i posti disponibili), Economia aziendale e Green Economy (180 posti), Scienze della Comunicazione (250 posti) e Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva (250 posti).
Iscrizioni aperte fino al 30 Marzo e Test d’ingresso gratuiti. Sarà possibile iscriversi online ai test fino al 30 Marzo selezionando il giorno e l’orario (ci saranno ben quattro sessioni giornaliere: ore 9, 11, 13 e 15) di proprio gradimento per sostenere la prova in Ateneo. Alle prove possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o che lo conseguiranno nell’anno scolastico 2016-17. In tal caso le eventuali immatricolazioni (che saranno aperte dal 4 Aprile) saranno perfezionate entro il 31 Luglio con la comunicazione di avvenuto conseguimento del titolo. La partecipazione al test d’ingresso è completamente gratuita ed è possibileiscriversi anche a più di un test per poi riservarsi la possibilità di scegliere.
La “rivoluzione” coinvolge anche gli altri Corsi di laurea ad iscrizione libera dell’Ateneo: Lingue e culture moderne, Scienze dell’educazione e Scienze dei Beni Culturali: turismo, arte e archeologia. Anche in questo caso immatricolazioni al via da martedì 4 Aprile.
“Abbiamo compiuto un enorme sforzo organizzativo ed amministrativo per dare ai maturandi questa grande opportunità dei test d'ingresso anticipati - spiega il Rettore del Suor Orsola Lucio d'Alessandro - e questo conferma ed anzi rafforza la vocazione del nostro Ateneo a mettere al primo posto nel nostro modo di fare Università e di essere soprattutto una comunità la cura delle esigenze e delle opportunità dei nostri studenti. Una cura che inizia con l’orientamento e la preparazione ai test d'ingresso ancor prima che essi diventino nostre matricole e prosegue anche e soprattutto dopo che gli allievi finiscono il percorso di studi poiché anche dopo la laurea li accompagniamo con un servizio di Job Placement personalizzato nel percorso più difficile: la ricerca di un lavoro o la costruzione di un’occasione imprenditoriale o progettuale”.
A Luglio e Settembre le sessioni estive e autunnali dei Test d’Ingresso. Per coloro che non sosterranno i test d’ingresso nella sessione primaverile ci saranno altre due possibilità: una sessione estiva (10-20 Luglio) alla quale ci si potrà iscrivere già dal 5 Aprile e una sessione autunnale (6-27 Settembre) alla quale ci si potrà iscrivere fino al 26 Settembre.
Ci sarà invece ad Ottobre il test d’ingresso per il Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei beni culturali, uno dei pochi in Italia direttamente abilitante all'esercizio della professione del restauratore. E si attende il decreto del Ministero dell’Università per fissare tra Settembre ed Ottobre il test d’ingresso per l’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria, per il quale il Suor Orsola è al secondo posto in Italia per numero di posti disponibili (384 posti lo scorso anno).