Log in
NEWS
Chiesa, il vescovo di Pozzuoli disconosce i riti "ecumenici" Gruppo Cualbu, via ai lavori di riqualificazione dell'ex Birreria Peroni Capri Startup Competition, vince Carddia: nuova app per la salute Coolsun, made in Italy le vernici innovative per l'isolamento termico Climathon 2017, al via la maratona degli innovatori per rendere le città più green Vini d'Italia del Gambero Rosso, successo per la Campania Digital City: Bruxelles lancia la sfida per città smart Stefano Caldoro: Più fiducia in Ue grazie a Tajani Enel, nuovo Innovation Hub a Mosca Napoli, allarme smog: divieto di circolazione 3 giorni a settimana ma per i Verdi non basta Crediti ex Equitalia, lo Stato vuole svenderli a banche e finanziarie Gaetano Graziano nell'associazione nazionale Direttori di Centri Commerciali Gennaro Capodanno nuovo presidente dell'associazione "Jacopo Sannazaro" Premio Grassi, martedì la premiazione a Salerno Napoli, Caniglia e Gaudini: Dateci la delega alla gestione delle notti di movida Anicav su etichettatura dei derivati del pomodoro: Svolta storica Teatro, al Nuovo di Napoli il debutto de "Le Serve" Sinfonia d'inverno, grande successo per il charity gala a sostegno del Pausilipon L' Esercito di Terracotta dell'imperatore Quin: prima nazionale a Napoli Il sognatore sveglio, a Castel Nuovo la follia dell’Arte di Antonio Ligabue Sanità responsabile, dibattito con il ministro Lotti Top Italian Restaurant, i migliori chef del Belpaese all'estero per Gambero Rosso Agroalimentare: insetti a tavola dal 1º gennaio, ma il 54% degli italiani dice No Nuovi pianeti, un modello della Nasa per cercare ET Ambiente e lavoro, nuovo bando Uia: Bruxelles cerca città innovative Agroalimentare, Masiello (Coldiretti): Bene etichettatura per i derivati dal pomodoro Ravello, prorogato fino al 4 novembre lo spettacolo "Villa Rufolo mille anni di magia" Da bottega a museo: ecco il nuovo Ospedale delle bambole Città della Scienza, sos Cgil: Lavoratori allo stremo Premio Sepe a Orfeo, Grimaldi e allo show Made in Sud. Lavoro e corruzione i temi al centro della sesta De Luca sulla sanità: Stiamo preparando una grande rivoluzione Premio Sepe, Cutolo di Mcl: Un omaggio ai grandi personaggi di Napoli Debiti Pubblica amministrazione, valgono il 3% del Pil: il doppio della media Ue Mozzarella di bufala campana, nel mondo è conosciuta come Pino Daniele e Cannavaro Isa Yachts del gruppo Palumbo presenta in Florida le sue novità per il mercato mondiale

kimbo shop ildenaro 016

Al Suor Orsola Benincasa iniziano i test d'ingresso

Effettuare la propria scelta ed iscriversi all’Università ancor prima di sostenere l’esame di maturità. Da quest’anno sarà possibile anche in Campania grazie allagrande rivoluzione sulla tempistica dei test d’ingresso e di immatricolazione all’Università ideata e lanciata dall’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Al Suor Orsola parte infatti già domani la sessione primaverile (21-31 Marzo) di test d’ingresso per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato:Giurisprudenza (150 i posti disponibili), Economia aziendale e Green Economy (180 posti), Scienze della Comunicazione (250 posti) e Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva (250 posti).
Iscrizioni aperte fino al 30 Marzo e Test d’ingresso gratuiti. Sarà possibile iscriversi online ai test fino al 30 Marzo selezionando il giorno e l’orario (ci saranno ben quattro sessioni giornaliere: ore 9, 11, 13 e 15) di proprio gradimento per sostenere la prova in Ateneo. Alle prove possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o che lo conseguiranno nell’anno scolastico 2016-17. In tal caso le eventuali immatricolazioni (che saranno aperte dal 4 Aprile) saranno perfezionate entro il 31 Luglio con la comunicazione di avvenuto conseguimento del titolo. La partecipazione al test d’ingresso è completamente gratuita ed è possibileiscriversi anche a più di un test per poi riservarsi la possibilità di scegliere.
La “rivoluzione” coinvolge anche gli altri Corsi di laurea ad iscrizione libera dell’Ateneo: Lingue e culture moderne, Scienze dell’educazione e Scienze dei Beni Culturali: turismo, arte e archeologia. Anche in questo caso immatricolazioni al via da martedì 4 Aprile.
“Abbiamo compiuto un enorme sforzo organizzativo ed amministrativo per dare ai maturandi questa grande opportunità dei test d'ingresso anticipati - spiega il Rettore del Suor Orsola Lucio d'Alessandro - e questo conferma ed anzi rafforza la vocazione del nostro Ateneo a mettere al primo posto nel nostro modo di fare Università e di essere soprattutto una comunità la cura delle esigenze e delle opportunità dei nostri studenti. Una cura che inizia con l’orientamento e la preparazione ai test d'ingresso ancor prima che essi diventino nostre matricole e prosegue anche e soprattutto dopo che gli allievi finiscono il percorso di studi poiché anche dopo la laurea li accompagniamo con un servizio di Job Placement personalizzato nel percorso più difficile: la ricerca di un lavoro o la costruzione di un’occasione imprenditoriale o progettuale”.
A Luglio e Settembre le sessioni estive e autunnali dei Test d’Ingresso. Per coloro che non sosterranno i test d’ingresso nella sessione primaverile ci saranno altre due possibilità: una sessione estiva (10-20 Luglio) alla quale ci si potrà iscrivere già dal 5 Aprile e una sessione autunnale (6-27 Settembre) alla quale ci si potrà iscrivere fino al 26 Settembre.
Ci sarà invece ad Ottobre il test d’ingresso per il Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei beni culturali, uno dei pochi in Italia direttamente abilitante all'esercizio della professione del restauratore. E si attende il decreto del Ministero dell’Università per fissare tra Settembre ed Ottobre il test d’ingresso per l’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria, per il quale il Suor Orsola è al secondo posto in Italia per numero di posti disponibili (384 posti lo scorso anno).