Log in
NEWS
La filosofia incontra il cinema in Floridiana Confagricoltura, confronto a Benevento sul caso cinghiali: passare dall'emergenza alla gestione ordinaria Riordino delle polizie, anche l'Europa apre una procedura contro la Riforma Madia Salerno, De Luca a Minniti: Invii gli agenti dei corpi speciali Avvocati, prima vittoria del sannita Lizza nel ricorso del Corpo Forestale contro la legge Madia M5s, inizia l'era Di Maio: eletto candidato premier, sarà anche il leader del movimento Ap, Barone: in Campania pronti con qualunque sistema elettorale Sacrificio di Salvo D'Acquisto, i carabinieri commemorano il 74° anniversario Ambiente, Premio San Michele a "L' Oro di Capri" Enel avvia la produzione in Brasile dei due parchi solari più grandi del Sud America Piano ospedaliero e territorio, lunedì a Napoli il ministro Lorenzin Infezioni cutanee, la scoperta made in Italy: così l'organismo le combatte in due mosse Capodimonte, riaprono i prati della Reggia per le Giornate Europee del patrimonio Boom ecobonus: 2,8 milioni di italiani pronti a ristrutturare casa Napoli, via al Bilancio consolidato 2016: stop al divieto di assunzioni Baroque Park, a Villa Bruno viaggio nel mondo dei libri Treno storico Napoli-Pietrelcina, De Luca e Moretti al viaggio inaugurale: Mantenuti gli impegni Incendi, nasce la filiera della prevenzione Aib Confapi Napoli, Falco: serve un'Agenzia per lo sviluppo del Mezzogiorno Napoli, successo per gli Itinerari Unesco al Wtu di Siena Capri, referendum per il futuro di via Krupp: via alla raccolta firme Cooperazione interregionale, nuovo bando Ue da 60 milioni Forza Italia, entra l'ex Idv Di Nardo: Nessun tradimento, torno a casa Festival di Bari sulle buone pratiche delle città europee. C'è anche Napoli Ryanair cerca il riscatto. In inverno nuovi collegamenti Napoli-Malta Conti pubblici: così i derivati possono affossare il bilancio dello Stato Musica, parata di stelle a Roma per "Napoli nel Cuore" Francesco Todisco (Mdp): Eolico, bene i sequestri della Gdf Fisco, indagine Cgia: Campania tra le regioni meno tartassate Cura dei pazienti fragili, a Roma un convegno organizzato da Lucio Romano Moda, nascono 6 imprese al giorno: record di giovani a Napoli Confindustria, Robiglio si candida alla presidenza di Piccola Industria Test di Medicina, boom di irregolarità: 5 atenei nel mirino. C'è anche Napoli Targa in memoria di Giancarlo Siani: un Qr Code per far conoscere la sua storia ai più giovani Mostre, quasi 1.500 persone al Madre per la videoinstallazione di Cerami

kimbo shop ildenaro 016

Domani mobilitazione generale dell'autotrasporto

Domani, sabato 18 marzo mobilitazione nazionale dell’autotrasporto. Sono numerose le sigle che incrociano le braccia per aderire alla giornata di sciopero indetta da Unatras - Fai, Fiap, Fita Cna, Confartigianato trasporti, Snacasa e Unitai - per porre all’attenzione dell'opinione pubblica, delle forze politiche e del Governo le questioni su cui l’intero comparto da troppo tempo attende risposte. L’autotrasporto scende in piazza in tutta Italia per la determinazione mensile dei costi indicativi di esercizio; l’effettiva trasparenza e regolarità del mercato nazionale ed internazionale dei trasporti, attraverso il rilancio del portale dell’autotrasporto; il coordinamento con gli altri paesi europei contro la concorrenza estera sleale e illegale e contro qualsiasi forma di abusivismo; l’ottenimento di sanzioni effettive per chi non rispetta i tempi di pagamento dei servizi di trasporto; lo sblocco del rilascio delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali; il pieno funzionamento delle motorizzazioni civili. “La Fai - Federazione autotrasportatori italiani di Roma è sul piede di guerra. Non è più tollerabile procrastinare oltre certe risposte che sono vitali per il settore e quindi per tutta l’Italia. Immaginate che si fermi ad oltranza l’autotrasporto, si fermerebbe il Paese. Ed è quello che accadrà se non avremo riscontro”, chiarisce Angelo Punzi, segretario del Coordinamento Fai Campania e Lazio. “A Roma la manifestazione si svolgerà dalle 10 a Saxa Rubra di fronte al centro RAI”, conclude Punzi. Anche gli autotrasportatori di Napoli faranno sentire la propria voce. “Questa è una prima giornata di manifestazione”, spiega Ciro Russo, segretario Fai Napoli “ma siamo pronti a forme di protesta più incisive per raggiungere il risultato che ci preme: l’autotrasporto è il comparto su cui si muove tutto, i nuovi accordi vanno siglati subito”. A Napoli la manifestazione si terrà dalle 10 in Via Reggia di Portici, inizio via Marina.