n63

Log in
NEWS
Pmi, segnali positivi nel Mezzogiorno: ecco il rapporto di Confindustria e Cerved Enginfo, tutte le novità per l'efficientamento energetico a EneryMed Mooks presenta i noir anomali di Bruno Pezzella FI inaugura scuola di formazione a Salerno con Gasparri Bando Ismea per giovani imprenditori, si parte Sciuscià nei guai, sequestro della Gdf Figlie di Maria Ausiliatrice, chiude l'istituto di Salerno Thailandia-Campania, asse sull'aerospazio FutureDem apre sede nel Sannio Pasquale Lamberti e Antonio Citro nuovi vertici di FdI-An a Pontecagnano Un geologo in ogni Comune: il piano anti rischio sismico Autogrill apre a Campagna Nord sulla Salerno-Reggio Ft Logistica, corsa contro il tempo per salvare 400 addetti Borse, prove di recupero dopo il dietrofront di Trump Medici cattolici, ecco i campani eletti nel Consiglio nazionale Vairano, i Consorzi di tutela insegnano: corsi ed esperienze all’insegna del “tipico” Regione, 10 mln di euro per favorire il percorso lavorativo delle donne Pompei e Mann, meraviglie nel segno della Grecia Teatri, il Comune di Napoli annuncia bando da 1 milione di euro Ont, 60 mln di fatturato e oltre mille soci: nasce la più grande Op italiana Porto di Napoli, asse con la Parthenope: centro di alta formazione all'interno dei Magazzini Generali Digitale, Unicredit: Campania terza regione italiana per banda ultralarga Digitale, Lepore: La Campania investe 570 mln in banda larga Agricoltura, Regione classifica castagneti come alberi da frutto. Mastrocinque (Cia): Vinta battaglia storica Getra, Zigon e Cesaro presentano "Terra dei Valori": Patrimonio culturale e umano fondamentale per l'impresa Confindustria, Boccia: Al via una fase di confronto serrato con la politica Corecom, Zaccaria, Avviato percorso per le deleghe di seconda fase Giovanni Sannino eletto presidente della sezione Industria alimentare di Unione Industriali Napoli Vincenzo Napolitano confermato alla guida della sezione Utilities di Unione Industriali Napoli Vittime innocenti della camorra, il cardinale Sepe ricorda Annalisa Durante Governo, a Palazzo Chigi vertice tra Gentiloni e i governatori Pd, dati Youtrend: Renzi sbanca in Campania (83,7%) Rifiuti, cresce la raccolta di organico. Nord più virtuoso del Sud, ma la Campania è quarta tra le Regioni Sud 4.0: la nuova rivoluzione industriale parte dal Mezzogiorno El Cafè Bar, a Pomigliano d'Arco il primo caffè alla cannabis

kimbo shop ildenaro 016

Bed&Boarding, così le camere nel primo capsule hotel a Capodichino

'BenBo' ovvero 'Bed&Boarding' è il primo capsule hotel d’Italia: un nuovo format di ospitalità 'fast&cheap' attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 presso presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli. Un concept originale e in linea con le tendenze del viaggiare contemporaneo che privilegiano confort, ottimizzazione del tempo e risparmio. Bed&Boarding non un albergo tout court ma è composto da una serie di moduli abitativi autonomi, delle cabine/room delle dimensioni di circa 4 mq dotate di tutti i comfort necessari per soddisfare le esigenze di relax, riposo e privacy del viaggiatore. Il progetto Bed&Boarding nasce dal recupero e rifunzionalizzazione della Palazzina ex Ati nella zona Land side dell’aeroporto ed è realizzato da un pool di imprenditori campani in collaborazione con Gesac Spa. Su una superficie di 1.130 mq per un’altezza interna pari a 4 metri e mezzo sono installati 42 moduli (su 72 autorizzati) che hanno la forma graziosa di casette colorate con tetto spiovente, porta e finestra. Ciascun modulo è una cabina monoletto. Due moduli sono invece stati realizzati per i diversamente abili, dimensionati nel rispetto della normativa di riferimento per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Bed&Boarding è stato progettato e realizzato dallo studio di architettura e design Studiotre di Napoli: tecnologia e design contemporaneo, cura dei dettagli e dell’accoglienza ne fanno uno spazio di ricettività alternativa al solito hotel, dotato di tutti i confort: ci sono 16 bagni singoli dotati di doccia (di cui due per i diversamente abili), una reception attiva 24 ore con personale multilingua, un giardino di inverno che è anche zona lounge per fumatori. Ogni capsula è dotata di pareti insonorizzate, porta automatizzata, finestra con oscuranti, un letto (Lunghezza cm 200 x Larghezza cm 70), un tavolo da lavoro reclinabile (50 x 60 cm), specchio, appendiabiti e portascarpe, oscuranti alle parti vetrate. Particolarmente curata è la parte tecnologica che prevede: aria condizionata regolabile, illuminazione intera d'atmosfera con singoli settings e punto luce sul tavolino da lavoro, docking station per iPod e lettore Mp3, Tv multimediale con entertainement ed un multimedia touch screen con info voli e sveglia; presa di corrente e connessione internet Le modalità di utilizzo di BenBo sono molto semplici: il cliente può prenotare la sua capsula utilizzando i dati personali e quelli della carta di credito, anche prima dell’arrivo in aeroporto attraverso il sito internet del gestore o con un’apposita app per smartphone, oppure stesso nell’area dedicata a Bed&Boarding in aeroporto, dove, con l’apposita reception, effettuerà il processo di prenotazione, check-in e check-out, potrà accedervi per il tempo necessario. I viaggiatori sprovvisti di *necessaire*
da viaggio possono inoltre richiedere, con un piccolo sovrapprezzo, il kit contenente set barba, creme e bagno doccia, pantofole da camera e asciugamani per la toilette. Immediatamente dopo il check-out, inizia la procedura di pulizia e cambio biancheria. Le lenzuola si cambiano in automatico ad ogni check-out; l'abitacolo è costantemente sanificato e l’aria è mantenuta fresca e pulita attraverso un sistema automatico di diffusione.