n63

Log in
NEWS
Francesco Pinto nel consiglio direttivo del Parco del Vesuvio Sud, De Luca: Quale crociata neoborbonica? La decenza è finita Dl Sud: Confindustria, per accelerare crescita va arricchito Biopsia liquida, da Cnr e Ceinge nuova tecnica in 3D Advantage, la Federico II nel progetto europeo sull'invecchiamento senza disabilità Inaugurata a Caserta scuola internazionale di alta formazione Studenti della Federico II ai vertici europei per la tutela dei diritti umani 2016: Più di 1200 nuove attività nel settore del Gaming Yellen, Draghi, Trump: mercati in surplace Le mappe, l’innovazione aperta e la scelta delle migliori strategie Ancora una nota sulla Siria Ancora sulla questione dell' OSCE e della sua prossima presidenza italiana Trenitalia, a Napoli magazine gratis per i clienti del trasporto regionale Reggia di Caserta, via al restauro del piazzale: finanziato il progetto Maltempo, Coldiretti: Oltre un milione i casi di influenza a gennaio Campania elimina tassa su trebbiatura del grano De Luca: Entro un mese legge su tutela autistici Camera, primo via libera all'home restaurant Rotary Club Napoli, serata di musica e solidarietà con I Cantori di Posillipo Malattie neurodegenerative: da Miur e ministero della Salute 1,7 mln per progetti di ricerca Pagani, si dimettono vice sindaco e assessore De Luca, lettera a Gentiloni per revoca commissariamento sanità Rotary Club Campania, cena di beneficenza a Sorbo Serpico: in tavola i piatti di 6 chef stellati Commercialisti, accordo con la Prima Municipalità: sportello fiscale per dare voce ai cittadini Ricerca sulle malattie rare, al via “E-Rare3”: 1 milione di euro per i progetti italiani Fondi Ue: tra progetti, linea trasporti rapida zona est Napoli San Giorgio a Cremano ricorda Troisi: al Palaveliero murales con tre scene dei suoi film Dieta Mediterranea, la Regione premia i migliori spot degli studenti Napoli, de Magistris: L'area ex Nato va restituita a città Capri, barriere architettoniche: presentato un doppio progetto Senato, Ala: Bene vicenda Milo, Stefano si deve dimettere Meningite da pneumococco, in Campania 25 casi nel 2016. Coscioni: Nessuna epidemia Eav, in Regione nasce la commissione di vigilanza sulla società Prosecco Doc e Mozzarella bufala Dop, accordo a tutela consumatore Europarlamento, Boccia (Confindustria): L'elezione di Tajani porta lustro all'Italia

kimbo shop ildenaro 016

Bed&Boarding, così le camere nel primo capsule hotel a Capodichino

'BenBo' ovvero 'Bed&Boarding' è il primo capsule hotel d’Italia: un nuovo format di ospitalità 'fast&cheap' attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 presso presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli. Un concept originale e in linea con le tendenze del viaggiare contemporaneo che privilegiano confort, ottimizzazione del tempo e risparmio. Bed&Boarding non un albergo tout court ma è composto da una serie di moduli abitativi autonomi, delle cabine/room delle dimensioni di circa 4 mq dotate di tutti i comfort necessari per soddisfare le esigenze di relax, riposo e privacy del viaggiatore. Il progetto Bed&Boarding nasce dal recupero e rifunzionalizzazione della Palazzina ex Ati nella zona Land side dell’aeroporto ed è realizzato da un pool di imprenditori campani in collaborazione con Gesac Spa. Su una superficie di 1.130 mq per un’altezza interna pari a 4 metri e mezzo sono installati 42 moduli (su 72 autorizzati) che hanno la forma graziosa di casette colorate con tetto spiovente, porta e finestra. Ciascun modulo è una cabina monoletto. Due moduli sono invece stati realizzati per i diversamente abili, dimensionati nel rispetto della normativa di riferimento per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Bed&Boarding è stato progettato e realizzato dallo studio di architettura e design Studiotre di Napoli: tecnologia e design contemporaneo, cura dei dettagli e dell’accoglienza ne fanno uno spazio di ricettività alternativa al solito hotel, dotato di tutti i confort: ci sono 16 bagni singoli dotati di doccia (di cui due per i diversamente abili), una reception attiva 24 ore con personale multilingua, un giardino di inverno che è anche zona lounge per fumatori. Ogni capsula è dotata di pareti insonorizzate, porta automatizzata, finestra con oscuranti, un letto (Lunghezza cm 200 x Larghezza cm 70), un tavolo da lavoro reclinabile (50 x 60 cm), specchio, appendiabiti e portascarpe, oscuranti alle parti vetrate. Particolarmente curata è la parte tecnologica che prevede: aria condizionata regolabile, illuminazione intera d'atmosfera con singoli settings e punto luce sul tavolino da lavoro, docking station per iPod e lettore Mp3, Tv multimediale con entertainement ed un multimedia touch screen con info voli e sveglia; presa di corrente e connessione internet Le modalità di utilizzo di BenBo sono molto semplici: il cliente può prenotare la sua capsula utilizzando i dati personali e quelli della carta di credito, anche prima dell’arrivo in aeroporto attraverso il sito internet del gestore o con un’apposita app per smartphone, oppure stesso nell’area dedicata a Bed&Boarding in aeroporto, dove, con l’apposita reception, effettuerà il processo di prenotazione, check-in e check-out, potrà accedervi per il tempo necessario. I viaggiatori sprovvisti di *necessaire*
da viaggio possono inoltre richiedere, con un piccolo sovrapprezzo, il kit contenente set barba, creme e bagno doccia, pantofole da camera e asciugamani per la toilette. Immediatamente dopo il check-out, inizia la procedura di pulizia e cambio biancheria. Le lenzuola si cambiano in automatico ad ogni check-out; l'abitacolo è costantemente sanificato e l’aria è mantenuta fresca e pulita attraverso un sistema automatico di diffusione.