n63

Log in
NEWS
Luigi de Magistris nominato vice presidente dell'Anci Pane per i "Bastardi", De Giovanni presenta il nuovo libro a Eccellenze Campane Giornalisti, un premio per ricordare Mimmo Ferrara Lavoro, Inps: nel 2016 Cig a -14,8%: è il dato più basso dal 2008 Contributi per i danni dell'alluvione: delibera in Gazzetta Ufficiale Spesa per uffici giudiziari, Santa Maria Cv primo comune in Campania Rfi, entro 10 anni stazioni in 10 porti italiani: c'è anche quello di Napoli Sanità, domani sit in di protesta all'Ospedale San Paolo Cambio della guardia all'Ambasciata Americana "Smartags", dall'Enea di Portici etichette "intelligenti" per monitorare cibi e ambiente Sanità, in un anno tagliati 2.788 infermieri: in Campania -2% Sanità, de Maistris: A Napoli allarme 118, servizio inefficiente per taglio di risorse Napoli, restituita ad Anm struttura di via Argine Milleproroghe: Guerra (Pd), "congelare" emendamento De Luca Parchi: Galletti, veicoli sviluppo, incontro sindaci Cilento e avanti su legge di riforma Salernitana diventa mamma dopo 11 fecondazioni assistite "Passeggiate Reali" a Caserta tra le residenze del principe Acquaviva Rifiuti, stop a lavori su discarica Chiaiano Inaugurazione dell'era Trump, a New York il motto è protestare Francesco Pinto nel consiglio direttivo del Parco del Vesuvio Sud, De Luca: Quale crociata neoborbonica? La decenza è finita Dl Sud: Confindustria, per accelerare crescita va arricchito Biopsia liquida, da Cnr e Ceinge nuova tecnica in 3D Advantage, la Federico II nel progetto europeo sull'invecchiamento senza disabilità Inaugurata a Caserta scuola internazionale di alta formazione Studenti della Federico II ai vertici europei per la tutela dei diritti umani 2016: Più di 1200 nuove attività nel settore del Gaming Yellen, Draghi, Trump: mercati in surplace Le mappe, l’innovazione aperta e la scelta delle migliori strategie Ancora una nota sulla Siria Ancora sulla questione dell' OSCE e della sua prossima presidenza italiana Trenitalia, a Napoli magazine gratis per i clienti del trasporto regionale Reggia di Caserta, via al restauro del piazzale: finanziato il progetto Maltempo, Coldiretti: Oltre un milione i casi di influenza a gennaio Campania elimina tassa su trebbiatura del grano

kimbo shop ildenaro 016

Ospedale di Nola, A. Cesaro (Fi): De Luca unico responsabile

“Ad aprile scorso il governatore Vincenzo De Luca chiese al Consiglio regionale di approvare d’urgenza, senza nessun passaggio nelle Commissioni, le nuove norme istitutive del Sistema Integrato Regionale per l’Emergenza Sanitaria, la legge regionale 13/2016 licenziata poi a maggio. Queste norme, secondo quanto affermò lo stesso De Luca in Aula, avrebbero risolto per sempre lo scandalo dell’emergenza barelle. Pura propaganda di chi insegue i titoli e non le soluzioni ai problemi: da allora sono infatti passati quasi dieci mesi senza che nulla sia stato fatto. Ad oggi, infatti non risulta riallocata la nuova Centrale Operativa di coordinamento dei trasferimenti con ambulanze”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale “è evidente che lo scandalo dell’Ospedale di Nola ha un solo responsabile: l’assessore regionale alla Sanità Vincenzo De Luca”. 
“Assessore – precisa Cesaro – visto quanto affermò in Aula a luglio scorso allorché sottolineò testualmente: non vi appassionate per l’Assessore alla Sanità, c’è già e non ci sarà, l’ho messo nel programma. Ho detto che avrei seguito io la sanità”. 
“Adesso - conclude Cesaro – De Luca ha il dovere di far revocare immediatamente il provvedimento di sospensione ai medici del presidio ospedaliero di Nola”.