Log in
NEWS
Bagnoli, nuova convocazione per la Cabina di regia: riunione il 4 agosto Torre Annunziata, nominata la nuova Giunta: vicesindaco Gaetano Veltro San Giovanni Bosco, nuova denuncia dei Verdi: pronto soccorso infestato dalle blatte Nuovo look per il Teatro Bracco: cult della tradizione e pièce nazionali Tra siccità e rete "colabrodo": la mappa dell'emergenza idrica in Campania Federterme, vertice a Roma per il rilancio di Castellamare di Stabia Camera di Commercio di Salerno, presentato il piano Trasparenza e Anticorruzione Ctp, via libera a ricapitalizzazione da 12 mln Alberghi, record di strutture all'asta. In Campania sono 13 Credito alle Pmi, Liverini: Benevento tra le prime provincie in Italia Bagnoli, la cabina di regia potrebbe slittare ad agosto Trenitalia lancia la card per visitare i musei Project managment, 5mila € alle migliori tesi di laurea Trasporti, Di Scala convoca in Commissione regionale le Compagnie di navigazione Umberto Vitiello nuovo presidente del Gruppo Giovani Acen Alberghi all'asta: impennata al Nord, in Campania cessioni dimezzate Giovani ricercatori, premi fino a 10mila € Opere incompiute, sprint della Campania Cise, battesimo ufficiale. Campania è Hub dello sviluppo Accordi di programma, domani la firma tra Governo e Campania Consiglio regionale approva documento di bilancio Confindustria, nasce “Campania digital Innovation Hub" Medici, c'è tempo fino al 28 luglio per recuperare Irap non dovuta Musica popolare, torna a Vallo della Lucania FestMed Imprese, +36 mila tra aprile e giugno: il bilancio migliore in Campania (+5.807) Ravello Festival, gran finale della danza con Les Italiens de l’Opéra de Paris Cartoniadi Isole Minori, domande entro il 31 luglio: in palio 15mila euro Italia-Usa, il 23 settembre Gala della Camera di commercio di Chicago Spesa pubblica pro-capite: primato alla Valle d'Aosta, Campania nelle ultime posizioni Klasse14, orologi made in Naples per il mercato giapponese Oasi Astroni, 60% dell'area distrutta da fiamme In consiglio regionale via libera a Ddl Semplificazione Caserta, appalti truccati all'ospedale Sant'Anna: 7 arresti Johnny Take Uè, così la pizza che si inforna nel container "Scatta l'impresa": via al contest per promuovere il microcredito

kimbo shop ildenaro 016

Libertà dei popoli oppressi

X MARCIA INTERNAZIONALE PER LA LIBERTÀ DEI POPOLI OPPRESSI

dedicata alla liberazione di
AHMADREZA DJALALI e IRAJ JAMSHIDI

Roma, sabato 21 ottobre 2017

Società Libera ha forte preoccupazione per la detenzione e la condanna a morte di Ahmadreza Djalali, medico e ricercatore iraniano, detenuto arbitrariamente a Teheran dal 24 aprile 2016.
Residente a Stoccolma, ha lavorato come docente e ricercatore in medicina dei disastri, collaborando con istituti universitari in Piemonte, Svezia e Belgio. Arrestato a Teheran in occasione di un seminario, è stato incarcerato senza processo. I suoi legali non hanno avuto accesso agli atti e il docente, obbligato a firmare false dichiarazioni, è stato condannato a morte con l’accusa di “collaborazione con governi nemici”.
Attualmente é detenuto nello stesso reparto del giornalista Iraj Jamshidi a cui Società Libera nel 2006 a Milano conferì il Premio Internazionale alla Libertà.
Il suo caso è emblematico dell’assenza di libertà in Paesi come l’Iran, in cui i diritti fondamentali sono quotidianamente negati, così come il diritto di ricerca, di diffusione del sapere e il diritto a un giusto processo.
Società Libera, su sollecitazione della moglie Vida Mehrannia e in nome del diritto alla libertà della persona, si appella al governo iraniano, affinché rilasciando Ahmadreza Djalali e Iraj Jamshidi dimostri il suo impegno a rispettare gli standard internazionali sui diritti umani.
Al governo italiano e alle istituzioni europee chiede di prendere posizione e di usare ogni mezzo diplomatico per ottenerne la scarcerazione.

Altro in questa categoria: « Via della seta: Cambia il mondo