Log in
NEWS
Ambiente, Premio San Michele a "L' Oro di Capri" Enel avvia la produzione in Brasile dei due parchi solari più grandi del Sud America Piano ospedaliero e territorio, lunedì a Napoli il ministro Lorenzin Infezioni cutanee, la scoperta made in Italy: così l'organismo le combatte in due mosse Capodimonte, riaprono i prati della Reggia per le Giornate Europee del patrimonio Boom ecobonus: 2,8 milioni di italiani pronti a ristrutturare casa Napoli, via al Bilancio consolidato 2016: stop al divieto di assunzioni Baroque Park, a Villa Bruno viaggio nel mondo dei libri Treno storico Napoli-Pietrelcina, De Luca e Moretti al viaggio inaugurale: Mantenuti gli impegni Incendi, nasce la filiera della prevenzione Aib Confapi Napoli, Falco: serve un'Agenzia per lo sviluppo del Mezzogiorno Napoli, successo per gli Itinerari Unesco al Wtu di Siena Capri, referendum per il futuro di via Krupp: via alla raccolta firme Cooperazione interregionale, nuovo bando Ue da 60 milioni Forza Italia, entra l'ex Idv Di Nardo: Nessun tradimento, torno a casa Festival di Bari sulle buone pratiche delle città europee. C'è anche Napoli Ryanair cerca il riscatto. In inverno nuovi collegamenti Napoli-Malta Conti pubblici: così i derivati possono affossare il bilancio dello Stato Musica, parata di stelle a Roma per "Napoli nel Cuore" Francesco Todisco (Mdp): Eolico, bene i sequestri della Gdf Fisco, indagine Cgia: Campania tra le regioni meno tartassate Cura dei pazienti fragili, a Roma un convegno organizzato da Lucio Romano Moda, nascono 6 imprese al giorno: record di giovani a Napoli Confindustria, Robiglio si candida alla presidenza di Piccola Industria Test di Medicina, boom di irregolarità: 5 atenei nel mirino. C'è anche Napoli Targa in memoria di Giancarlo Siani: un Qr Code per far conoscere la sua storia ai più giovani Mostre, quasi 1.500 persone al Madre per la videoinstallazione di Cerami "Mai Soli", a Salerno il primo gruppo-appartamento per anziani Capri, nasce il Comitato "Via Krupp aperta e pubblica" Trasporti, De Luca annuncia arrivo del bigliettaio a bordo dei bus Trofeo Pulcinella, cento pizzaioli in gara a Napoli Evasione fiscale da 1,5 mln: sequestrata coop che lavora per le Fs Palasport delle Fiamme Oro di Roma intitolato al napoletano Aurelio Santoro Rossi, Viesti, Laterza e le vexata questio M Provinciali a Caserta, in corsa sei liste e due candidati alla presidenza

kimbo shop ildenaro 016

Start up, al via Impact Growth: 3,6 mln dalla Commissione europea

Ai nastri di partenza la call Impact Growth, il programma promosso dalla Commissione europea che stanzia 3,6 milioni di euro equity free con l’obiettivo di identificare le startup capaci di scalare nel vecchio continente.

Di cosa si tratta

Collocato nell’ambito del programma Fiware – che mette a disposizione una piattaforma open source con funzionalità avanzate di cloud hosting per lo sviluppo di applicazioni web e per la loro integrazione in un sistema che ne garantisce l’interoperabilità – Impact Growth è finanziato dalla Commissione europea ed è gestito da Docomo Digital, Isdi eFundingbox.

Chi può partecipare 
Il programma si rivolge a startup internazionali in fase di crescita e con prodotti già disponibili sul mercato, cui consente di ricevere formazione, mentoring e finanziamenti senza l’obbligo di trasferimento in un'altra città o paese.
Le aziende possono concentrarsi sui loro sforzi per espandere la propria attività, partecipando agli eventi dedicati al mondo delle startup più importanti al mondo, a training camp e ad appuntamenti di networking a livello internazionale.

Settori
Smart Cities & Infrastructure, Smart Content, Smart Manufacturing e Smart AgriFood. Sono i settori su cui si concentra la call che selezionerà 14 startup.

Finanziamento 
Al termine di un programma di sei mesi di accelerazione, le migliori due startup otterranno un finanziamento di 150mila euro ciascuna. Inoltre, le migliori quattro aziende selezionate avranno l’opportunità di ricevere ulteriori finanziamenti fino a 1,5 milioni di euro da parte di investitori istituzionali.

Servizi aggiuntivi 
Al finanziamento si affiancherà inoltre un programma di training intensivo condotto da esperti e imprenditori a livello internazionale, con corsi dedicati a Madrid, Copenhagen e Barcellona. Le startup potranno beneficiare dell’esperienza di oltre 100 mentor e investitori che potranno supportarli sia nel settore digitale che nei settori specifici del programma in merito a problematiche legate al business, alla tecnologia e alla scalabilità.

Scadenza
Le application possono essere inviate entro la prima scadenza del 24 ottobre 2017, che consentirà alle startup di usufruire di maggiore tempo per essere valutate.
La deadline finale per presentare le domande è in ogni caso fissata al 12 dicembre 2017.

SCARICA LA CALL 
http://www.impact-accelerator.com