Log in
NEWS
Fca, dopo Geely e Dongfeng anche Guangzhou smentisce interesse all'acquisizione Teatro, Kronos e Medea a Velia tra classici e archeologia Alto Calore, Cammarano (M5s): Accordo a perdere con l'Acquedotto pugliese Morto Vincenzo Abate, pioniere della fecondazione artificiale Universiadi Napoli 2019: presentato a Taipei il video ufficiale Partecipazione delle Pmi alle gare pubbliche: bando Cosme da 350mila euro Poli innovativi dell'infanzia, 14,4 milioni alla Campania Treni regionali, 640 milioni dal Governo Ssc Napoli, assessore Borriello: Nuova convenzione per lo stadio, risolte le pendenze Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils Torre del Greco, D'Elia (M5s): Al via il laboratorio di democrazia diretta Torre del Greco, Mdp: Ripristinata la legalità Imprese, il report di Intesa Sanpaolo: arrancano le italiane, +20% per quelle di immigrati Napoli, de Magistris: Per il turismo estate eccellente Siti Unesco, apre la Grotta preistorica di Camerota Start up e servizi digitali: percorso di accelerazione per 4 nuove imprese Erasmus giovani imprenditori global: le domande entro il 30 agosto Scavi di Pompei, ieri guasto all'impianto di illuminazione: le visite notturne riprendono Anche questo sarà il nostro tempo La consistenza dell’intangibile Torre del Greco, sciolto il Consiglio: arriva il commissario Attentato Barcellona, a Napoli bandiere a mezz'asta a Palazzo S. Giacomo La lezione di Roosevelt: un New Deal per l'Italia Ad ogni opera d'arte il giusto tipo d'esposizione Attacco terroristico a Barcellona: furgone contro la folla sulla Rambla, morti e feriti Guardia Sanframondi, ordinanza del sindaco: No a cellulari e filmati per il rito dei Flagellanti Il volo dell'angelo della console Usa a Napoli Il consolato d'Australia porta "Troppo Napoletano" ad Adelaide Luigi Mercogliano nominato nella direzione regionale di Fdi-An Parco Archeologico di Ercolano, visitatori in aumento: + 16,70% rispetto al 2016

kimbo shop ildenaro 016

Diversità culturale, via alle candidature per il Premio giornalistico euromediterraneo

Sono aperte fino a fine settembre le iscrizioni per concorrere al premio giornalistico euro mediterraneo sulla diversità culturale lanciato la scorsa settimana dalla Fondazione Anna Lindh per il dialogo tra le culture. Il premio è nato nel 2006 per dare riconoscimento al ruolo svolto dai giornalisti nel fare reportage sui temi della diversità culturale fra le società del Mediterraneo premiando produzioni giornalistiche eccellenti che contribuiscono alla comprensione delle diversità.

Chi può partecipare

Possono partecipare i giornalisti e fotografi dei Paesi dell’Unione per il Mediterraneo (i 28 Stati Ue, i Paesi terzi del Mediterraneo, ed inoltre Monaco, Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Turchia) che possono candidare articoli/fotografie, pubblicati dal 1° gennaio al 27 settembre 2017, che trattano di interculturalità tra le società euro-mediterranee e all'interno delle stesse, affrontando  temi che vanno dalla diversità, alla tolleranza, alla libertà di espressione, alla lotta contro la xenofobia, l'estremismo e il terrorismo. Un’attenzione particolare sarà data al tema: “città interculturali e migrazione”. Saranno considerati in modo prioritario giovani giornalisti all’inizio della carriera.

Premi per 4 categorie
Per questa decima edizione  sono previsti premi per 4 categorie di lavori: carta stampata, per articoli scritti da giornalisti  in stile giornalistico e pubblicati in quotidiani, magazine o periodici (massimo 20.000 caratteri); online, per materiali scritti pubblicati via internet, in particolare materiali creati da giornalisti (blog, piattaforme dei social media e altre forme emergenti di comunicazione online sono riconosciuti come parte del panorama giornalistico online nella misura in cui il contenuto è realizzato in stila giornalistico); radio e  televisione, per lavori quali interviste, documentari, dibattiti, nuove storie o report condotti su radio o tv della durata massima di un’ora; fotografia per fotografie pubblicate online e/o sui media stampati da fotografi professionisti e non professionisti.

Per la decima edizione del premio è inoltre previsto un premio speciale alumni, conferito dal segretariato della Fondazione Anna Lindh quale riconoscimento a giornalisti per contributi eccezionali nella promozione del dialogo interculturale.Oltre al prestigio del riconoscimento, ai vincitori sarà anche attributo un premio in denaro di 2.Scade00 euro.
 

Scadenza 

Per partecipare è necessario compilare il formulario on-line disponibile sulla pagina web del premio allegando i documenti richiesti. Se gli articoli sono stati pubblicati in lingue diverse da inglese, francese o arabo deve essere anche fornito una traduzione in una di queste due lingue. La scadenza per l’invio degli articoli è il 27 settembre 2017.


SCARICA IL REGOLAMENTO

http://www.annalindhfoundation.org/mediterranean-journalist-award