Log in
NEWS
Regione, Lepore a Caserta: A breve il via libera al Piano energetico regionale Area Med, dalle crisi nascono nuove opportunità: a Napoli Atenei alleati per sviluppo Gesac, incontro con De Luca: verso la rete integrata degli aeroporti Campagna Nastro Rosa, a Napoli controlli senologici gratuiti Presidio medico di primo soccorso nella Stazione di Napoli Centrale Smartup Optima, via al bando della terza edizione: in palio 5mila euro Anche la Russia ha la sua criptomoneta Banca di Credito Popolare, via libera al piano indistriale 2019-2020 Gruppo Grimaldi, finanziato il restauro di due chiese napoletane Infertilità di coppia: il kit della napoletana KronosDNA riduce tempi e costi della diagnosi Coca-Cola Hbc, giornata di formazione dedicata ai giovani campani Da Salerno a Washington, Giffoni Experience diventa un caso di studio Osservatorio Gei: ripresa in corso, nel 2018 Pil del Mezzogiorno cresce dell'1,1% Bando Donne, 2 milioni al Sud per progetti contro la violenza di genere Graded e Protom entrano nel Programma Elite Costalli (Mcl) al Premio Sepe: Per una vera ripartenza servono politiche chiare e proposte forti Ministero obbliga i genitori ad accompagnare e prelevare i figli a scuola fino ai 14 anni Premio Salernitani Doc, ecco i 35 riconoscimenti assegnati Chiesa, il vescovo di Pozzuoli disconosce i riti "ecumenici" Gruppo Cualbu, via ai lavori di riqualificazione dell'ex Birreria Peroni Capri Startup Competition, vince Carddia: nuova app per la salute Coolsun, made in Italy le vernici innovative per l'isolamento termico Climathon 2017, al via la maratona degli innovatori per rendere le città più green Vini d'Italia del Gambero Rosso, successo per la Campania Digital City: Bruxelles lancia la sfida per città smart Stefano Caldoro: Più fiducia in Ue grazie a Tajani Enel, nuovo Innovation Hub a Mosca Napoli, allarme smog: divieto di circolazione 3 giorni a settimana ma per i Verdi non basta Crediti ex Equitalia, lo Stato vuole svenderli a banche e finanziarie Gaetano Graziano nell'associazione nazionale Direttori di Centri Commerciali Gennaro Capodanno nuovo presidente dell'associazione "Jacopo Sannazaro" Premio Grassi, martedì la premiazione a Salerno Napoli, Caniglia e Gaudini: Dateci la delega alla gestione delle notti di movida Anicav su etichettatura dei derivati del pomodoro: Svolta storica Teatro, al Nuovo di Napoli il debutto de "Le Serve"

kimbo shop ildenaro 016

Spazi di prossimità, a Napoli bilancio positivo: tempo fino al 30 settembre

"Fare rete si può e anche bene. Lo dimostra il lavoro avviato 4 anni fa dal Comune di Napoli nella filiera dei servizi per il lavoro con l'avvio dei cosiddetti Spazi di Prossimità creati per rispondere alle esigenze di cittadini e imprese. Oggi, infatti, si registrano i primi risultati importanti di questo impegno di qualità, che vede la collaborazione vivace di diversi soggetti oltre al Comune, quali i centri per l'impiego, le scuole del territorio e il sistema di imprese locali". Lo sottolinea una nota del Comune di Napoli. "In questo senso, evidenziamo l'ottima performance registrata da due Municipalità, la 3° - Stella San Carlo - e la 9° - Soccavo Pianura -, che se pur con modalità differenti, hanno attivato/stanno attivando il loro Spazio di Prossimità municipale, ovvero quel luogo fisico in grado di accogliere cittadini e imprese che hanno un problema legato ai temi di Inclusione Attiva (welfare, lavoro, sviluppo) e dare loro informazioni e orientamento sul come risolverlo. "Siamo di fronte ad un risultato estremamente interessante", dichiara l'Assessore al Lavoro Enrico Panini, "Molti parlano di rete ma pochi la realizzano e soprattutto la mantengono vivace. Queste due Municipalità hanno dimostrato in modo diametralmente opposto ma comunque corretto che la rete si deve fare, si può fare, anche a costo zero, e si possono sperimentare forme di Inclusione Attiva solo se l'obiettivo è comune e si persegue con la medesima volontà", aggiunge la nota. "La Municipalità 3 ha adottato la modalità "classica", ovvero ha individuato un funzionario dell'Amministrazione, che ha così avuto accesso al percorso di qualificazione realizzato da Anpal Servizi (già Italia Lavoro), con cui l'Amministrazione è legata da un protocollo di intesa fino a dicembre 2018. Il prossimo 5 settembre la Municipalità inaugurerà formalmente il suo Spazio di Prossimità e sarà, pertanto, possibile per i cittadini e le imprese del territorio accedere a informazioni fondamentali su mercato e politiche del lavoro. La Rete, secondo le volontà dell'amministrazione municipale, sarà composta dal centro per l'impiego di riferimento, dalle scuole del territorio e dal sistema di imprese locali e la governance è in capo alla Municipalità stessa con l'assistenza di Anpal Servizi. La Municipalità 9, invece - continua la nota - ha adottato una modalità estremamente significativa in termini di rete pubblico privato. A luglio 2017 essa ha pubblicato un Avviso destinato a "sollecitare la manifestazione di interesse da parte di Organizzazioni di Volontariato, Soggetti del Terzo Settore e Professionisti che già si occupano di interventi di orientamento, formazione, accompagnamento al lavoro, ed è tesa alla promozione di una struttura di rete che operi in collaborazione con i servizi territoriali sia pubblici che privati, per la gestione condivisa dello Spazio di Prossimità municipale". Si tratta di una sperimentazione molto interessante ed innovativa che coniuga pubblico e privato verso un obiettivo condiviso. L'Avviso è aperto fino al 30 settembre prossimo. Anpal Servizi (già Italia Lavoro) ha seguito i due percorsi ed assistito le Municipalità in questo importante momento di sviluppo".