Log in
NEWS
G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018 Roberto Race riceve la Honorary Membership dalla The Watson Society Silver Economy Award, incentivi per soluzioni Ict destinate agli anziani ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti Ricerca, utilizzo del grafene per il fotovoltico del futuro Oncologia, Napoli esporta il modello Pascale in Cina Porto di Napoli, Del Rio: Presto un nuovo progetto ferroviario per la città Porti, nel 2018 Napoli e Salerno supereranno il milione e centomila crocieristi Zes Napoli-Salerno, Del Rio: Iter completato entro fine anno Porti, Del Rio: A Napoli possono arrivare 2 mln di container in più Waterfront, Del Rio: Da Napoli progetti di qualità Porto di Napoli, De Luca: Il progetto va concluso entro 14 mesi Fincantieri, De Luca e Del Rio: Un incontro con l'azienda per il futuro dei lavoratori Viaggi d’affari e sicurezza: come scegliere l’assicurazione giusta Giuseppe Vitagliano eletto presidente dell'Associazione nazionale Commercialisti di Arzano Tristano Dello Joio presidente del Parco regionale dei Monti Lattari Nicola Massimo è il nuovo ad della Asm di Molfetta Bus nella scarpata, ad Avellino la protesta dei familiari delle vittime Porto di Napoli, faccia a faccia De Luca-de Magistris Dhl e Gesac, a Capodichino nasce il nuovo polo logistico Marco Tardelli nell'organizzazione delle Universiadi di Napoli Consorzio di tutela Mozzarella Dop, a Caserta primo direttivo Assolatte fuori sede Teatro, il San Carlo inaugura la stagione dei concerti 2017 Davide Tizzano confermato nel board dei Giochi del Mediterraneo Madre, la vita di Pippa Bacca raccontata in un libro: oggi le presentazione Università di Benevento, nuovo laboratorio in autoimprenditorialità e creazione di impresa Gennaro Ciaramella nella giunta dell'Unione Nazionale Giovani Commercialisti Porto di Napoli, via al cantiere dragaggi per le grandi navi Napoli, controlli sugli scuolabus: sanzioni e sequestri per gli abusivi Minori non accompagnati, aumentano quelli in comunità: record in Sicilia, Lombardia e Campania Enrico Coscioni primario di Cardiochirurgia d'Elezione al Ruggi di Salerno

kimbo shop ildenaro 016

Agricoltura sociale in Pmi agricole: Campania, bando da 2,5 mln di euro

Slitta al 12 settembre 2017 il termine ultimo per partecipare al bando della Regione Campania che destina 2,5 milioni di euro a interventi di agricoltura sociale, educazione alimentare, ambientale in aziende agricole, cooperazione con soggetti pubblici/ privati.

Obiettivo
Obiettivo del bando è quello di sostenere interventi in ambito agro-sociale e didattico realizzati dalle imprese agricole in partenariato con soggetti pubblici o privati. La cooperazione è finalizzata alla proposizione e realizzazione di un progetto in grado di soddisfare il raggiungimento di alcuni obiettivi, tra cui l'integrazione del reddito aziendale mediante la diversificazione delle attività e l'inclusione sociale.

Due azioni
La tipologia d'intervento è distinta in due azioni: con l'azione A si recepiscono le esigenze che il territorio manifesta negli ambiti del bando e si favorisce l'elaborazione di un progetto; con l'azione B si realizza un progetto operativo di diversificazione aziendale.

Risorse
Dei 2,5 mln stanziati dal bando 240.000 sono destinati all’azione A (Costituzione di partenariati e redazione di un piano di interventi nell'ambito agri-sociale e didattico) e 2.260.000 euro all’azione B (Costituzione e operatività di partenariati per la realizzazione di un progetto finalizzato ad accompagnare le imprese agricole in un percorso di diversificazione nell'ambito agri-sociale e didattico).


Beneficiari
Possono partecipare al bando partenariati costituiti da imprese agricole, anche sotto forma di reti di imprese, cooperative agricole, consorzi ed altri soggetti pubblici e privati interessati (fattorie sociali, associazioni, organizzazioni professionali e sindacali, fondazioni, enti pubblici, organismi di consulenza, soggetti del terzo settore ed altri soggetti funzionali allo svolgimento del progetto).
Per entrambe le azioni il partenariato dovrà essere costituito da almeno due soggetti, di cui uno sia una impresa agricola, singola o associata, e l'altro rientri in una delle altre categorie di soggetti pubblici o privati interessati.

Spese ammissibili
Sono ammesse a contributo le spese per  studi preliminari, di fattibilità, indagini di marketing, progettazione; costituzione, funzionamento e gestione del partenariato, compreso il costo di coordinamento del progetto; esercizio della cooperazione; attività di animazione sui territori; personale coinvolto nei servizi erogati col progetto; materiale didattico/informativo o promozionale; materiale di consumo;  acquisizione di servizi a supporto delle iniziative previste; spese generali.

Contributi
Per l’azione A il sostegno può essere concesso unicamente a reti di nuova costituzione o che intraprendono una nuova attività e consiste in un contributo in conto capitale con un'intensità dell'aiuto pari all' 80 per cento della spesa ammissibile (massimo 40mila euro per 1 anno di durata massima del piano di intervento).
Per l’azione B  è previsto  un contributo in conto capitale con un'intensità dell'aiuto pari all'80 per cento della spesa ammissibile (massimo 80mila euro l’anno con una durata massima del progetto di 3 anni). Il sostegno è erogato in regime de minimis.


SCARICA IL BANDO
http://agricoltura.regione.campania.it/PSR_2014_2020/M1691.html

TABELLA
Risorse complessive
2,5 milioni di euro
Ripartizione
240.000 per l’azione A
(Costituzione di partenariati e redazione di un piano di interventi nell'ambito agri-sociale e didattico) 2.260.000 euro per l’azione B
(Costituzione e operatività di partenariati per la realizzazione di un progetto  che accompagni le Pmi agricole in un percorso di diversificazione)
Chi può partecipare
Partenariati costituiti da imprese agricole ed altri soggetti pubblici e privati interessati
Soggetti partner
Fattorie sociali
Associazioni
Organizzazioni professionali e sindacali
Fondazioni
Enti pubblici
Organismi di consulenza
Soggetti del terzo settore
Contributi
Fino a 80mila euro l’anno
Cofinanziamento
Fino all’80% della spesa ammissibile
Scadenza
12 settembre 2017