Log in
NEWS
Giovane morto al Loreto mare, è bufera nella Sanità campana Sui sentieri degli dei, ad Agerola omaggio a Rino Gaetano Made in Italy, studio di Confartigianato: Protagoniste le piccole imprese Gianfranco Rotondi (Fi): Alle elezioni ci sarà un vincitore e sarà il centrodestra Regione, aumento stipendio ai manager. Di Scala (Fi): Grottesca difesa di De Gregorio Guardia Sanframondi, al via domani i "Riti Settennali" Roghi, emergenza sui Monti Lattari: fiamme vicino ad hotel Napoli, Moxedano: Situazione trasporti sempre più complicata Confartigianato: Le Pmi italiane pagano l'energia il 29% in più rispetto alla media Ue Montenero, al via la prima edizione di "Corti al Mulino" Premio Capri Danza International, al via la V edizione alla Certosa di San Giacomo Attentato Barcellona, a Napoli rafforzate le misure di sicurezza Diwine Jazz Festival, a Montecorice quattro serate tra vino e buona musica Da Pasqualino, omaggio a Capri: ecco i faraglioni di pizza Ermanno Russo: Che errore depotenziare l'oculistica al Vecchio Pellegrini Napoli, Comune: Dal 28 ordinanza per fornire indicazioni sui vaccini Geometri, Carlino: Al fianco dei periti industriali per il campetto a Scampia Estate, 38 mln di italiani in vacanza: tra i souvenir i prodotti tipici del territorio Giovani Confapi Napoli, Marrone: Bene l'occupazione, investire sulla formazione Lavoro, dati Cgia: nell'ultima parte dell'anno 123 mila nuovi posti Fca, dopo Geely e Dongfeng anche Guangzhou smentisce interesse all'acquisizione Teatro, Kronos e Medea a Velia tra classici e archeologia Alto Calore, Cammarano (M5s): Accordo a perdere con l'Acquedotto pugliese Morto Vincenzo Abate, pioniere della fecondazione artificiale Universiadi Napoli 2019: presentato a Taipei il video ufficiale Partecipazione delle Pmi alle gare pubbliche: bando Cosme da 350mila euro Poli innovativi dell'infanzia, 14,4 milioni alla Campania Treni regionali, 640 milioni dal Governo Ssc Napoli, assessore Borriello: Nuova convenzione per lo stadio, risolte le pendenze Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils

kimbo shop ildenaro 016

Agricoltura sociale in Pmi agricole: Campania, bando da 2,5 mln di euro

Slitta al 12 settembre 2017 il termine ultimo per partecipare al bando della Regione Campania che destina 2,5 milioni di euro a interventi di agricoltura sociale, educazione alimentare, ambientale in aziende agricole, cooperazione con soggetti pubblici/ privati.

Obiettivo
Obiettivo del bando è quello di sostenere interventi in ambito agro-sociale e didattico realizzati dalle imprese agricole in partenariato con soggetti pubblici o privati. La cooperazione è finalizzata alla proposizione e realizzazione di un progetto in grado di soddisfare il raggiungimento di alcuni obiettivi, tra cui l'integrazione del reddito aziendale mediante la diversificazione delle attività e l'inclusione sociale.

Due azioni
La tipologia d'intervento è distinta in due azioni: con l'azione A si recepiscono le esigenze che il territorio manifesta negli ambiti del bando e si favorisce l'elaborazione di un progetto; con l'azione B si realizza un progetto operativo di diversificazione aziendale.

Risorse
Dei 2,5 mln stanziati dal bando 240.000 sono destinati all’azione A (Costituzione di partenariati e redazione di un piano di interventi nell'ambito agri-sociale e didattico) e 2.260.000 euro all’azione B (Costituzione e operatività di partenariati per la realizzazione di un progetto finalizzato ad accompagnare le imprese agricole in un percorso di diversificazione nell'ambito agri-sociale e didattico).


Beneficiari
Possono partecipare al bando partenariati costituiti da imprese agricole, anche sotto forma di reti di imprese, cooperative agricole, consorzi ed altri soggetti pubblici e privati interessati (fattorie sociali, associazioni, organizzazioni professionali e sindacali, fondazioni, enti pubblici, organismi di consulenza, soggetti del terzo settore ed altri soggetti funzionali allo svolgimento del progetto).
Per entrambe le azioni il partenariato dovrà essere costituito da almeno due soggetti, di cui uno sia una impresa agricola, singola o associata, e l'altro rientri in una delle altre categorie di soggetti pubblici o privati interessati.

Spese ammissibili
Sono ammesse a contributo le spese per  studi preliminari, di fattibilità, indagini di marketing, progettazione; costituzione, funzionamento e gestione del partenariato, compreso il costo di coordinamento del progetto; esercizio della cooperazione; attività di animazione sui territori; personale coinvolto nei servizi erogati col progetto; materiale didattico/informativo o promozionale; materiale di consumo;  acquisizione di servizi a supporto delle iniziative previste; spese generali.

Contributi
Per l’azione A il sostegno può essere concesso unicamente a reti di nuova costituzione o che intraprendono una nuova attività e consiste in un contributo in conto capitale con un'intensità dell'aiuto pari all' 80 per cento della spesa ammissibile (massimo 40mila euro per 1 anno di durata massima del piano di intervento).
Per l’azione B  è previsto  un contributo in conto capitale con un'intensità dell'aiuto pari all'80 per cento della spesa ammissibile (massimo 80mila euro l’anno con una durata massima del progetto di 3 anni). Il sostegno è erogato in regime de minimis.


SCARICA IL BANDO
http://agricoltura.regione.campania.it/PSR_2014_2020/M1691.html

TABELLA
Risorse complessive
2,5 milioni di euro
Ripartizione
240.000 per l’azione A
(Costituzione di partenariati e redazione di un piano di interventi nell'ambito agri-sociale e didattico) 2.260.000 euro per l’azione B
(Costituzione e operatività di partenariati per la realizzazione di un progetto  che accompagni le Pmi agricole in un percorso di diversificazione)
Chi può partecipare
Partenariati costituiti da imprese agricole ed altri soggetti pubblici e privati interessati
Soggetti partner
Fattorie sociali
Associazioni
Organizzazioni professionali e sindacali
Fondazioni
Enti pubblici
Organismi di consulenza
Soggetti del terzo settore
Contributi
Fino a 80mila euro l’anno
Cofinanziamento
Fino all’80% della spesa ammissibile
Scadenza
12 settembre 2017