Log in
NEWS
Consiglio regionale: manca numero legale, seduta sospesa Prevenzione rischio sismico in Campania, via libera del Consiglio alle Misure di semplificazione Regione, Todisco in aula al posto di Iannace: aderisce a Mdp Terra dei fuochi, Confapi: Sindaci parte civile nei processi contro i piromani Incendi, De Luca: Applicato il vecchio piano, ora va rafforzato Incendi, De Luca: Chiederemo una base canadair in Campania Beni immobili a imprese e coop under 40: on line la prima gara di "Cammini e Percorsi" Terra dei Fuochi, c'è l'intesa: stanziati 40 milioni Morto il pittore Marcello Mariani. Esordì a Napoli "Baraonda" ad Ariano Irpino: in scena il Festival della Solidarietà Tari, rincaro dell'1,1% in quattro anni: tassa più salata a Benevento e Salerno Napoli, su Bagnoli opposizioni all'attacco Terra dei Fuochi, caso in consiglio regionale. Espulsi i membri del M5S Eav, De Luca: Miracolo della giunta. Ma Forza Italia accusa Pietrelcina, "Jazz sotto le Stelle" tra musica e innovazione Napoli "incompiuta": per Restart Scampia lavori in corso dal 2006 Credito: in Campania cresce la richiesta di prestiti, giù i mutui Napoli, piano Bagnoli: salta il Consiglio comunale Incendi, da oggi a Torre del Greco tavolo permanente M5S Cooperazione scientifica nel Mediterraneo, a Napoli si presenta Prima Scenari economici e Milano Finanza 22 luglio 2017 LETTERA APERTA A TITO BOERI di Paolo Savona Incendi, domani audizione in Commissione Ambiente Contributi ai Partiti europei: domande entro il 30 settembre Al via Youth4Regions, contest Ue per giornalisti Start up sociali e under 35: 300mila € alle migliori idee Mozzarella surgelata, 56 parlamentari chiedono chiarimenti Metropolitana di Napoli, in parlamento il caso della "compatibilità" di Cascetta Siccità, la pioggia non basta. Solo l'11% "diventa" acqua Mutui, attesa media di 134 giorni. Il caso Campania Mostre, Biennale di San Leucio sceglie il tema "Terra Madre" Da Napoli un sistema che previene i danni da sisma agli edifici Rfi, in Campania nuovi sistemi informativi per i viaggiatori Giffoni Film Festival, Gubitosi: Ora collegamento Metro con Salerno Cooperazione scientifica nel Mediterraneo, a Napoli si presenta Prima Napoli, opposizioni diserteranno seduta consiliare su Bagnoli

kimbo shop ildenaro 016

Giovani, #costruireilfuturo: gara di idee per under 36


L'Aied, Associazione italiana per l'educazione demografica, lancia il concorso “#costruireilfuturo”, una gara di idee nazionale rivolta agli under 35 per capire di cosa hanno bisogno i giovani per innescare la loro spinta innovativa e affrontare in maniera consapevole la costruzione di un nuovo futuro.

Chi può partecipare
Il contest è aperto ai giovani dai 18 ai 35 anni: per partecipare, alla data di presentazione del progetto, occorre essere maggiorenni e non avere ancora compiuto i 36 anni. Potranno iscriversi solo le persone fisiche in forma individuale o in gruppi formati da massimo da quattro persone.

Aree tematiche
I partecipanti sono chiamati a presentare progetti, nell'ambito di quattro aree tematiche: salute e prevenzione; diritti e innovazione sociale; educazione e cultura; occupazione, sviluppo economico e sviluppo tecnologico. I progetti dovranno offrire una soluzione pratica per aiutare i giovani a trovare nuovi modi per essere protagonisti del futuro, innescare la loro creatività e spinta innovativa. Ogni team potrà presentare al massimo cinque idee e ogni persona potrà partecipare ad un solo team, pena la squalifica da tutti i team con cui si è presentata.

Come partecipare
Per accedere al contest è necessario iscriversi ed inviare l'idea relativa all'area tematica prescelta esclusivamente compilando il form disponibile sul sito “Il contributo dei giovani nell'innovazione della società: tutti pronti al futuro?", seguendo le modalità operative descritte nella pagina web.

Scadenze
Il contest si svilupperà in tre fasi consecutive. La prima in cui sarà possibile presentare i progetti entro le ore 21 del 30 ottobre 2017; una seconda fase durante la quale la Giuria valuterà tutti i progetti pubblicati e attribuirà un voto ad ognuno di essi secondo una scala di valore crescente da 1 a 10. I cinque progetti più votati accederanno alla fase finale del contest. Infine, la terza ed ultima fase prevede la selezione dell'idea vincitrice cui andrà un premio di 2.500 euro.

SCARICA IL REGOLAMENTO
http://www.aied-roma.it/costruireilfuturo/come-funziona_costruireilfuturo/

TABELLA
Risorse in palio
2.500 euro
Chi può partecipare
Giovani dai 18 ai 35 anni in forma individuale o in gruppi di massimo 4 persone
Aree tematiche
Salute e prevenzione
Diritti e innovazione sociale
Educazione e cultura
Occupazione, sviluppo economico e sviluppo tecnologico
Scadenza
Ore 21 del 30 ottobre 2017