Log in
NEWS
Conti pubblici: così i derivati possono affossare il bilancio dello Stato Musica, parata di stelle a Roma per "Napoli nel Cuore" Francesco Todisco (Mdp): Eolico, bene i sequestri della Gdf Fisco, indagine Cgia: Campania tra le regioni meno tartassate Cura dei pazienti fragili, a Roma un convegno organizzato da Lucio Romano Moda, nascono 6 imprese al giorno: record di giovani a Napoli Confindustria, Robiglio si candida alla presidenza di Piccola Industria Test di Medicina, boom di irregolarità: 5 atenei nel mirino. C'è anche Napoli Targa in memoria di Giancarlo Siani: un Qr Code per far conoscere la sua storia ai più giovani Mostre, quasi 1.500 persone al Madre per la videoinstallazione di Cerami "Mai Soli", a Salerno il primo gruppo-appartamento per anziani Capri, nasce il Comitato "Via Krupp aperta e pubblica" Trasporti, De Luca annuncia arrivo del bigliettaio a bordo dei bus Trofeo Pulcinella, cento pizzaioli in gara a Napoli Evasione fiscale da 1,5 mln: sequestrata coop che lavora per le Fs Palasport delle Fiamme Oro di Roma intitolato al napoletano Aurelio Santoro Rossi, Viesti, Laterza e le vexata questio M Provinciali a Caserta, in corsa sei liste e due candidati alla presidenza Ippodromo di Agnano, domenica trotto internazionale con il Gran Premio Freccia d'Europa System House, nuova sede a Napoli: taglio del nastro il 26 settembre Banca regionale di Sviluppo main sponsor della Cuore Napoli Basket Il primario del Rummo Guido Quici nuovo leader nazionale della Cimo European Biotech Week: a Napoli focus su chirurgia robotica e vaccini Lea e piano ospedaliero, primo faccia a faccia Lorenzin-De Luca "Digita", on line il nuovo bando di Federico II e Deloitte Tribunale del Riesame di Salerno, carcere per ex sindaco di Scafati Vietri sul Mare, torna la Festa dei Boccali Taxman, l'app che aiuta le ditte individuali a capire quanto guadagnano Dai Big Data alla medicina genetica: Notte europea dei Ricercatori nel Polo Biotech di Caserta Soluzioni hi tech per l’emergenza eruzione: Napoli al Climathon con i “Vesuvio Rangers” Alfieri a convegno della Cia: Pronto il recupero della diga di Campolattaro Circolo Posillipo, festa per i 92 anni di attività Doriana Buonavita sarà segretario generale della Cisl Campania Le correnti di pensiero dell'innovazione aperta Pietrelcina, domani il primo treno storico verso i luoghi di San Pio

kimbo shop ildenaro 016

Assunzioni a tempo indeterminato: sgravi fino a 3.250 euro l’anno


Sgravi contributivi fino a 3.250 annui per le assunzioni a tempo indeterminato, anche in apprendistato, effettuate nel corso degli anni 2017 e 2018. I datori di lavoro possono ora inviare le domande per usufruire delle agevolazioni previste dalla legge di Bilancio 2017: l’Inps ha appena emanato la circolare numero109 con la quale fornisce le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali.

Assunzioni agevolate
Il beneficio riguarda le assunzioni o trasformazioni a tempo indeterminato effettuate tra il 1° gennaio 2017 ed il 31 dicembre 2018. La sua durata è pari a 36 mesi a partire dalla data di assunzione o trasformazione.

A chi spetta l’esonero
L’esonero contributivo spetta ai datori di lavoro che assumono, entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio, studenti che hanno svolto presso lo stesso datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro pari, alternativamente, almeno al 30% delle ore di alternanza, 30% del monte ore previsto per le attività di alternanza all’interno dei percorsi erogati ai sensi del capo III del decreto legislativo 17 ottobre 2005, numero 226; 30% del monte ore previsto per le attività di alternanza realizzata nell’ambito dei percorsi previsti al capo II del decreto del presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008; 30% del numero dei crediti formativi previsti dai rispettivi ordinamenti per le attività di alternanza nei percorsi universitari.

Quando si applica
L’esonero può trovare applicazione per le assunzioni a tempo indeterminato, effettuate entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio, di studenti che hanno svolto, presso lo stesso datore di lavoro, periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione.

Risorse
Gli incentivi sono riconosciuti fino ad esaurimento delle risorse a disposizione, che ammontano a 7,4 milioni di euro per l’anno 2017; 40,8 milioni di euro per l’anno 2018; 86,9 milioni di euro per l’anno 2019; 84 milioni di euro per l’anno 2020; 50,7 milioni di euro per l’anno 2021; 4,3 milioni di euro per l’anno 2022.

Chi può richiedere l’agevolazione
La misura è rivolta a tutti i datori di lavoro privati, che assumano o meno la natura di imprenditori, compresi gli enti pubblici economici; gli Istituti autonomi case popolari trasformati in base alle diverse leggi regionali in enti pubblici economici; gli enti che - per effetto dei processi di privatizzazione - si sono trasformati in società di persone o società di capitali ancorché a capitale interamente pubblico; le ex Ipab trasformate in associazioni o fondazioni di diritto privato; le aziende speciali costituite anche in consorzio; i consorzi di bonifica; i consorzi industriali; gli enti morali; gli enti ecclesiastici.

Come fare domanda
Le domande di accesso all'esonero contributivo possono essere presentate compilando il modulo online “308-2016” disponibile all’interno della piattaforma DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente sul sito internet dell'Inps.

SCARICA LA CIRCOLARE INPS
https://www.inps.it/CircolariZIP/Circolare%20numero%20109%20del%2010-07-2017.pdf


TABELLA
Agevolazione
Esonero contributivo fino a 3.250 annui per le assunzioni a tempo indeterminato, anche in apprendistato
Assunzioni agevolate
Assunzioni o trasformazioni a tempo indeterminato effettuate tra il 1° gennaio 2017 ed il 31 dicembre 2018
Durata dell’agevolazione
36 mesi a partire dalla data di assunzione o trasformazione
A chi spetta l’agevolazione
Tutti i datori di lavoro privati, che assumano o meno la natura di imprenditori
Risorse disponibili
7,4 milioni di euro per l’anno 2017
40,8 milioni di euro per l’anno 2018
86,9 milioni di euro per l’anno 2019
84 milioni di euro per l’anno 2020
50,7 milioni di euro per l’anno 2021
4,3 milioni di euro per l’anno 2022