Log in
NEWS
Consiglio regionale: manca numero legale, seduta sospesa Prevenzione rischio sismico in Campania, via libera del Consiglio alle Misure di semplificazione Regione, Todisco in aula al posto di Iannace: aderisce a Mdp Terra dei fuochi, Confapi: Sindaci parte civile nei processi contro i piromani Incendi, De Luca: Applicato il vecchio piano, ora va rafforzato Incendi, De Luca: Chiederemo una base canadair in Campania Beni immobili a imprese e coop under 40: on line la prima gara di "Cammini e Percorsi" Terra dei Fuochi, c'è l'intesa: stanziati 40 milioni Morto il pittore Marcello Mariani. Esordì a Napoli "Baraonda" ad Ariano Irpino: in scena il Festival della Solidarietà Tari, rincaro dell'1,1% in quattro anni: tassa più salata a Benevento e Salerno Napoli, su Bagnoli opposizioni all'attacco Terra dei Fuochi, caso in consiglio regionale. Espulsi i membri del M5S Eav, De Luca: Miracolo della giunta. Ma Forza Italia accusa Pietrelcina, "Jazz sotto le Stelle" tra musica e innovazione Napoli "incompiuta": per Restart Scampia lavori in corso dal 2006 Credito: in Campania cresce la richiesta di prestiti, giù i mutui Napoli, piano Bagnoli: salta il Consiglio comunale Incendi, da oggi a Torre del Greco tavolo permanente M5S Cooperazione scientifica nel Mediterraneo, a Napoli si presenta Prima Scenari economici e Milano Finanza 22 luglio 2017 LETTERA APERTA A TITO BOERI di Paolo Savona Incendi, domani audizione in Commissione Ambiente Contributi ai Partiti europei: domande entro il 30 settembre Al via Youth4Regions, contest Ue per giornalisti Start up sociali e under 35: 300mila € alle migliori idee Mozzarella surgelata, 56 parlamentari chiedono chiarimenti Metropolitana di Napoli, in parlamento il caso della "compatibilità" di Cascetta Siccità, la pioggia non basta. Solo l'11% "diventa" acqua Mutui, attesa media di 134 giorni. Il caso Campania Mostre, Biennale di San Leucio sceglie il tema "Terra Madre" Da Napoli un sistema che previene i danni da sisma agli edifici Rfi, in Campania nuovi sistemi informativi per i viaggiatori Giffoni Film Festival, Gubitosi: Ora collegamento Metro con Salerno Cooperazione scientifica nel Mediterraneo, a Napoli si presenta Prima Napoli, opposizioni diserteranno seduta consiliare su Bagnoli

kimbo shop ildenaro 016

Leonardo lancia il Premio Innovazione: 10mila euro per dottorandi e neolaureati

Riparte il concorso dedicato ai giovani innovatori. Sono ancora una volta gli studenti, i neolaureati e i dottorandi delle facoltà Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) di tutti gli atenei italiani i protagonisti del “Premio Innovazione Leonardo”, l'iniziativa che sostiene la creatività e l'innovazione delle nuove generazioni con l'obiettivo di trasformare le idee di oggi nelle tecnologie di domani.

I settori
I giovani partecipanti possono presentare i propri progetti innovativi in tre ambiti di business aziendale: Image intelligence; Tecnologie quantistiche per i sensori; Tecnologie e soluzioni innovative per la tutela dei beni culturali.

Come partecipare
Per partecipare al bando occorre iscriversi al contest compilando il form di registrazione online sul sito www.premioinnovazioneleonardo.com e attendere la ricezione delle credenziali per l’accesso a una sezione del sito di maggiore approfondimento dei contenuti del contest. Dopo aver ricevuto le credenziali ed effettuato il log-in, è necessario fornire gli altri dati espressamente richiesti (nome, cognome, laurea, università) compilando le sezioni dedicate, descrivere la propria idea e presentare il progetto.
La partecipazione al contest può essere individuale o di gruppo (fino a un massimo di 3 persone). In caso di presentazione da parte di un gruppo la partecipazione sarà valida a patto che tutti i componenti si siano iscritti al contest e abbiano visionato e accettato Regolamento, dichiarazione liberatoria e informativa sulla privacy.

Scadenza
La scadenza per la presentazione del progetto è fissata al 15 settembre 2017. Alla candidatura occorrerà allegare titolo; abstract; una descrizione dettagliata del progetto di innovazione, che dovrà fare riferimento a uno solo dei temi proposti da Leonardo e sviluppare uno o più d’uno degli spunti di riflessione previsti al suo interno; punti di forza/aree di miglioramento della soluzione proposta.

Criteri di valutazione
I progetti verranno selezionati e premiati tenendo conto di precisi criteri di valutazione: originalità; valore scientifico (contenuto scientifico della proposta rispetto allo stato dell'arte); esaustività. La valutazione comprenderà anche l’analisi degli aspetti tecnici, del realismo dei dati e dei calcoli effettuati. In sede di valutazione si terrà conto anche di altri due elementi: attenzione alle tematiche sociali/ambientali; validazione della proposta da parte di un docente universitario competente in materia.

Selezione
Una giuria composta da esperti di Leonardo effettuerà una valutazione dei progetti nel mese di ottobre, il cui esito sarà comunicato ai partecipanti entro fine anno. Saranno premiati i primi tre classificati di ognuna delle due categorie previste dal bando: studenti/neolaureati e dottorandi.

Premi
I primi tre classificati per ognuna delle 2 categorie saranno invitati alla giornata di premiazione finale organizzata da Leonardo che sosterrà le spese relative al biglietto di ingresso alla manifestazione, all’alloggio e al trasferimento.
Per la categoria studenti / neolaureati andranno 2mila euro per il primo classificato, 1.400 euro per il secondo e 800 euro per il terzo, oltre (per tutti e tre i premiati) ad opportunità di tirocinio formativo della durata di 6 mesi presso Leonardo;
Per la categoria Dottorandi saranno assegnati 3mila euro al primo in classifica, 2mila euro al secondo e mille euro al terzo, in aggiunta, anche qui, all’opportunità di un tirocinio formativo della durata di 6 mesi. Il totale del montepremi ammonta a 10.200 euro.

SCARICA IL REGOLAMENTO
http://www.premioinnovazioneleonardo.com./regolamento


TABELLA
Risorse in palio
10.200 euro
Categorie in concorso
Studenti/Neolaureati
Dottorandi
Premi
Fino a 2mila euro per i neolaureati
Fino a 3mila euro per i dottorandi
Le facoltà interessate
Le facoltà Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) di tutti gli atenei italiani
Gli ambiti del progetto
Image intelligence
Tecnologie quantistiche per i sensori
Tecnologie e soluzioni innovative per la tutela dei beni culturali
Scadenza
15 settembre 2017