Log in
NEWS
Conti pubblici: così i derivati possono affossare il bilancio dello Stato Musica, parata di stelle a Roma per "Napoli nel Cuore" Francesco Todisco (Mdp): Eolico, bene i sequestri della Gdf Fisco, indagine Cgia: Campania tra le regioni meno tartassate Cura dei pazienti fragili, a Roma un convegno organizzato da Lucio Romano Moda, nascono 6 imprese al giorno: record di giovani a Napoli Confindustria, Robiglio si candida alla presidenza di Piccola Industria Test di Medicina, boom di irregolarità: 5 atenei nel mirino. C'è anche Napoli Targa in memoria di Giancarlo Siani: un Qr Code per far conoscere la sua storia ai più giovani Mostre, quasi 1.500 persone al Madre per la videoinstallazione di Cerami "Mai Soli", a Salerno il primo gruppo-appartamento per anziani Capri, nasce il Comitato "Via Krupp aperta e pubblica" Trasporti, De Luca annuncia arrivo del bigliettaio a bordo dei bus Trofeo Pulcinella, cento pizzaioli in gara a Napoli Evasione fiscale da 1,5 mln: sequestrata coop che lavora per le Fs Palasport delle Fiamme Oro di Roma intitolato al napoletano Aurelio Santoro Rossi, Viesti, Laterza e le vexata questio M Provinciali a Caserta, in corsa sei liste e due candidati alla presidenza Ippodromo di Agnano, domenica trotto internazionale con il Gran Premio Freccia d'Europa System House, nuova sede a Napoli: taglio del nastro il 26 settembre Banca regionale di Sviluppo main sponsor della Cuore Napoli Basket Il primario del Rummo Guido Quici nuovo leader nazionale della Cimo European Biotech Week: a Napoli focus su chirurgia robotica e vaccini Lea e piano ospedaliero, primo faccia a faccia Lorenzin-De Luca "Digita", on line il nuovo bando di Federico II e Deloitte Tribunale del Riesame di Salerno, carcere per ex sindaco di Scafati Vietri sul Mare, torna la Festa dei Boccali Taxman, l'app che aiuta le ditte individuali a capire quanto guadagnano Dai Big Data alla medicina genetica: Notte europea dei Ricercatori nel Polo Biotech di Caserta Soluzioni hi tech per l’emergenza eruzione: Napoli al Climathon con i “Vesuvio Rangers” Alfieri a convegno della Cia: Pronto il recupero della diga di Campolattaro Circolo Posillipo, festa per i 92 anni di attività Doriana Buonavita sarà segretario generale della Cisl Campania Le correnti di pensiero dell'innovazione aperta Pietrelcina, domani il primo treno storico verso i luoghi di San Pio

kimbo shop ildenaro 016

Leonardo lancia il Premio Innovazione: 10mila euro per dottorandi e neolaureati

Riparte il concorso dedicato ai giovani innovatori. Sono ancora una volta gli studenti, i neolaureati e i dottorandi delle facoltà Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) di tutti gli atenei italiani i protagonisti del “Premio Innovazione Leonardo”, l'iniziativa che sostiene la creatività e l'innovazione delle nuove generazioni con l'obiettivo di trasformare le idee di oggi nelle tecnologie di domani.

I settori
I giovani partecipanti possono presentare i propri progetti innovativi in tre ambiti di business aziendale: Image intelligence; Tecnologie quantistiche per i sensori; Tecnologie e soluzioni innovative per la tutela dei beni culturali.

Come partecipare
Per partecipare al bando occorre iscriversi al contest compilando il form di registrazione online sul sito www.premioinnovazioneleonardo.com e attendere la ricezione delle credenziali per l’accesso a una sezione del sito di maggiore approfondimento dei contenuti del contest. Dopo aver ricevuto le credenziali ed effettuato il log-in, è necessario fornire gli altri dati espressamente richiesti (nome, cognome, laurea, università) compilando le sezioni dedicate, descrivere la propria idea e presentare il progetto.
La partecipazione al contest può essere individuale o di gruppo (fino a un massimo di 3 persone). In caso di presentazione da parte di un gruppo la partecipazione sarà valida a patto che tutti i componenti si siano iscritti al contest e abbiano visionato e accettato Regolamento, dichiarazione liberatoria e informativa sulla privacy.

Scadenza
La scadenza per la presentazione del progetto è fissata al 15 settembre 2017. Alla candidatura occorrerà allegare titolo; abstract; una descrizione dettagliata del progetto di innovazione, che dovrà fare riferimento a uno solo dei temi proposti da Leonardo e sviluppare uno o più d’uno degli spunti di riflessione previsti al suo interno; punti di forza/aree di miglioramento della soluzione proposta.

Criteri di valutazione
I progetti verranno selezionati e premiati tenendo conto di precisi criteri di valutazione: originalità; valore scientifico (contenuto scientifico della proposta rispetto allo stato dell'arte); esaustività. La valutazione comprenderà anche l’analisi degli aspetti tecnici, del realismo dei dati e dei calcoli effettuati. In sede di valutazione si terrà conto anche di altri due elementi: attenzione alle tematiche sociali/ambientali; validazione della proposta da parte di un docente universitario competente in materia.

Selezione
Una giuria composta da esperti di Leonardo effettuerà una valutazione dei progetti nel mese di ottobre, il cui esito sarà comunicato ai partecipanti entro fine anno. Saranno premiati i primi tre classificati di ognuna delle due categorie previste dal bando: studenti/neolaureati e dottorandi.

Premi
I primi tre classificati per ognuna delle 2 categorie saranno invitati alla giornata di premiazione finale organizzata da Leonardo che sosterrà le spese relative al biglietto di ingresso alla manifestazione, all’alloggio e al trasferimento.
Per la categoria studenti / neolaureati andranno 2mila euro per il primo classificato, 1.400 euro per il secondo e 800 euro per il terzo, oltre (per tutti e tre i premiati) ad opportunità di tirocinio formativo della durata di 6 mesi presso Leonardo;
Per la categoria Dottorandi saranno assegnati 3mila euro al primo in classifica, 2mila euro al secondo e mille euro al terzo, in aggiunta, anche qui, all’opportunità di un tirocinio formativo della durata di 6 mesi. Il totale del montepremi ammonta a 10.200 euro.

SCARICA IL REGOLAMENTO
http://www.premioinnovazioneleonardo.com./regolamento


TABELLA
Risorse in palio
10.200 euro
Categorie in concorso
Studenti/Neolaureati
Dottorandi
Premi
Fino a 2mila euro per i neolaureati
Fino a 3mila euro per i dottorandi
Le facoltà interessate
Le facoltà Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) di tutti gli atenei italiani
Gli ambiti del progetto
Image intelligence
Tecnologie quantistiche per i sensori
Tecnologie e soluzioni innovative per la tutela dei beni culturali
Scadenza
15 settembre 2017