n63

Log in
NEWS
Unione Industriali di Napoli, seminario sugli investimenti in Russia La Farnesina incontra le imprese, Brancaccio (Coelmo): Ambasciate incidano sulle Pmi La Farnesina incontra le imprese, Zigon (Getra): Necessario fare rete Napoli, sì del consiglio comunale a delibera sulle partecipate Cantone a Napoli lancia l'allarme: Corruzione è aumentata Heroes, al via la Prize Competition Cnr, superati i ritardi per il fascicolo elettronico Eccellenze Campane riceve visita del ministro Alfano Unipegaso, nuovo processo tributario: successo per il dibattito a Padula Maurizio Maddaloni nel consiglio nazionale di Confcommercio Malta Business, Passariello: Isola partner strategico, altro che Panama d'Europa Donne lavoratrici, 20% smette dopo nascita primo figlio Contributi aggiuntivi per la formazione, il bando di Fondimpresa Capri, completata messa in sicurezza dell'Arco Naturale Ministro Alfano a Napoli: Italia super potenza della cultura e della bellezza Prodotti di seconda mano, Campania seconda in Italia Sbarchi migranti, Campania terza regione per accoglienza La Ciità di Salerno licenzia, insorge il sindacato Fnsi Festival dello Sviluppo Sostenibile, Franceschini: Investire in cultura, antidoto ai populismi Cinema, Giffoni FIlm Festival patrimonio dell'Unesco: al via la richiesta Confindustria, Boccia: Non esiste una questione meridionale ma una questione Italia Asse Pascale-Cina, a Napoli 450 oncologi cinesi Allo show room della Lamborghini gli studenti incontrano il mondo del lavoro. Polizze assicurative, anche le non obbligatorie rientrano nel calcolo del Teg Vetrerie Empoli presenta a Perigi il calice che gira Indagine Unimpresa: La crisi ci è costata 960 miliardi di euro Sviluppo sostenibile, da oggi a Napoli primo Festival italiano Arte e gusto, Pasquale Palamaro a Casa Morra tra Duchamp e Cage Borsa della Ricerca, Boccia: Imprese in prima linea Ap, Alfano a Napoli presenta candidati alle Amministrative Mostra d'Oltremare, Oliviero: Preoccupa futuro di New Edenlandia Assessore Fortini su dispersione scolastica: E' al 30% Ercolano, ritorno nel Pd per due esuli: è polemica Pd, Bassolino con le mucche "sfida" Berlusconi: Silvio che dici? Rc auto, in Campania il 24% dei veicoli senza assicurazione

kimbo shop ildenaro 016

Ue, piano d’azione per la difesa: 25 milioni ai progetti di ricerca

Per il 2017 ammontano a 25 milioni di euro i fondi messi a disposizione da Bruxelles per l'azione preparatoria alle attività di ricerca nel campo della difesa. Lo prevede il Piano d'azione per la difesa europea che si articola su tre assi principali: l'istituzione di un fondo europeo per la difesa; la promozione di investimenti nelle Pmi, nelle start-up, nelle imprese a media capitalizzazione e negli altri fornitori dell'industria della difesa; il rafforzamento del mercato unico della difesa.

Il fondo europeo per la difesa sosterrà attività di ricerca comune, insieme allo sviluppo congiunto di attrezzature e tecnologie di difesa, e comprenderà due sezioni complementari ma distinte per struttura giuridica e fonte del bilancio: una sezione per il finanziamento di progetti di ricerca collaborativa in tecnologie di difesa innovative quali l'elettronica, i metamateriali, i software cifrati o la robotica; una sezione per le capacità che funga da strumento finanziario per permettere agli Stati membri partecipanti di acquistare insieme determinati beni per ridurre i costi. Nell'ambito del quadro finanziario pluriennale post 2020 la Commissione Ue, inoltre, intende proporre un apposito programma di ricerca con una dotazione di 500 milioni l'anno.

Le risorse
Nel 2017 l'azione preparatoria per la ricerca nella difesa potrà contare su un budget di 25 milioni di euro, così ripartiti: 350mila euro per una gara d'appalto per uno studio volto a monitorare l'implementazione dell'azione preparatoria per la ricerca; 100mila euro per una gara d'appalto per attività di informazione e disseminazione; 24,5 milioni di euro per la gestione di progetti di ricerca da parte dell’Agenzia europea per la difesa (Eda); 50mila euro per la costituzione di un gruppo di esperti.

Ad aprile la gara
Nell'ambito dell'azione preparatoria verranno finanziati progetti di ricerca riguardanti diversi ambiti della difesa, aerea, terrestre e marittima. E' prevista per aprile la pubblicazione della prima gara d'appalto per il monitoraggio dell'azione preparatoria.

SCARICA IL PIANO EUROPEO PER LA DIFESA
http://documenti.camera.it/leg17/dossier/pdf/ES071.pdf