Log in
NEWS
Campania, il Governo impugna la legge sulla sociologia del territorio Atitech, Palmeri: la Regione manterrà gli impegni assunti Cluster tecnologici, nuovo bando Miur: 393 milioni di euro alle Regioni del Sud Confindustria, Srm, Svimez: una rivoluzione è in atto Un'estate letteraria al Blu di Acciaroli Start up innovative, Campania prima regione del Sud con 547 attività Metro, inaugurata l'uscita San Giacomo. Delrio: Napoli città europea Sud, Alemanno (Mns): C'è il disegno di legge per la Macro Regione Confapi Napoli, Marrone contro l'abusivismo balneare: Grave danno alle imprese World top model, a Villa Parthenope 20 ragazze in passerella per il concorso internazionale Vita e Morte di un archeologo Al MANN “Oltre la Mostra” racconta Joachim Winckelmann I migranti del pensiero Garanzia Giovani, il Governo rifinanzia il programma con 1,3 miliardi Governo, 4,5 mln alla Campania per sicurezza edifici scolastici Rifiuti fino alla falda, sigilli a discarica di Casalnuovo In Dl Sud fondi per tribunale di Santa Maria Capua Vetere Pepe in Grani, a Caserta la migliore pizza d'Italia Fondazione Banco di Napoli, critiche interne all'operazione Brs Vodafone a quota 1,3 mld di ricavi. E porta il 4G a Napoli "Ritorno al Cilento", oltre 50mila visitatori per la mostra di Paestum Napoli, locali di via Falcone respingono le accuse Natalia Sanna eletta presidente della commissione regionale pari opportunità Banco di Napoli Fondazione risponde a istanze del ministero Dl Sud, 90 mln per ristrutturate le sedi giudiziarie di Campania, Calabria, Puglia e Sicilia Regione, Consiglio convocato per il 24 e 25 luglio Nicaragua, nuove opportunità di investimento per le imprese campane Monumenti nell'"Iride": scatti in mostra al Consiglio regionale Da affittacamere a produttori di formaggi: la mappa delle imprese nei piccoli Comuni Bankitalia, sale il numero di ricorsi all'arbitro: record in Puglia e Campania Mdp, Todisco primo consigliere regionale: ma resterà in carica solo due mesi Giffoni Innovation Hub sigla intesa con iOS Academy di Napoli Vito Busillo confermato alla vicepresidenza di Anbi Nuovo procuratore di Napoli, la decisione ad agosto Anm, linea bus 621 al posto della funicolare di Mergellina Hub della Nato a Napoli, oggi la presentazione agli ambasciatori

kimbo shop ildenaro 016

Progetti di orientamento formativo: scuole, contributi fino a 18mila euro



Contributi fino a 18mila euro alle scuole italiane per azioni di “orientamento formativo e ri-orientamento”: a metterli a disposizione è il ministero dell’istruzione attraverso un bando pubblicato nell’ambito del Pon 2014-2020. L’avviso si inserisce nell’ambio delle azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi delle Istituzioni scolastiche che possono contare su uno stanziamento complessivo di 40 milioni di euro.

Chi può partecipare
Sono ammesse a partecipare al bando per la realizzazione di progetti finalizzati all’orientamento scolastico, universitario e lavorativo le istituzioni scolastiche secondarie di primo grado e le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado (licei, tecnici e professionali) appartenenti a tutte le Regioni italiane.
Beneficiari delle misure sono le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Possono partecipare agli incontri anche i genitori degli studenti coinvolti.

Scuole di primo grado
Le proposte progettuali delle scuole secondarie di primo grado possono prevedere tre tipologie di attività: incontri di conoscenza della nuova offerta formativa della scuola secondaria di II grado, del mondo del lavoro, delle innovazioni dell’economia, in una dimensione locale, nazionale e internazionale, con particolare attenzione all’innovazione digitale e all’economia sostenibile; laboratori di sviluppo delle vocazioni, di educazione alla scelta e presa di coscienza del sé; realizzazione di laboratori tra gruppi di alunni delle scuole del I e del II ciclo finalizzati a confrontarsi sulle caratteristiche formative e professionali di ogni tipologia di scuola secondaria di II grado secondo un approccio “peer to peer”.

Scuole di secondo grado
Le proposte delle scuole secondarie di secondo grado possono, invece, prevedere laboratori di orientamento presso le diverse facoltà universitarie e presso gli Istituti Tecnici Superiori; percorsi di conoscenza del mercato del lavoro e delle innovazioni dell’economia, in una dimensione locale, nazionale e internazionale, con particolare attenzione all’innovazione digitale e all’economia sostenibile, al fine di maturare la capacità di operare scelte consapevoli per i percorsi di studio, alternanza scuola-lavoro e sviluppo personale e professionale attraverso il lavoro; laboratori narrativi centrati su percorsi orientativi narrativi, utilizzo di metafore narrative e procedimenti autobiografici, utilizzo delle narrazioni nelle varie forme che possono assumere (verbali, visive, musicali, corporee, digitali); condivisione di storie di successo e storie di seconda opportunità.
Le attività progettate, per la scuola secondaria sia di I che di II grado, devono puntare al superamento degli stereotipi di genere che influenzano le scelte delle studentesse, in un’ottica di promozione delle pari opportunità.

Scadenze
Le scuole interessate al bando devono predisporre il progetto secondo le fasi previste all’interno della piattaforma e del sistema informativo, che permetterà la presentazione delle proposte dalle ore 10 del prossimo 27 marzo fino alle 15 del 18 maggio 2017.


SCARICA IL BANDO
http://www.istruzione.it/pon/avviso_orientamento.html

TABELLA
Risorse complessive
40 milioni di euro
Contributi
Fino a 18mila euro a progetto
Chi può partecipare
Istituzioni scolastiche secondarie di primo grado
Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado (licei, tecnici e professionali)
Beneficiari delle misure
Studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado
Apertura bando
Ore 10 del 27 marzo 2017
Chiusura bando
Ore 15 del 18 maggio 2017