n63

Log in
NEWS
Prestiti Online, Campania tra le regioni più attive Palmeri all'Isabella d'Este: Scuola culla di eccellenze De Luca su castanicoltura: Così rilanciamo comparto Anm, corse straordinarie per Napoli-Juventus Scavi di Pompei, restauri conclusi: aprono due nuove Domus Fisco, evasi ogni anno 110 miliardi di euro Bruno Scuotto resta a capo della sezione Impianti dell'Unione Industriali di Napoli Universiadi, De Vincenti assicura: Finanziamenti sprint, a disposizione 140 mln De Vincenti a Napoli per fare il punto sul patto per lo sviluppo Antonello Accurso nuovo segretario generale Uilm Campania Trasporti, ripristinato il bus navetta nel porto di Napoli Vittoria Principe nella commissione regionale Pari Opportunità Trenitalia, corse della Linea 2 dopo la partita Napoli-Juve Cava de' Tirreni, nuove deleghe ai consiglieri Asl Salerno, apre Sportello Trapianti Luigi Salvatori confermato alla guida della sezione Cantieristica navale di Unione Industriali Napoli Pasticceria, a Palazzo Petrucci va in scena la Sfogliacampanella dello chef Ferrieri Porto, crocieristi all'opera: al via la collaborazione col San Carlo In vendita la sede dell'Archivio di Stato di Salerno Scommesse abusive, blitz della Gdf a Salerno Pontecagnano, via ai lavori di sistemazione del Parco Peter Pan Ospedale veterinario Frullone, De Luca: A Milano si crea economia, qui ci perdiamo in chiacchiere Moda e modi, un mercoledì pomeriggio non stop tutto da vivere Pd, conferenza programmatica di Orlando l'8 aprile a Napoli Pascale, al via il coordinamento delle rete oncologica campana L'alga marina metà pianta metà animale: la scoperta dei ricercatori napoletani della Stazione Zoologica Nice to meet you: via alla call per infrastrutture sostenibili Sociale, da Gesco un "CuBoh" per combattere i pregiudizi Dema, De Magistris a La7: Non escludo una lista alle Politiche del 2018 Brexit, braccio di ferro tra Gran Bretagna e Scozia Neurochirurgia, i viaggi della speranza cambiano direzione. A Castelvolturno centro eccellenza per scoliosi Ue, incubazione delle start up: 3 milioni di euro con Copernicus Generazione cultura: contributi per i talenti under 27 Napoli, duemila in piazza contro i tagli alle politiche sociali Qr Code Campania, c'è il bando dell'Istituto Zooprofilattico

kimbo shop ildenaro 016

Ricercatrici under 35: ultimi giorni per il bando Oreal

Ultimi giorni di tempo per partecipare al bando indetto da Oréal Italia, con la collaborazione della Commissione nazionale italiana per l’Unesco: c’è tempo fino a lunedì prossimo per concorrere all’assegnazione di una delle 6 borse di ricerca rivolte a giovani ricercatrici con l’obiettivo di favorire il perfezionamento della loro formazione professionale nei campi Scienze della vita e della materia.

Le borse dovranno essere utilizzate per condurre un’attività di ricerca scientifica presso istituzioni di ricerca italiane che abbiano manifestato il proprio interesse: a tal fine è richiesta una lettera di accettazione firmata dal direttore di Dipartimento e dal  coordinatore del laboratorio di ricerca ospitante.

Requisiti

Le candidate devono possedere precisi requisiti: laurea del vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale conseguita in materie attinenti alle Scienze della vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica (o altro titolo di studio equivalente conseguito all’estero); età inferiore o uguale a 35 anni (alla data di scadenza del bando); conoscenza della lingua inglese; non essere ricercatrici in ruolo (sia a tempo determinato che indeterminato) presso Università o altro ente di ricerca; non usufruire di borse di studio, assegni di ricerca o contratti che scadano dopo il 31 ottobre 2017; cittadinanza Ue o permesso di soggiorno per studio in Italia.

Le aree di ricerca

I temi sui quali dovranno focalizzarsi i progetti di ricerca sono quelli che afferiscono a Scienze della Vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica.

Durata

La borsa ha una durata di 10 mesi lavorativi e dovrà essere attivata entro il 31 dicembre 2017 (il conferimento dovrebbe avvenire entro maggio 2017).

Risorse

L’importo totale di ciascuna borsa di ricerca è di mila euro.

Modalità di partecipazione

La domanda deve essere presentata unicamente attraverso la piattaforma on-line disponibile sul sito www.forwomeninscience.com

Fra i documenti richiesti e da allegare alla candidatura non potranno mancare il curriculum vitae, il certificato di laurea (con elenco delle votazioni), elenco completo di tutte le pubblicazioni, 2-5 copie di pubblicazioni su riviste “peer reviewed”, una breve descrizione del programma di ricerca (di massimo 2 pagine), una lettera di accettazione del Dipartimento o del laboratorio italiano presso il quale la borsista svolgerà il progetto di ricerca.

Scadenza

Per partecipare al bando c’è tempo fino al 16 gennaio 2017.

SCARICA IL BANDO

http://www.fwis.fr/en/fellowships/563718994

TABELLA

Risorse complessive

120 mila euro

Valore di ciascuna borsa

20mila euro

Chi può partecipare

Ricercatrici di età inferiore o uguale a 35 anni

Le aree di ricerca coinvolte

Scienze della vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica

Scadenza

16 gennaio 2017