n63

Log in
NEWS
Lavoro, Inps: nel 2016 Cig a -14,8%: è il dato più basso dal 2008 Contributi per i danni dell'alluvione: delibera in Gazzetta Ufficiale Spesa per uffici giudiziari, Santa Maria Cv primo comune in Campania Rfi, entro 10 anni stazioni in 10 porti italiani: c'è anche quello di Napoli Sanità, domani sit in di protesta all'Ospedale San Paolo Cambio della guardia all'Ambasciata Americana "Smartags", dall'Enea di Portici etichette "intelligenti" per monitorare cibi e ambiente Sanità, in un anno tagliati 2.788 infermieri: in Campania -2% Sanità, de Maistris: A Napoli allarme 118, servizio inefficiente per taglio di risorse Napoli, restituita ad Anm struttura di via Argine Milleproroghe: Guerra (Pd), "congelare" emendamento De Luca Parchi: Galletti, veicoli sviluppo, incontro sindaci Cilento e avanti su legge di riforma Salernitana diventa mamma dopo 11 fecondazioni assistite "Passeggiate Reali" a Caserta tra le residenze del principe Acquaviva Lsu, De Luca firma la convenzione con Poletti: 33 milioni per oltre 4.000 lavoratori Rifiuti, stop a lavori su discarica Chiaiano Inaugurazione dell'era Trump, a New York il motto è protestare Francesco Pinto nel consiglio direttivo del Parco del Vesuvio Sud, De Luca: Quale crociata neoborbonica? La decenza è finita Dl Sud: Confindustria, per accelerare crescita va arricchito Biopsia liquida, da Cnr e Ceinge nuova tecnica in 3D Advantage, la Federico II nel progetto europeo sull'invecchiamento senza disabilità Inaugurata a Caserta scuola internazionale di alta formazione Studenti della Federico II ai vertici europei per la tutela dei diritti umani 2016: Più di 1200 nuove attività nel settore del Gaming Yellen, Draghi, Trump: mercati in surplace Le mappe, l’innovazione aperta e la scelta delle migliori strategie Ancora una nota sulla Siria Ancora sulla questione dell' OSCE e della sua prossima presidenza italiana Trenitalia, a Napoli magazine gratis per i clienti del trasporto regionale Reggia di Caserta, via al restauro del piazzale: finanziato il progetto Maltempo, Coldiretti: Oltre un milione i casi di influenza a gennaio Campania elimina tassa su trebbiatura del grano De Luca: Entro un mese legge su tutela autistici Camera, primo via libera all'home restaurant

kimbo shop ildenaro 016

Ricercatrici under 35: ultimi giorni per il bando Oreal

Ultimi giorni di tempo per partecipare al bando indetto da Oréal Italia, con la collaborazione della Commissione nazionale italiana per l’Unesco: c’è tempo fino a lunedì prossimo per concorrere all’assegnazione di una delle 6 borse di ricerca rivolte a giovani ricercatrici con l’obiettivo di favorire il perfezionamento della loro formazione professionale nei campi Scienze della vita e della materia.

Le borse dovranno essere utilizzate per condurre un’attività di ricerca scientifica presso istituzioni di ricerca italiane che abbiano manifestato il proprio interesse: a tal fine è richiesta una lettera di accettazione firmata dal direttore di Dipartimento e dal  coordinatore del laboratorio di ricerca ospitante.

Requisiti

Le candidate devono possedere precisi requisiti: laurea del vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale conseguita in materie attinenti alle Scienze della vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica (o altro titolo di studio equivalente conseguito all’estero); età inferiore o uguale a 35 anni (alla data di scadenza del bando); conoscenza della lingua inglese; non essere ricercatrici in ruolo (sia a tempo determinato che indeterminato) presso Università o altro ente di ricerca; non usufruire di borse di studio, assegni di ricerca o contratti che scadano dopo il 31 ottobre 2017; cittadinanza Ue o permesso di soggiorno per studio in Italia.

Le aree di ricerca

I temi sui quali dovranno focalizzarsi i progetti di ricerca sono quelli che afferiscono a Scienze della Vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica.

Durata

La borsa ha una durata di 10 mesi lavorativi e dovrà essere attivata entro il 31 dicembre 2017 (il conferimento dovrebbe avvenire entro maggio 2017).

Risorse

L’importo totale di ciascuna borsa di ricerca è di mila euro.

Modalità di partecipazione

La domanda deve essere presentata unicamente attraverso la piattaforma on-line disponibile sul sito www.forwomeninscience.com

Fra i documenti richiesti e da allegare alla candidatura non potranno mancare il curriculum vitae, il certificato di laurea (con elenco delle votazioni), elenco completo di tutte le pubblicazioni, 2-5 copie di pubblicazioni su riviste “peer reviewed”, una breve descrizione del programma di ricerca (di massimo 2 pagine), una lettera di accettazione del Dipartimento o del laboratorio italiano presso il quale la borsista svolgerà il progetto di ricerca.

Scadenza

Per partecipare al bando c’è tempo fino al 16 gennaio 2017.

SCARICA IL BANDO

http://www.fwis.fr/en/fellowships/563718994

TABELLA

Risorse complessive

120 mila euro

Valore di ciascuna borsa

20mila euro

Chi può partecipare

Ricercatrici di età inferiore o uguale a 35 anni

Le aree di ricerca coinvolte

Scienze della vita e della materia incluse Ingegneria, Matematica e Informatica

Scadenza

16 gennaio 2017