Log in
NEWS
Napoli, locali di via Falcone respingono le accuse Natalia Sanna eletta presidente della commissione regionale pari opportunità Banco di Napoli Fondazione risponde a istanze del ministero Dl Sud, 90 mln per ristrutturate le sedi giudiziarie di Campania, Calabria, Puglia e Sicilia Regione, Consiglio convocato per il 24 e 25 luglio Nicaragua, nuove opportunità di investimento per le imprese campane Monumenti nell'"Iride": scatti in mostra al Consiglio regionale Da affittacamere a produttori di formaggi: la mappa delle imprese nei piccoli Comuni Bankitalia, sale il numero di ricorsi all'arbitro: record in Puglia e Campania Mdp, Todisco primo consigliere regionale: ma resterà in carica solo due mesi Giffoni Innovation Hub sigla intesa con iOS Academy di Napoli Vito Busillo confermato alla vicepresidenza di Anbi Nuovo procuratore di Napoli, la decisione ad agosto Anm, linea bus 621 al posto della funicolare di Mergellina Hub della Nato a Napoli, oggi la presentazione agli ambasciatori Antonio Brando nell'equipe del Centro di Chirurgia della Mano di Savona Ambasciatore del Nicaragua presenta opportunità di investimento a Napoli Antonio Coppola nominato nella commissione giuridica della Lega Dilettanti Figc Vincenzo Semeraro eletto presidente del Circolo Posillipo Luana Di Tuoro nuova segretaria di Filcams Cgil Napoli Il rifiuto del declino italiano Di seguito un contributo del segretario generale della Fim Cisl Campania, Giuseppe Terracciano, sul futuro di Fca in Campania. Iran-Italia, summit commerciale all'ambasciata di Roma La festa nazionale francese al consolato di Napoli Toledo Spaccanapoli, gli esercenti partenopei danno vita al consorzio Pareo Park, partnership con l'Unicef per 100 ragazzi migranti Ferrovie, nel week end lavori sulla linea Benevento-Cancello Bagnoli, l'allarme di Città Scienza: Il Comune cancella lo Science Center Napoli, curiosità e foto per il disegno di Totò nel Centro storico Bagnoli, Renzi: Abbiamo preso sassi, ora il Comune firma il progetto “Positano gourmet”, cena a 4 mani con Luigi Tramontano e Fabrizio Albini La moda al Museo della Moda, perché lo stile resti sempre Moglie e figli di Renzi visitano museo di Capodimonte Ambasciata britannica smentisce Sun: Visitate Napoli tranquillamente Zoo Napoli, parte crowdfunding per area scimpanzè

kimbo shop ildenaro 016

Ben-essere Giovani, un mese in più per le domande

La Regione Campania proroga di 30 giorni i termini di scadenza, inizialmente fissati al 13 febbraio 2017, di “Organizziamoci”, la prima delle tre linee di azione dell'iniziativa Ben-essere Giovani, che destina 16 milioni e 372.890 euro di fondi Fesr alla promozione della capacità progettuale e dell'autoimprenditorialità dei giovani. Con uno stanziamento di 10 milioni di euro, la linea è finalizzata alla realizzazione di "laboratori polivalenti locali" destinati all'aggregazione giovanile e all’inclusione attiva nella società e nel mercato del lavoro.

Beneficiari e destinatari

Capofila dei progetti dovranno essere i Comuni, in forma singola o associata, con spazio pubblico disponibile per attività polivalenti. Potranno entrare nel partenariato associazioni e altri soggetti privati senza scopo di lucro; organismi di formazione accreditati presso la Regione Campania; imprese.

Destinatari delle misure sono i giovani tra i 16 e i 35 anni e in via prioritaria i Neet e gli studenti di età inferiore ai 35 anni.

Attività

Le attività si svolgeranno attraverso tre tipologie di laboratori per una durata massima di 24 mesi: laboratori per la creazione d’impresa (accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo); laboratori esperienziali con le imprese (esperienze pratiche presso le imprese per l’acquisizione di abilità lavorative); laboratori educativi e culturali (sensibilizzazione sui temi della legalità, cittadinanza attiva, educazione e tutela dell'ambiente, identità dei luoghi e delle comunità).

Contributo

L’importo massimo finanziabile per ciascun progetto varia in relazione alla dimensione della popolazione del Comune proponente e delle tipologie di laboratori previsti. Per i Comuni fino a 5mila abitanti il contributo massimo è di 50mila euro; di 80mila per i Comuni da 5.001 a 30mila abitanti; di 100mila euro per gli enti da 30.001 a 50mila abitanti; di 150mila euro per i Comuni da 50.001 a 100mila abitanti e di 350mila euro per i Comuni con più di 100mila abitanti.

SCARICA IL BANDO

http://regione.campania.it/assets/documents/manifestazione-di-interesse-6ci4vtj8.pdf