Log in
NEWS
Regione, Di Scala (Fi) sul sisma di Ischia: Dal governo nulla di fatto, depositata una mozione urgente Ryanair, cancellazione voli: l'Antitrust apre un procedimento contro la compagnia Forza Italia, De Siano: Pronti ad accogliere nuovi ingressi Architetti, New Generations Festival: le iniziative del Consiglio Nazionale Mandara e Nuova Castelli, accordo per l'export di mozzarella in Usa e Nord Europa Benevento, nodo bonifiche: accordo Procura-Commissario Dall'America Latina all'Italia: borse di studio post-laurea "Due euro l'ora", il film del salernitano Andrea D'Ambrosio al Festiva dei Diritti umani di Tirana Pignataro Maggiore, il sindaco si candida alla presidenza della Provincia di Caserta Ex Montefibre, il 4 ottobre tavolo al Mise Quarto, Laura Russo nuovo assessore per le Politiche sociali Violenza sulle donne, 49 Centri attivi in Campania Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana “Missione europa” per l’Ance: tappe a Lussemburgo, Bruxelles e Londra Bams e Rosemari ammesse nell'esclusivo Fashion Hub Market Giornata del patrimonio, visite tematiche al Maschio Angioino Regione, consiglio su ex Montefibre. Passariello: Documento vuoto e inutile Regione, consiglio su ex Montefibre. Cesaro (Fi): De Luca ci metta la faccia SOSocial, da Napoli l'App per chiedere aiuto in caso d'emergenza "IncontraDonna", arriva l'App per la salute del seno Attrazione investimenti, Lepore: Entro metà ottobre primi esisti per le Zes Politiche industriali, Lepore: Nel 2016 investimenti per 1,5 miliardi Napoli, Moschetti: la Cittadella dello Sport a Miano si farà, prima pietra il 25 ottobre Ricerca e innovazione, al via i nuovi bandi Work Programme di Horizon 2020 Napoli, de Magistris incontra funzionario della Difesa Usa Ospedale del Mare, primo intervento di endoprotesi aortica su paziente a rischio Agroalimentare, Guida pizzerie Gambero Rosso: Campania regina dei "Tre spicchi" Musica, in uscita il nuovo disco di inediti di Eugenio Bennato Francia, dai grandi magazzini Le Bob Marché omaggio al made in Italy Usa, allarme Ismea sul made in Italy: col protezionismo a rischio 1,4 mld di euro Italia, da Bolzano il nuovo portale web per investitori esteri Italia, al Marmomac di Verona 1650 aziende: il 64% estere Fincantieri-Stx, Calenda: Credo possibile l'accordo con i francesi Lollo Caffè Napoli, presentata la nuova squadra calcio a 5 Alfatherm sbarca negli States: nuova controllata a St. Louis

kimbo shop ildenaro 016

La Francia presenta il suo nuovo ambasciatore in Italia

  •  Bruno Russo
  • Pubblicato in Vita consolare
Christian Masset, nuovo ambasciatore di Francia in Italia Christian Masset, nuovo ambasciatore di Francia in Italia

 

In  linea con I cambiamenti politici in Francia o meglio sincronizzati con essi, il 6 di Settembre 2017 e' avvenuto il passaggio di consegne a Palazzo Farnese a Roma: ha lasciato Catherine Colonna, dopo tre anni, ed e' arrivato Christian Masset. Il nuovo Ambasciatore Francese a Roma si è insediato con una cerimonia asciutta e solenne: 60 anni, laureato in Scienze politiche, specializzato all'Ena, ha ricoperto finora la carica di segretario generale del ministero degli Esteri, e, prima ancora, tra l'altro, quella di rappresentante permanente aggiunto presso l'Unione Europea e ambasciatore a Tokyo. Il suo è in realtà un ritorno a Palazzo Farnese, essendo già stato in Italia tra il 1999 ed il 2002.
L'arrivo di Masset avviene a pochi giorni dall'incontro a Roma, fissato per lunedì prossimo, tra il ministro dell'Economia francese Bruno Le Maire ed il suo omologo italiano Piercarlo Padoan sul dossier Fincantieri-Stx, sul quale si starebbe profilando un accordo in vista del vertice franco-italiano del 27 settembre a Lione.
In gioco la quota di Finncantieri in STX France che dovrebbe essere definita in linea con il suo ruolo industriale di guida. In questo periodo, il governo francese si e' impegnato a non aprire il capitale di STX France ad altri soggetti e a considerare Fincantieri l'opzione preferita per il futuro della societa'.
Catherine  Colonna si congeda dopo tre anni nei quali ha sempre cercato di richiamare l'importanza di una unione stretta tra Francia e Italia e in uno dei suoi ultimi discorsi ha affermato:
" La Francia ha bisogno dell'Italia, di un'Italia forte e fiduciosa, così come ha bisogno che più Paesi la raggiungano in questa ambizione di andare avanti". E' il messaggio con cui l'Ambasciatrice Francese a Roma, Catherine Colonna, ha concluso il suo discorso al ricevimento per il 14 luglio, l'ultimo discorso del suo mandato in Italia e prima dell'insediamento come Ambasciatore di Francia a Roma del  segretario generale del ministero degli Esteri, Christian Masset, che a Roma era già stato tra il 1999 ed il 2002.
" La Francia - ha detto, ricordando il voto delle settimane scorse per l'Eliseo e per l'Assemblea nazionale - ha scelto il futuro e non il ripiegamento su se stessa. E' un bellissimo messaggio. Ma per dare corpo a questa speranza dobbiamo avere tutti lo stesso ottimismo, la stessa volontà. Nessun Paese può farcela da solo. Né la Francia né un altro. L'Italia e la Francia, hanno fatto un lungo percorso incrociato: abbiamo infatti realizzato belle cose insieme e altre ne faremo. Dobbiamo proseguire in questo cammino comune per sfruttare al massimo il potenziale della nostra relazione di vicinanza, e il potenziale c'è - ha scandito - per fare vivere la nostra solidarietà, e per affrontare insieme le grandi sfide di oggi: il cambiamento climatico, i flussi migratori, lo sviluppo, la pace. E per fare questo, secondo l'ambasciatrice, la via è "l’Europa... l'Europa è la strada da intraprendere, è il nostro futuro, il nostro destino, e spetta a noi costruirlo". Un percorso che il nuovo presidente Emmanuel Macron ha deciso di "rilanciare", per riprendere "l'idea europea alle sue origini, idea che è di per sé un'idea politica nella sua essenza, un'associazione volontaria, realistica ed ambiziosa di Stati".