Log in

kimbo shop ildenaro 016

Tufo Greco Festival, c'è allerta maltempo: ultima serata rinviata al 16 settembre

Causa maltempo rinviata la serata conclusiva di oggi (domenica 10 settembre) del Tufo Greco Festival. Il programma resta invariato per tutte le attività diurne (wine trekking, visite in cantina, laboratorio guidato da Luciano Pignataro presso il Castello Longobardo), mentre le attività serali (concerti e stand enogastronomici) sono rinviate a sabato prossimo 16 settembre.
Gran finale, dunque, per la 33esima edizione del Tufo Greco Festival, evento promosso dal Comune di Tufo e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC 2014-2020 (linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”). In piazza Umberto I saranno protagoniste le aziende vitivinicole appartenenti al Consorzio Terre di Tufo: Cantine dell’Angelo, Cantine Di Marzo, Distilleria Carpenito, Cennerazzo, Colline del Sole, D’Aione, Le Otto Terre, Monte Gloria, Tenuta Russo Bruno, Torricino, a cui si aggiunge per l’occasione l’azienda Sanpaolo di Claudio Quarta.
Nell’ambito dell’offerta gastronomica dell’evento, nell’ambito delle iniziative promosse dal Consorzio Terre di Tufo saranno presenti gli chef Valentina Martone (Ristorante “Megaron”) e Sergio Ruocco (My chef), che presenteranno un’antologia di sapori tipici e di eccellenze del territorio attraverso una carrellata di piatti che si caratterizzano per una scelta attenta delle materie prime ed un efficace equilibrio tra tradizione e nuove tendenze.
Spazio anche allo spettacolo e alla musica della tradizione d’autore, sotto la direzione artistica di Roberto D’Agnese. Piazza Umberto I e l’Anfiteatro della Villa Comunale diverranno palcoscenici ideali su cui si avvicenderanno alcuni dei gruppi più rappresentativi del panorama folk campano: Voci del Sud e I Vico, a cui si aggiunge il teatro itinerante della compagnia teatrale Clan H e gli One Man Band.
Il programma completo con tutte le informazioni su www.tufogrecofestival.it e sulle pagine e i profili Facebook, Instagram e Twitter dell’evento.