Log in
NEWS
Chiesa, il vescovo di Pozzuoli disconosce i riti "ecumenici" Gruppo Cualbu, via ai lavori di riqualificazione dell'ex Birreria Peroni Capri Startup Competition, vince Carddia: nuova app per la salute Coolsun, made in Italy le vernici innovative per l'isolamento termico Climathon 2017, al via la maratona degli innovatori per rendere le città più green Vini d'Italia del Gambero Rosso, successo per la Campania Digital City: Bruxelles lancia la sfida per città smart Stefano Caldoro: Più fiducia in Ue grazie a Tajani Enel, nuovo Innovation Hub a Mosca Napoli, allarme smog: divieto di circolazione 3 giorni a settimana ma per i Verdi non basta Crediti ex Equitalia, lo Stato vuole svenderli a banche e finanziarie Gaetano Graziano nell'associazione nazionale Direttori di Centri Commerciali Gennaro Capodanno nuovo presidente dell'associazione "Jacopo Sannazaro" Premio Grassi, martedì la premiazione a Salerno Napoli, Caniglia e Gaudini: Dateci la delega alla gestione delle notti di movida Anicav su etichettatura dei derivati del pomodoro: Svolta storica Teatro, al Nuovo di Napoli il debutto de "Le Serve" Sinfonia d'inverno, grande successo per il charity gala a sostegno del Pausilipon L' Esercito di Terracotta dell'imperatore Quin: prima nazionale a Napoli Il sognatore sveglio, a Castel Nuovo la follia dell’Arte di Antonio Ligabue Sanità responsabile, dibattito con il ministro Lotti Top Italian Restaurant, i migliori chef del Belpaese all'estero per Gambero Rosso Agroalimentare: insetti a tavola dal 1º gennaio, ma il 54% degli italiani dice No Nuovi pianeti, un modello della Nasa per cercare ET Ambiente e lavoro, nuovo bando Uia: Bruxelles cerca città innovative Agroalimentare, Masiello (Coldiretti): Bene etichettatura per i derivati dal pomodoro Ravello, prorogato fino al 4 novembre lo spettacolo "Villa Rufolo mille anni di magia" Da bottega a museo: ecco il nuovo Ospedale delle bambole Città della Scienza, sos Cgil: Lavoratori allo stremo Premio Sepe a Orfeo, Grimaldi e allo show Made in Sud. Lavoro e corruzione i temi al centro della sesta De Luca sulla sanità: Stiamo preparando una grande rivoluzione Premio Sepe, Cutolo di Mcl: Un omaggio ai grandi personaggi di Napoli Debiti Pubblica amministrazione, valgono il 3% del Pil: il doppio della media Ue Mozzarella di bufala campana, nel mondo è conosciuta come Pino Daniele e Cannavaro Isa Yachts del gruppo Palumbo presenta in Florida le sue novità per il mercato mondiale

kimbo shop ildenaro 016

China-Italy, Prezioso: Lì anche per incoming turistico

Ambrogio Prezioso, presidente dell'Unione Industriali di Napoli Ambrogio Prezioso, presidente dell'Unione Industriali di Napoli

Conoscere le opportunita' del mercato cinese, e trovare nuovi partner per collaborazioni scientifiche e commerciali. In vista del 'China-Italy Science, Technology e Innovation Week 2017', la settimana interamente dedicata alle attivita' di scambio scientifico e tecnologico tra gli operatori dei due Paesi, che si terra' in Cina dal 13 al 17 novembre 2017, stamane a Napoli presso la sede dell'Unione industriali si e' svolto il roadshow di promozione e presentazione dell'evento, per coinvolgere le imprese del territorio verso l'internazionalizzazione e l'innovazione. "Innalzare il livello di internazionalizzazione delle nostre imprese e' uno degli obiettivi fondamentali dell'Unione indistriali di Napoli', ha detto il presidente Ambrogio Prezioso. "Noi proviamo ad andare li' non solo ad esportare ma anche a favorire l'incoming turistico: riscontriamo proprio in questo settore un enorme interesse soprattutto verso il Mezzogiorno". L'assessore regionale all'internazionalizzazione, Valeria Fascione, ha spiegato che la prima giornata di lavori, il 13 novembre a Pechino, "sara' anche la giornata della Campania, per intensificare i rapporti di collaborazione tra la Regione e la Municipalita' di Pechino, con una prima sessione plenaria dedicata alla citta' del futuro, e focus su Agritech, trasporti del futuro, salute, e scambi accademici. La Regione Campania - ha aggiunto l'esponente dell'esecutivo regionale - promuove l'Erasmus delle start-up con contributi di 1.100 euro per ogni singola impresa. Tutto cio' che stiamo facendo e' sancito dal Piano dell'internazionalizzazione approvato lo scorso agosto dalla Regione". Sugli scambi formativi tra Italia e Cina si e' soffermato il Cao Jianye, consigliere scientifico dell'Ambasciata cinese a Roma, spiegando, tra l'altro, che ogni anno gli studenti cinesi che vengono a studiare in Italia sono oltre 20mila. Il Primo segretario della Rappresentanza diplomatica cinese in Italia, Yao Liangjun, ha sottolineato invece che per il Governo cinese punta moltissimo sull'innovazione tecnologica come motore trainante dell'intera economia. E che la Cina aspira a diventare entro il 2050 leader al mondo nel campo dell'innovazione. La Settimana dell'innovazione in programma dal 13 novembre in Cina, nelle citta' di Pechino, Chengdu, e Guiyang (da confermare), e' promossa in Italia dal Miur, in collaborazione con il Maeci, la Regione Campania, e coordinato da Citta' della Scienza, in collaborazione con Cnr e Confindustria. "Citta' della Scienza - ha detto Vittorio Lipardi, membro fondatore -, oltre ad avere 'Casa-Cina', e' l'hub dei rapporti di cooperazione del Governo italiano con la Cina. Negli ultimi anni si sono creati oltre 600 Programmi comuni; e' chiaro che il terreno dell'innovazione e dell'internazionalizzazione da' una occasione importante per creare lavoro alle imprese italiane e della nostra citta'".