Log in
NEWS
Chiesa, il vescovo di Pozzuoli disconosce i riti "ecumenici" Gruppo Cualbu, via ai lavori di riqualificazione dell'ex Birreria Peroni Capri Startup Competition, vince Carddia: nuova app per la salute Coolsun, made in Italy le vernici innovative per l'isolamento termico Climathon 2017, al via la maratona degli innovatori per rendere le città più green Vini d'Italia del Gambero Rosso, successo per la Campania Digital City: Bruxelles lancia la sfida per città smart Stefano Caldoro: Più fiducia in Ue grazie a Tajani Enel, nuovo Innovation Hub a Mosca Napoli, allarme smog: divieto di circolazione 3 giorni a settimana ma per i Verdi non basta Crediti ex Equitalia, lo Stato vuole svenderli a banche e finanziarie Gaetano Graziano nell'associazione nazionale Direttori di Centri Commerciali Gennaro Capodanno nuovo presidente dell'associazione "Jacopo Sannazaro" Premio Grassi, martedì la premiazione a Salerno Napoli, Caniglia e Gaudini: Dateci la delega alla gestione delle notti di movida Anicav su etichettatura dei derivati del pomodoro: Svolta storica Teatro, al Nuovo di Napoli il debutto de "Le Serve" Sinfonia d'inverno, grande successo per il charity gala a sostegno del Pausilipon L' Esercito di Terracotta dell'imperatore Quin: prima nazionale a Napoli Il sognatore sveglio, a Castel Nuovo la follia dell’Arte di Antonio Ligabue Sanità responsabile, dibattito con il ministro Lotti Top Italian Restaurant, i migliori chef del Belpaese all'estero per Gambero Rosso Agroalimentare: insetti a tavola dal 1º gennaio, ma il 54% degli italiani dice No Nuovi pianeti, un modello della Nasa per cercare ET Ambiente e lavoro, nuovo bando Uia: Bruxelles cerca città innovative Agroalimentare, Masiello (Coldiretti): Bene etichettatura per i derivati dal pomodoro Ravello, prorogato fino al 4 novembre lo spettacolo "Villa Rufolo mille anni di magia" Da bottega a museo: ecco il nuovo Ospedale delle bambole Città della Scienza, sos Cgil: Lavoratori allo stremo Premio Sepe a Orfeo, Grimaldi e allo show Made in Sud. Lavoro e corruzione i temi al centro della sesta De Luca sulla sanità: Stiamo preparando una grande rivoluzione Premio Sepe, Cutolo di Mcl: Un omaggio ai grandi personaggi di Napoli Debiti Pubblica amministrazione, valgono il 3% del Pil: il doppio della media Ue Mozzarella di bufala campana, nel mondo è conosciuta come Pino Daniele e Cannavaro Isa Yachts del gruppo Palumbo presenta in Florida le sue novità per il mercato mondiale

kimbo shop ildenaro 016

Protom, più del 15% del fatturato 2011-2017 investito in progetti di ricerca

Più del 15% del fatturato tra il 2011 e il 2017 investito in progetti di ricerca e innovazione per un totale di oltre 10 milioni, con l'impegno di un monte lavorativo di circa 80.000 ore. Grazie al suo innovation lab, Protom si colloca in prima linea per utilizzo puntuale e mirato del programma europeo Horizon 2020. Cuore operativo a Napoli e Milano, uffici in Francia, Inghilterra e Brasile, Protom è un'azienda di consulting e system integration. Fondata da Fabio De Felice nel 1995, inizialmente aveva il suo core business nella formazione e nella consulenza direzionale. Con il tempo le attività dell'azienda si sono diversificate, permettendole così di operare su numerosi mercati attraverso quattro business unit: it, advanced engineering, consulting e training. L'integrazione delle diverse divisioni consente di progettare soluzioni altamente innovative, senza perdere l'approccio tailor-made, necessario alla realizzazione ottimale di ciascun progetto.
Molto significativo è il 'Success rate', ossia la percentuale di proposte approvate, rispetto a quelle presentate in H2020 da Protom. L'azienda ha ottenuto il 20,7%, un dato superiore alla media nazionale dell'11,7%, e a quella Ue 28, pari al 13,3%, con punte d'eccellenza tra il 16 e il 17% solo per Francia, Germania e Paesi Bassi. "Siamo molto soddisfatti di questo risultato: quando abbiamo creato l'innovation lab, eravamo convinti -dichiara il fondatore di Protom, Fabio De Felice- che per crescere non basta produrre innovazioni, ma bisogna dedicarsi ad un aspetto spesso trascurato, che è la loro gestione. Promuovendo la creazione di una mentalità imprenditoriale del personale nella sperimentazione, nel challenge learning, nell'accettazione dei rischi; pianificando azioni strategiche e operative; formando e sviluppando le risorse umane a supporto dei nuovi processi organizzativi e produttivi". Tra gli ultimi successi di Protom spicca la partecipazione, in qualità di partner, al progetto di Airbus Helicopter per la realizzazione di un dimostratore del 'Compound Helicopter', sviluppato all'interno del programma di ricerca europeo Clean Sky 2. Un prototipo del 'Compound Helicopter' è stata presentato in anteprima durante l'Air Show di Parigi.
In particolare, Protom ha coordinato il progetto Costar (Compact innovativesmart actuators for next generation rotorcraft), in partnership con la Triumph. actuation systems ltd, per lo sviluppo e la qualificazione degli attuatori elettromeccanici per il volo del dimostratore di Airbus Helicopter. Nell'ambito dell'information technology, Protom è inoltre impegnata come leader del progetto 'S4E', insieme a Ingv e Cnr, per la gestione di una rete di boe multi sensoriale per il monitoraggio delle coste. Insieme a Leonardo è attiva sul progetto 'Decision Theater', sia per il content curing che per la gestione della decision room basata su tecnologie immersive. Protom è anche la realtà che ha vinto la gara internazionale per realizzare a Napoli a Città della Scienza Corporea, il primo e più interattivo Museo dedicato al corpo umano e il più grande investimento in cultura realizzato in Europa.