Log in
NEWS
BL è a mille, successo per il nuovo store di Claudia Catapano Penisola Sorrentina, riconoscimento speciale all’artista sannita Giuseppe Leone Totò, a New York un docufilm dedicato al principe della risata "Fantasy Day", quattro giorni di eventi a Villa Bruno Ettore Mocella riconfermato alla guida di Confartigianato Campania Confindustria Benevento, successo per "Visit Beneventum" al Ttg di Rimini Il mercato del gioco online: i trend del 2017 Forza Italia, abusivismo: al via l'"Home tour" per spiegare le ragioni del ddl Catastrofi naturali, Coviello (Cnr): Italia e Campania ad alto rischio Nuovi impianti eolici in Campania, il Tar conferma i provvedimenti della Regione Bozza di Bilancio, 100% di decontribuzione per i giovani assunti al Sud Coca-Cola leader mondiale di sostenibilità: a Marcianisce riciclato il 98% dei rifiuti di produzione Villa Tufarelli, domani aperi-dance con la performance di Alessandra Rimonti Teatro Gesualdo, l'Orchestra di Piazza Vittorio in concerto Avellino, ordinanza anti-smog: blocco auto in centro per tre domeniche "AzzurriAmo", taglio del nastro a Napoli per la nuova avventura editoriale Costa Crociere, progetto benefico per costruire una scuola in Colombia Italia-Madagascar, nuove opportunità per le Pmi italiane Linfociti "killer", nuova terapia genica contro il linfoma Bozza di Bilancio, contributo di 1,8 mln l'anno alla Fondazione Idis-Città della Scienza Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018

kimbo shop ildenaro 016

Aziende di trasporto regionali, via agli incentivi per gli esodati

La Regione Campania avvia il piano di incentivi per l'esodo anticipato dei dipendenti delle aziende del trasporto pubblico locale. Le risorse a disposizione, per il 2017, ammontano a poco meno di 10 milioni di euro ma, se saranno in tanti ad aderire, per il prossimo esercizio la dotazione verrà aumentata. Sono ammessi all’incentivo i lavoratori che alla data dell’avviso pubblico possano far valere un’anzianità di servizio a tempo indeterminato di almeno 7 anni presso una delle imprese di trasporto pubblico locale operanti nella Regione Campania. Tre le condizioni necessarie: risoluzione del rapporto di lavoro volontaria e anticipata rispetto alla data di maturazione dei requisiti anagrafici e/o contributivi previsti per l’accesso alla pensione; ricezione di un provvedimento di licenziamento individuale per ragioni inerenti all'attività produttiva, all'organizzazione del lavoro ed al suo regolare funzionamento; rientrare in una procedura ex Legge 223/1991 e successive modificazioni ed integrazioni. L’incentivo riconosciuto dal Fondo regionale TPL sarà proporzionale alla media delle mensilità percepite dal lavoratore nell’ultimo anno e sarà riconosciuto per ogni mese di anticipo rispetto alla data di maturazione dei requisiti previsti per l’accesso alla pensione, fino ad un massimo di 20 quote. Le aziende, per ogni lavoratore che accede ai provvedimenti indicati, potranno contribuire con proprie risorse economiche e integrare l’importo complessivo, fermo restando che, in caso di cambiamento del sistema pensionistico, le aziende devono riconsiderare la posizione dei lavoratori coinvolti, ivi compreso il reimpiego degli stessi nelle attività lavorative aziendali oppure l'integrazione salariale fino al raggiungimento dei nuovi requisiti pensionistici, con ulteriore verbale di conciliazione. Nel perseguimento degli obiettivi di buon andamento dell’azione amministrativa, tenuto conto delle esigenze di efficientamento della gestione delle società a titolarità regionale, i cui esiti incidono sul bilancio regionale, le risorse destinate agli incentivi all’esodo debbano essere prioritariamente rivolte alla aziende del trasporto pubblico locale a carico del bilancio regionale.