Log in
NEWS
Test di Architettura al Politecnico di Milano, dall'Università della Campania record di candidati idonei Un esoscheletro in 3D al posto del gesso: il Santobono di Napoli fra i vincitori dell'Innova S@lute 2017 Almaviva Napoli, elezioni delle Rsu: la Cgil conquista la maggioranza La periferia di Napoli su "Le Monde": Scampia lontana dai cliché mafiosi Mdp, dal 27 settembre a Napoli la prima festa: è dedicata al lavoro Sepe alla messa per San Matteo, patrono della Guardia di Finanza Porto Marina d'Arechi, Boccia ospite dello stand al Salone Nautico di Genova "Veleno", a Casal di Principe la presentazione del film sulla vera storia della Terra dei Fuochi Olio Dante partecipa all'Atelier della Salute per promuovere uno stile di vita sano Alessandro Paola nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Livorno Regione Campania al Tourism Expo Japan 2017 Bancarotta fraudolenta, 3 arresti a Napoli Stampa ucraina, Srna positivo a controllo antidoping dopo Shakhtar-Napoli Napoli, siglato protocollo per la sicurezza antincendio nelle scuole Sogei implementa anche in Campania il fascicolo sanitario elettronico Settore corilicolo campano in crisi, il caso al centro di un'azione parlamentare Ryanair nel mirino della Procura di Bergamo dopo la denuncia del Codacons VIenna Cammarota, è campana la prima donna al mondo a ripercorrere percorso di Goethe Ntv prepara l'ingresso in Borsa con una nuova governance Formazione delle giovani generazioni tra dubbio e verità Regione, Di Scala (Fi) sul sisma di Ischia: Dal governo nulla di fatto, depositata una mozione urgente Ryanair, cancellazione voli: l'Antitrust apre un procedimento contro la compagnia Forza Italia, De Siano: Pronti ad accogliere nuovi ingressi Architetti, New Generations Festival: le iniziative del Consiglio Nazionale Mandara e Nuova Castelli, accordo per l'export di mozzarella in Usa e Nord Europa Benevento, nodo bonifiche: accordo Procura-Commissario Dall'America Latina all'Italia: borse di studio post-laurea "Due euro l'ora", il film del salernitano Andrea D'Ambrosio al Festiva dei Diritti umani di Tirana Pignataro Maggiore, il sindaco si candida alla presidenza della Provincia di Caserta Ex Montefibre, il 4 ottobre tavolo al Mise Quarto, Laura Russo nuovo assessore per le Politiche sociali Violenza sulle donne, 49 Centri attivi in Campania Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana “Missione europa” per l’Ance: tappe a Lussemburgo, Bruxelles e Londra Bams e Rosemari ammesse nell'esclusivo Fashion Hub Market

kimbo shop ildenaro 016

Inci Flex, sabato la festa per i 20 anni di attività


Sarà celebrato sabato 15 luglio il Ventennale della Inci-Flex, azienda di Fisciano in provincia di Salerno, specializzata nel settore della prestampa per il packaging finalizzata alla produzione di impianti flessografici (lastre digitali flexo, cilindri roto, incisione laser diretta e lastre flexo liquido). 
Nel 1984 Carmine Consalvo iniziò l’attività imprenditoriale, mettendo a frutto l’esperienza e le conoscenze tecniche acquisite personalmente nel settore della prestampa fin dal 1979. Una storia appassionata, realizzata grazie alla sua dedizione e portata avanti con grande intuito e visione con il figlio Vincenzo, insieme al quale nel 1997 dà vita all’attuale azienda.
Inci-Flex taglia il traguardo dei vent’anni di attività, rinnovando un percorso aziendale seguito con entusiasmo, che ha attraversato numerose sfide e sviluppato progetti sempre più innovativi. 
Vent’anni di impegno e di sacrifici per trasformare un’idea in una realtà aziendale solida, in costante crescita di fatturato, dipendenti, spazi operativi, settori d’attività, clienti e mercati.
Inci-flex è fortemente vocata alla ricerca, all’innovazione e allo sviluppo: un’azienda che vanta professionisti del settore, che quotidianamente fanno del “risultato apportato al Cliente” la loro sfida personale. La filosofia d’impresa, affondando radici solide in un passato fatto di valori e umanità, si proietta con fiducia, professionalità e visione verso un futuro riassunto nel credo: “lavoriamo per offrire un risultato non per vendere un prodotto”. Questo spirito aziendale fa di Inci-Flex un partner di lavoro ideale per clienti esigenti e alla ricerca continua di soluzioni che possano stupire, emozionare e ottenere risultati che mirano all’eccellenza.
Inci-Flex applica una politica per la qualità totale che si traduce in un sistema di procedure e protocolli applicati nello svolgimento di tutte le fasi dell’attività aziendale. Ciò testimonia l’impegno per il soddisfacimento dei requisiti richiesti dal cliente, dei requisiti legali e regolamentari, della creazione di un rapporto di trasparenza e di fiducia con la clientela.
In linea con una visione aziendale concentrata sull’esaltazione della qualità attraverso lo sviluppo tecnologico, Inci-Flex ha realizzato, negli ultimi anni, investimenti in ognuno dei 4 settori della prestampa, per elevare ancor di più la resa di stampa, garantendo riduzione dei tempi di produzione e ripetibilità dei risultati.
Inci-Flex si è sempre distinta, in Italia e in Europa, per l’acquisizione di nuove attrezzature e tecnologie (in primis Full HD, CDI Crystal 5080 XPS ESKO), che sarebbero diventate il punto di riferimento per tutto l’imballaggio flessibile.
I nuovi piani di sviluppo guardano oltre mare: Algeria, Tunisia, Egitto, Iran, Costa d’Avorio come potenziale sbocco per i propri prodotti e servizi, Paesi in fase di crescita, a cui la Inci-flex è in grado di portare un reale valore aggiunto. “In un mercato sempre più globalizzato come l’attuale, e che a seguito della crisi mondiale del 2008 ha subito un’ulteriore, radicale trasformazione, c’è bisogno di abbattere anche le frontiere mentali e strutturali” afferma l’Amministratore Vincenzo Consalvo. “Oggi dobbiamo essere disposti ad affrontare mercati con culture, economie e metodologie diverse dalla nostra, puntando allo scambio etico di competenze per garantirsi una posizione sul mercato che duri nel tempo”.