Log in
NEWS
Scossa di terremoto e crolli: tragedia ad Ischia Archeologia, a Ercolano i raggi X svelano il ritratto di una antica donna romana Fumetti, a Salerno rivive il mito di Trumoon Ap Campania, Barone: Le alleanze le decide Alfano Caso Loreto Mare, domani arrivano i Nas Onlus e Coop sociali, bando da 223 mln: domande a partire dal 7 novembre Incentivi per under 32: ecco le misure allo studio del Governo Isole minori, 15 milioni di euro per l'efficienza energetica Corti di lunga vita, via al contest: 2mila euro in palio per il primo classificato Fca, non solo Jeep: Great Wall punta all'intero gruppo Castel Volturno, si insedia il commissario straordinario Mar Mediterraneo, lo screening di Goletta Verde: in Lazio, Calabria e Campania i punti più inquinati Sal De Riso, piccoli, tondi e deliziosii: ecco i nuovi Cabochon D’Amalfi Acerra, il Comune con la Coldiretti: No al Ceta Scavi di Pompei, tour operator favorevoli all'aumento delle tariffe Cinema, primo ciak per il nuovo film con Rubini: set ad Apice Caso Loreto mare, si indaga per omicidio colposo Edilizia scolastica, via al bando Pon: 350 mln alle Regioni del Sud Ricerca, nuovo bando aerospazio: i progetti entro il 30 settembre Sponz Fest, la Scuola di tarantella montemaranese alla notte del tamburo Zootecnia, banca dati per la biodiversità: 93 milioni per allevatori e centri di ricerca Access City Award 2018: demande entro l'11 settembre Nocera, voto di scambio politico-mafioso: blitz dei carabinieri Scavi di Pompei, ricara il biglietto: da 11 euro passa a 15 Industria Italiana Autobus, giornata storica a Flumeri: l'8 settembre presentazione dei primi mezzi prodotti Caso Loreto mare, Codacons: Gli ispettori non bastano, denuncia a Lorenzin e De Luca Napoli, dopo la delibera primi tavolini a piazza Municipio Nerina Dirindin (Mdp): Caso Loreto mare, occorre riorganizzare il sistema Napoli, de Magistris: La sicurezza? Non si ottiene innalzando i muri Mafia, Dia: Sequestrati in un anno beni per 210 milioni Fca, cinesi di Great Wall interessati a Jeep Tommariello d’oro 2017, ecco i premiati: appuntamento il 26 a Montefusco Sarà il turismo lento e sostenibile il futuro dell’Italia? Giovane morto al Loreto mare, è bufera nella Sanità campana Sui sentieri degli dei, ad Agerola omaggio a Rino Gaetano

kimbo shop ildenaro 016

Fincantieri: firmato accordo per 66,66% di Stx France

 
La Fincantieri ha firmato oggi l'accordo di compravendita per l'acquisizione del 66,66% del capitale di STX France dal suo attuale azionista STX Europe. L'accordo prevede un prezzo di acquisto per la quota oggetto dell'operazione di 79,5 milioni di euro, che Fincantieri pagherà tramite risorse finanziarie disponibili. La firma è avvenuta dopo il via libera del Tribunale di Seul e il parere sindacale non vincolante espresso dal Comitato d'impresa di Stx. 
La restante quota del 33,34% di Stx France è di proprietà dello Stato Francese con il quale Fincantieri proseguirà ora i negoziati per concludere gli accordi di governance fra i futuri azionisti di Stx France. Gli accordi conclusi nello scorso mese di aprile prevedono che Fincantieri avrà il 48% di Stx France, la Fondazione Cassa di Risparmio Trieste il 7%, mentre lo Stato Francese mantiene una minoranza con potere di blocco del 33% e la francese Dcns avrà il 12%. La firma dell'accordo di compravendita di Stx arriva nel giorno in cui Fincantieri riunisce a Trieste l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio 2016 che, dopo anni in rosso, si è chiuso con il ritorno all'utile del colosso navalmeccanico (14 milioni di euro, rispetto a una perdita di 289 milioni nel 2015). Agli azionisti Fincantieri si presenta con una prima trimestrale 2017 che conferma i target del piano industriale, una crescita dei ricavi del 5,3%, un'Ebitda margin al 6% (in netto miglioramento rispetto al 4,9% del 31 marzo 2016) e un carico di lavoro complessivo di 26,6 miliardi di euro pari a circa sei anni di lavoro se rapportato ai ricavi del 2016. Dopo l'annuncio della firma per l'acquisizione del 66,66% di Stx, in Borsa stamani Fincantieri sale dell'1,8% a 0,89 euro, ben al di sopra del prezzo di collocamento delle azioni sul mercato, che è stato di 0,78 euro ad azione nel luglio 2014.