Log in
NEWS
Bagnoli, nuova convocazione per la Cabina di regia: riunione il 4 agosto Torre Annunziata, nominata la nuova Giunta: vicesindaco Gaetano Veltro San Giovanni Bosco, nuova denuncia dei Verdi: pronto soccorso infestato dalle blatte Nuovo look per il Teatro Bracco: cult della tradizione e pièce nazionali Tra siccità e rete "colabrodo": la mappa dell'emergenza idrica in Campania Federterme, vertice a Roma per il rilancio di Castellamare di Stabia Camera di Commercio di Salerno, presentato il piano Trasparenza e Anticorruzione Ctp, via libera a ricapitalizzazione da 12 mln Alberghi, record di strutture all'asta. In Campania sono 13 Credito alle Pmi, Liverini: Benevento tra le prime provincie in Italia Bagnoli, la cabina di regia potrebbe slittare ad agosto Trenitalia lancia la card per visitare i musei Project managment, 5mila € alle migliori tesi di laurea Trasporti, Di Scala convoca in Commissione regionale le Compagnie di navigazione Umberto Vitiello nuovo presidente del Gruppo Giovani Acen Alberghi all'asta: impennata al Nord, in Campania cessioni dimezzate Giovani ricercatori, premi fino a 10mila € Opere incompiute, sprint della Campania Cise, battesimo ufficiale. Campania è Hub dello sviluppo Accordi di programma, domani la firma tra Governo e Campania Consiglio regionale approva documento di bilancio Confindustria, nasce “Campania digital Innovation Hub" Medici, c'è tempo fino al 28 luglio per recuperare Irap non dovuta Musica popolare, torna a Vallo della Lucania FestMed Imprese, +36 mila tra aprile e giugno: il bilancio migliore in Campania (+5.807) Ravello Festival, gran finale della danza con Les Italiens de l’Opéra de Paris Cartoniadi Isole Minori, domande entro il 31 luglio: in palio 15mila euro Italia-Usa, il 23 settembre Gala della Camera di commercio di Chicago Spesa pubblica pro-capite: primato alla Valle d'Aosta, Campania nelle ultime posizioni Klasse14, orologi made in Naples per il mercato giapponese Oasi Astroni, 60% dell'area distrutta da fiamme In consiglio regionale via libera a Ddl Semplificazione Caserta, appalti truccati all'ospedale Sant'Anna: 7 arresti Johnny Take Uè, così la pizza che si inforna nel container "Scatta l'impresa": via al contest per promuovere il microcredito

kimbo shop ildenaro 016

Cis e Interporto, accordo per la ristrutturazione del debito

Il Cis e Interporto Campano hanno concluso oggi con il "pool" di banche composto da Unicredit, Mps, Banco di Napoli, Ubi Banca e Bnl-Paribas il closing dell'operazione di ristrutturazione del debito omologata dal Tribunale di Nola a novembre scorso. L'accordo, che prevede esplicitamente il pagamento integrale di tutti i fornitori, rende pienamente operativo il piano di turnaround delle società, che possono ora concentrarsi sugli obiettivi di sviluppo identificati dal management. L'operazione rende, inoltre, possibile per le aziende socie del Cis che hanno rispettato i propri impegni avviare, secondo le previsioni dell'Accordo, il riscatto degli immobili nei quali svolgono le proprie attività. Il closing siglato oggi rappresenta l'ultima tappa di un percorso che ha previsto il completamento di una serie di passaggi societari e assembleari che hanno riconfigurato la composizione dei Consigli di Amministrazione delle società. In concomitanza, infatti, è stato rinnovato il CdA del Cis spa che per il prossimo triennio risulta così composto: Sergio Iasi (presidente ed amministratore delegato), Pietro Garibaldo Boiardi (designato dalle banche), Aldo Campagnola (designato dalle banche), Ferdinando Grimaldi, Ciro Cozzolino, Francesco De Masi, Gerardo Imparato, Francesco Tripodi, Fabrizio Mannato. Collegio sindacale: Aurelio Fedele (Presidente), Achille Giordano e Leonardo Quagliata (sindaco designato dalle banche). La società Interporto Campano SpA, inoltre, ha integrato il Consiglio di Amministrazione con due nuovi membri ed un componente del collegio sindacale indicati dal ceto bancario. Il Cda di Interporto Campano è, quindi, formato da: Giovanni Punzo (presidente), Sergio Iasi (amministratore delegato), Fabrizio Mannato, Marco Rey, Giuseppe Calcagni, Giuseppe Maiello, Fabio Giordano, Roberto Giordano, Ferdinando Grimaldi e - designati dal ceto bancario - Aldo Campagnola e Pietro Garibaldo Boiardi. Il Collegio sindacale, a sua volta, risulta composto da Riccardo Viganò (presidente), Aurelio Fedele e Leonardo Quagliata (designato dalle banche).