n63

Log in
NEWS
Unione Industriali di Napoli, seminario sugli investimenti in Russia La Farnesina incontra le imprese, Brancaccio (Coelmo): Ambasciate incidano sulle Pmi La Farnesina incontra le imprese, Zigon (Getra): Necessario fare rete Napoli, sì del consiglio comunale a delibera sulle partecipate Cantone a Napoli lancia l'allarme: Corruzione è aumentata Heroes, al via la Prize Competition Cnr, superati i ritardi per il fascicolo elettronico Eccellenze Campane riceve visita del ministro Alfano Unipegaso, nuovo processo tributario: successo per il dibattito a Padula Maurizio Maddaloni nel consiglio nazionale di Confcommercio Malta Business, Passariello: Isola partner strategico, altro che Panama d'Europa Donne lavoratrici, 20% smette dopo nascita primo figlio Contributi aggiuntivi per la formazione, il bando di Fondimpresa Capri, completata messa in sicurezza dell'Arco Naturale Ministro Alfano a Napoli: Italia super potenza della cultura e della bellezza Prodotti di seconda mano, Campania seconda in Italia Sbarchi migranti, Campania terza regione per accoglienza La Ciità di Salerno licenzia, insorge il sindacato Fnsi Festival dello Sviluppo Sostenibile, Franceschini: Investire in cultura, antidoto ai populismi Cinema, Giffoni FIlm Festival patrimonio dell'Unesco: al via la richiesta Confindustria, Boccia: Non esiste una questione meridionale ma una questione Italia Asse Pascale-Cina, a Napoli 450 oncologi cinesi Allo show room della Lamborghini gli studenti incontrano il mondo del lavoro. Polizze assicurative, anche le non obbligatorie rientrano nel calcolo del Teg Vetrerie Empoli presenta a Perigi il calice che gira Indagine Unimpresa: La crisi ci è costata 960 miliardi di euro Sviluppo sostenibile, da oggi a Napoli primo Festival italiano Arte e gusto, Pasquale Palamaro a Casa Morra tra Duchamp e Cage Borsa della Ricerca, Boccia: Imprese in prima linea Ap, Alfano a Napoli presenta candidati alle Amministrative Mostra d'Oltremare, Oliviero: Preoccupa futuro di New Edenlandia Assessore Fortini su dispersione scolastica: E' al 30% Ercolano, ritorno nel Pd per due esuli: è polemica Pd, Bassolino con le mucche "sfida" Berlusconi: Silvio che dici? Rc auto, in Campania il 24% dei veicoli senza assicurazione

kimbo shop ildenaro 016

Fincantieri, De Luca in pressing: È l'ora delle decisioni

"Dobbiamo chiarirci con Fincantieri e capire che vuole fare, e' una discussione che va avanti da molti anni per qualche gioco di prestigio fatto da Fincantieri. Non possiamo avere una grande tradizione cantieristica che resta appesa a un filo quindi al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti chiedo di sederci a un tavolo per decidere in modo da dare serenita', prospettive e futuro a tutti gli operatori che si muovono su territori". Lo dice Vincenzo De Luca, governatore campano, rivolgendosi al ministro, Graziano Delrio, in occasione di un convegno a Napoli sul Piano Triennale Operativo per i porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia. Si tratta di un piano grazie al quale "si stanno determinando opportunita' di integrazione interessanti anche con Castellammare per la cantieristica" e rispetto a Fincantieri "una scelta va fatta - dice De Luca -: dobbiamo guardarci negli occhi e chiederci se almeno per quanto riguarda le grandi aziende pubbliche il Sud e' un tema all'ordine del giorno oppure no. Se il Sud non e' in grado di stare nelle logiche di mercato muore. Ma se riusciamo a garantire livelli di efficienza e produttivita', superando vecchie incrostazioni, vizi pseudo sindacali, aree di parassitismo e ricatti e se liberiamo i territori da presenze camorristiche - precisa - abbiamo il diritto e il dovere di candidarci a essere luogo in cui attivita' rilevanti nel campo della cantieristica devono avere respiro". Per Castellammare, lo sviluppo della cantieristica puo' partire "ad esempio con la scelta di concentrare li' la produzione dei traghetti: credo che cosi' garantiamo un futuro produttivo non drogato o forzato ma in condizioni di assoluta efficienza".