Log in
NEWS
Canada, Calenda: Con l'accordo Ceta vantaggi per Pmi e cittadini europei Interporto Sud Europa, confronto tra aziende di logistica e Its: si punta sulla formazione Welfare, via al riparto del fondo sociale 2017: più di 28 mln alla Campania Agroalimentare, De Luca inaugura la Scuola del Gusto a Torrecuso Eav, da ottobre secondo agente sui bus a Bacoli e Castellammare Napoli, Palladino al sindaco: Rom, belle parole ma seguano i fatti L'ambasciatore algerino invita le aziende campane al Forum di Pescara L'Ambasciata italiana e i festeggiamenti di San Gennaro negli Usa Palumbo Group, Isa Yachts vende il nuovo superyacht di 65 metri Energie per l'Italia, parte il tour campano. Parisi: Pronta la squadra Criminalità, Gabrielli: Profondo senso di insicurezza sociale nel Paese Formazione manager, prosegue il corso in Campania Cultura, dal Mibact 132 mln per i Grandi progetti: fondi a Capodimonte, Reggia di Caserta e Catacombe di Napoli Napoli, da capitale morale a nobile fiaba San Giorgio a Cremano, i ritratti di Noschese e Troisi sui muri della Stazione Circum Allerta attentati, made in Campania l'app per gestire le operazioni di soccorso Prosciutto di Parma, in Giappone tutela per il marchio: è la prima volta di un prodotto straniero Gruppo Trevi, nuove commesse all'estero per 75 mln dollari Fondazione con il Sud, Nuove Generazioni: in arrivo il bando da 60 milioni E-Distribuzione, a Secondigliano componenti hi-tech per la rete Fincantieri, appello al Governo della Fim Cisl: Si salvaguardi l'industria italiana Mehta al San Carlo con "Fidelio", Bergamasco sul palco Lavoro, Inps: nei primi 7 mesi assunzioni stabili giù del 4,6% Porto Marina d'Arechi, a Genova con numeri record: +22%. Gallozzi: Avanti così Ciclofficina solidale, in bici alla scoperta dell'Oasi di Frassineto Test di Architettura al Politecnico di Milano, dall'Università della Campania record di candidati idonei Un esoscheletro in 3D al posto del gesso: il Santobono di Napoli fra i vincitori dell'Innova S@lute 2017 Almaviva Napoli, elezioni delle Rsu: la Cgil conquista la maggioranza La periferia di Napoli su "Le Monde": Scampia lontana dai cliché mafiosi Mdp, dal 27 settembre a Napoli la prima festa: è dedicata al lavoro Sepe alla messa per San Matteo, patrono della Guardia di Finanza Porto Marina d'Arechi, Boccia ospite dello stand al Salone Nautico di Genova "Veleno", a Casal di Principe la presentazione del film sulla vera storia della Terra dei Fuochi Olio Dante partecipa all'Atelier della Salute per promuovere uno stile di vita sano Alessandro Paola nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Livorno

kimbo shop ildenaro 016

Il convegno di Capri, così uguale così diverso

Il convegno annuale dei Giovani imprenditori a Capri (in programma venerdì e sabato 21 e 22 ottobre) produce sempre un’emozione per chi, come chi scrive, lo ha visto nascere e crescere potendo misurare la gran parte dei propri anni professionali su quelli della manifestazione.

Certo, i tempi cambiano e sarebbe strano e pericoloso che non lo facessero. La formula che trent’anni fa appariva moderna ed era innovativa oggi non lo è più e tutte le sere su più canali possiamo assistere al confronto e allo scontro dei personaggi che ritroviamo nel teatrino del Quisisana. Ma a Capri è un’altra cosa.

C’è un’attesa, una voglia, un’intenzione che rende tutto più eccitante. Poi c’è il bagno di folla, l’incontro con amici e colleghi che magari non vedevi esattamente da un anno. L’occasione per registrare le novità che non vanno sui social, per vedere di faccia l’interlocutore anche quotidiano delle email di lavoro, per osservare come e quanto il passare del tempo cambia le persone.

Poi vengono i contenuti. Che giungevano e giungono, dopo qualche cambiamento procedurale, nel pieno della discussione che prepara la legge che torna a chiamarsi di Bilancio. È vero che le decisioni importanti sono quasi tutte prese e che i vincoli imposti dall’Europa riducono di molto le capacità di manovra dei governi ma un sano faccia a faccia produce ancora i suoi effetti e se ben fatto può aiutare a capire.

Infine ci sono i protagonisti dell’evento, i giovani industriali, che cambiano di nome ma non di spirito come se incarnassero un ideale di partecipazione e comportamento che li contraddistingue e li fa riconoscere nonostante il rumore che li circonda.

Insomma, il convegno di Capri è un rito con i suoi pregi e i suoi difetti e i primi di gran lunga superiori ai secondi. E non fa niente se il percorso per arrivare alla meta è pieno di litigi, incomprensioni, piccole e grandi cattiverie, perché di questa pasta è fatta l’esistenza umana e bisogna imparare a trattarla.

Le tecniche si acquisiscono con lo studio e poi ci sono fior di professionisti che possono aiutare all’occorrenza. Quello che non si può delegare, ciò che distingue un imprenditore da qualsiasi altro lavoratore, è la lettura del futuro con sufficiente anticipo sui concorrenti, la voglia di rischiare, la capacità di gestire situazioni complesse.

Per tutto questo le associazioni sono una palestra insostituibile. E i momenti di aggregazione sono snodi di un percorso di apprendimento al tempo stesso duro e giocoso nel difficile e fondamentale compito di costruire una personalità.