Log in
NEWS
Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus Winckelmann al Mann: la star è il Cavallo Mazzocchi Gruppo Onorato rafforza la flotta con la Superfast Baleares Bonifiche in Campania, in arrivo 100 milioni Garanzia Giovani, a 509 mila giovani proposta almeno una misura Asi, ecco la rete campana: più servizi e meno burocrazia Torre del Greco, domani il Green Day: laboratori su energie Pil a +2,4%, De Luca: Campania prima regione per crescita Imprese, nel Mezzogiorno una su 4 è donna Lepore sui dati del Pil campano: Siamo alla svolta Nel fine settimana visite didattiche a Cappella San Severo e Madre Napoli, è pronto il progetto di trasformazione dell'ex base Nato Premio Biagio Agnes da oggi a Sorrento Eastwest e Europeye portano a Napoli il Digital Challenge Adler Pelzer Group, nuovo sito a Bratislava: previsto un fatturato annuo di 47 milioni Rc auto, Codacons: Prezzi ancora alti, divario Nord-Sud abnorme Festival Ville Vesuviane, sabato al via nella dimora del Leopardi

kimbo shop ildenaro 016

#SpaceApps, terzo anno consecutivo a a Napoli: Nuova sede all'iOS Academy

Sabato 29 e domenica 30 aprile Napoli torna a ospitare l’International Space Apps Challenge, l’hackathon più grande del mondo promosso dalla NASA, dedicato e aperto a tutti gli appassionati di Spazio.  A livello locale l’evento è co-organizzato dal Consolato Generale degli Stati Uniti per il Sud Italia insieme all’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (IREA-CNR) e il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Napoli Federico II (DII). 
Non solo ingegneri e programmatori, ma anche scienziati, designer, artisti, insegnanti, imprenditori, studenti: l’obiettivo è produrre idee e soluzioni innovative a sfide globali per la vita sulla Terra e nello Spazio, basandosi su un approccio di problem solving collaborativo e open-source. 
Quest’anno il tema della competizione è la Terra, declinato in cinque categorie: Ideate and Create!; Our Ecological Neighborhood; Warning! Danger Ahead!; Planetary Blues; The Earth and Us.
Si inizierà alle 9 di sabato 29, con la registrazione dei partecipanti, la presentazione delle sfide e la formazione dei gruppi. Gli iscritti potranno lavorare ai progetti fino alle 17 di domenica 30.
Quest’anno, nell’edizione napoletana di #SpaceApps ci sono due novità.
Innanzitutto la sede. Sia il weekend ‘spaziale’ sia la conferenza di presentazione si terranno negli spazi del Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, nell’edificio adiacente la iOS Developer Academy.
La seconda novità è la partecipazione di Timothy Tawney, NASA Europe Representative, alla presentazione dell’hackathon, che si terrà venerdì 28 aprile alle 11 nella sede di San Giovanni a Teduccio, Corso Nicolangelo Protopisani 70, palazzina “Gruppo C”, Aula SG.II.3 al secondo piano.
Oltre al rappresentante della NASA in Europa, alla presentazione interverranno Mary Ellen Countryman, Console Generale degli Stati Uniti per il Sud Italia, Luigi Nicolais, Professore Emerito dell’Università Federico II, e Riccardo Lanari, Direttore dell’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (IREA-CNR).
Il Consolato degli Stati Uniti per il Sud Italia ha messo in palio tre premi speciali in denaro per i team vincitori locali. Come di consueto, poi, ci sarà anche il premio People’s Choice.
Tutti i dettagli sull’evento e sui temi selezionati quest’anno sono disponibili sul sito: https://2017.spaceappschallenge.org/
La partecipazione all’hackathon è completamente gratuita, c’è ancora tempo per registrarsi al link: https://2017.spaceappschallenge.org/auth/signup?location=space-apps-challenge-naples