n63

Log in
NEWS
Forza Italia, nominati i componenti del coordinamento cittadino Universiadi, A. Cesaro (Fi): Il silenzio del ministro è un'occasione persa Giovanni Francesco Russo nuovo coordinatore di Campania Libera Napoli Turismo, domani al Med Festival Experience la firma all'intesa con Russia, Serbia e Brasile Volontariato al Sud, contributi alle coop sociali Go Sud, un concorso di idee per valorizzare i luoghi della cultura Le verità, presentato il thriller psicologico ambientato a Napoli Dal consolato spagnolo l'omaggio al connubio culturale con Napoli Sicurezza sul lavoro, al via l’assegnazione degli incentivi: domande fino al 5 giugno Unione Industriali, fronte comune tra Regione e imprese sullo sviluppo urbano Capitale europea dell’innovazione: primo premio da 1milione di euro Centenario Unione Industriali Napoli, De Vincenti: In moto investimenti importanti Centenario Unione Industriali Napoli, Boccia: In Italia troppi esperti del passato Centenario Unione Industriali Napoli, Prezioso: Bagnoli? Servono interventi choc Abc, all'azienda del Comune di Napoli il Premio Natura 2017 Centenario Unione Industriali Napoli,Pan: Il Sud snodo geopolitico chiave per l'Ue Centenario Unione Industriali Napoli,Arcuri: Appello al silenzio per Bagnoli Centenario Unione Industriali Napoli, Guido: Porti, puntare sull'internazionalizzazione Libri, sabato a Gaeta la presentazione del volume di Paolo Russo "Sua Eccellenza" Visionemotion, questa sera la videomostra personale di Salvio Vassallo Lepore sui giovani: Devono contribuire allo sviluppo Carabinieri aprono nuova caserma nel salernitano De Vincenti su Bagnoli: Presto la Cabina di regia Napoli, nella chiesa di S. Gregorio la commemorazione del genocidio armeno Turismo, Sorrento e Paestum le località che puntato più sul web Musica, apre in città prima sala della musica napoletana Cassa Rurale di Battipaglia e Montecorvino Rovella, nasce la Fondazione Aidepi, ecco la guida per abbinare pasta e condimento Giubileo Sepe, l'omelia dell'Arcivescovo: Insieme contro il grave cancro della malavita PizzaUnesco, il sottosegretario De Filippo firma la petizione Sud, Boccia: Spopolamento? Occorre reagire per evitare che accada Sisma, la Pro Loco di Montecorvino Rovella dona una ludoteca a Cittareale Alitalia, Boccia: Una vicenda specchio del Paese Sindaci della Costiera Amalfitana in campo per piano traffico Napoli, da Polizia Municipale retata contro taxi abusivi

kimbo shop ildenaro 016

Cnr, arriva eHealthNet: innovazione digitale per la sanità

 
Punto di riferimento tecnologico e di supporto all'innovazione per il settore Salute pubblico-privato. E' questo l'obiettivo di eHealthNet, laboratorio nato nel 2012, all'interno del Cnr, e che si è configurato come polo di innovazione, in grado di aggregare Enti di ricerca, università, pmi, e aziende di dimensioni più grandi per la realizzazione del progetto industriale "eHealthNet: ecosistema software per la sanità elettronica. Il progetto è finanziato con i fondi Pon-Ricerca e Competitività 2007-2013 per le Regioni convergenza. Investimenti pari a 17.5milioni di euro che hanno visto il coinvolgimento di oltre 200 persone tra tecnici e ricercatori. Il laboratorio affronta 'sfide tecnologiche' in un piano di interventi declinati in 4 diverse aree: tecnologie per l'eHealtNet interoperabile per lo sviluppo di piattaforme tecnologiche e strumenti dedicati al collegamento in rete degli attori coinvolti nei processi sanitari; tecnologie per l'eHealthNet pervasiva per investigare le soluzioni tecnologiche di supporto ai processi diagnostici; tecnologie per l'eHealthNet sostenibile per la razionalizzazione dei percorsi di cura, modelli sociali per incrementare la consapevolezza dei pazienti; tecnologie per l'eHealthNet preventiva per individuare soluzioni che curano l'integrazione semantica dei dati presenti su biobanche, individuazione di marcatori genetici predittivi di patologie tumorali e la correlazione di dati genomici con dati socio-sanitari. Il laboratorio punta a essere anche riferimento per concorrere ai processi di standardizzazione nazionali e internazionali nel campo della salute, costituire centro di formazione permanente per le tecnologie Ict impiegate in sanità così da consentire a tutti gli attori coinvolti nel sistema salute di beneficiare delle potenzialità delle nuove tecnologie.