Log in
NEWS
Edilizia sostenibile nell'era digitale, Stress presenta libro bianco Anche il Sannio ed il Fortore guardano a Matera 2019 E' di Torre del Greco il Primo Console Italiano in Giappone nel 1939 Terrorismo, Roberti: Una sciocchezza dire che la mafia ci protegge Ballottaggi, in Campania affluenza alle urne a mezzogiorno al 13,12% Ischia Global, il 9 luglio il via: apre "L'inganno di Sofia Coppola" Agro Solidale, il bando di concorso finisce sotto accusa Angelo Vitaliano scelto dalla Rai per le celebrazioni di Pirandello Suolo, in 6 mesi Campania perde oltre 10% della risorsa Napoli, intitolata a Ciro Esposito villa comunale di Scampia Turismo, Governo lancia coordinamento delle città d'arte Premio Agnes, ecco i vincitori Cinema, taglio del nastro per Ischia Film Festival Mostre, a Palazzo Zavallos in scena Le Vele di Scampia Energie per l'Italia, il 3 luglio lancio ufficiale a Napoli Anm, Maglione si scusa per i disagi Nicola Caputo (Pd): Archiviate tutte le indagini a mio carico Alilauro, torna Batò Naples Ciro a Mergellina, querelle col Comune: dipendenti in protesta Assoagenti, visita all'Interporto Sud Europa: Risposte immediate al mercato merci Centro Democratico, c'è Bersani: Basta personalismi, non lasciamo campo alla destra Anm, possibili disagi per stasera Gepin, lunedì al Mise ultima chiamata per i lavoratori Pd, Bassolino: Partito è solo la parte più grande del centrosinistra Confapi, Marrone: 100 mln dalla Regione per le bonifiche, bene così Trasporto locale, lunedì sit in dell'Usb in Prefettura Turismo, da oggi tassa di soggiorno anche su affitti Estate 2017: 7 mln di visitatori negli agriturismo Siccità, ministro Galletti: Investiremo sui bacini idrografici Pil pro capite, Campania perde oltre il 5% dal 2007 Musei, nel 2018 a Napoli apre quello dedicato a Darwin e Dohrn Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus

kimbo shop ildenaro 016

Startup e social impact: da Napoli il via a "we start challenge"


Relatori d’eccellenza e Pitching session per l’apertura della seconda edizione


We Start, promosso da Impact e Rotaract Zona Partenopea, ha dato il via il 18 febbraio 2017 alla seconda edizione di "We Start Challenge", la più grande competizione per startup ad impatto sociale della Regione Campania, con una giornata interamente dedicata ai temi di sviluppo e sostenibilità sociale ed ambientale.

Nella cornice napoletana dell’iOS Developer Academy di San Giovanni a Teduccio, i dodici team preselezionati per la Pitching session hanno raccontato le loro idee ad una audience di più di 250 persone. Una giuria di esperti composta da docenti universitari, imprenditori e manager ha selezionato i migliori otto team che si sono aggiudicati la possibilità di proseguire con un percorso di Learning che li accompagnerà nello sviluppo dell’idea imprenditoriale. I team si incontreranno nuovamente al termine del percorso, quando le migliori startup potranno essere selezionate per accedere ad un ricco portfolio di opportunità, tra cui l’accesso all’incubatore di Città della Scienza, all’Academy di 012 Factory, lo screening del fondo di Venture Capital R204 ed i servizi innovativi di TIM Open, oltre che la possibilità di essere supportati nel reperimento di fondi pubblici con il contributo di Startup Europa.

Durante il percorso che avrà una durata totale di tre mesi, i team saranno seguiti da tutor dedicati, tra cui professionisti del Gruppo Giovani Imprenditori Napoli, oltre che da un pool di esperti in tematiche Digital, Business Development, Marketing & Communication e Tax & Legal Services.

Nel corso della giornata inaugurale non sono mancati interventi di profilo nazionale ed internazionale sul mondo startup, con la partecipazione di Giorgio Ventre, Direttore iOS Developer Academy, Roberto Prioreschi, Partner Bain & Company e Founder di R204 Partners, Pietro Nardi, Founder di 012 Factory, Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani e all'Innovazione del Comune di Napoli, e Mariangela Contursi, Direttrice dell’incubatore Campania New Steel. La giornata è proseguita con un pomeriggio di formazione durante il quale le startup hanno avuto l’occasione di riflettere sul proprio pitch con il Lean Startup Evangelist Antonio Russolillo, approfondire lo stato del Social Impact in Italia e conoscere i rispettivi tutor.

L’iniziativa, che ha fornito un ulteriore focus di approfondimento e riflessione sul mondo delle startup, ha visto la partecipazione dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, Presidente Ing. L. Vinci, dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Consigliere Avv. G. Mallardo, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, Presidente Dott. V. Moretta e Consigliere Dott.ssa C. Padula e dell’UGDCEC, Dott. P. Di Micco, ed ha anche il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia.

Le startup e i professionisti sono già al lavoro per costruire modelli di business vincenti ed ad alto impatto sociale ed ambientale ed il team di We Start vi dà appuntamento a Maggio per l’evento conclusivo in cui i team vi mostreranno i loro sviluppi e sarà decretato il vincitore dell’iniziativa.