Log in
NEWS
Roghi, emergenza sui Monti Lattari: fiamme vicino ad hotel Napoli, Moxedano: Situazione trasporti sempre più complicata Confartigianato: Le Pmi italiane pagano l'energia il 29% in più rispetto alla media Ue Montenero, al via la prima edizione di "Corti al Mulino" Premio Capri Danza International, al via la V edizione alla Certosa di San Giacomo Attentato Barcellona, a Napoli rafforzate le misure di sicurezza Diwine Jazz Festival, a Montecorice quattro serate tra vino e buona musica Da Pasqualino, omaggio a Capri: ecco i faraglioni di pizza Ermanno Russo: Che errore depotenziare l'oculistica al Vecchio Pellegrini Napoli, Comune: Dal 28 ordinanza per fornire indicazioni sui vaccini Geometri, Carlino: Al fianco dei periti industriali per il campetto a Scampia Estate, 38 mln di italiani in vacanza: tra i souvenir i prodotti tipici del territorio Giovani Confapi Napoli, Marrone: Bene l'occupazione, investire sulla formazione Lavoro, dati Cgia: nell'ultima parte dell'anno 123 mila nuovi posti Fca, dopo Geely e Dongfeng anche Guangzhou smentisce interesse all'acquisizione Teatro, Kronos e Medea a Velia tra classici e archeologia Alto Calore, Cammarano (M5s): Accordo a perdere con l'Acquedotto pugliese Morto Vincenzo Abate, pioniere della fecondazione artificiale Universiadi Napoli 2019: presentato a Taipei il video ufficiale Partecipazione delle Pmi alle gare pubbliche: bando Cosme da 350mila euro Poli innovativi dell'infanzia, 14,4 milioni alla Campania Treni regionali, 640 milioni dal Governo Ssc Napoli, assessore Borriello: Nuova convenzione per lo stadio, risolte le pendenze Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils Torre del Greco, D'Elia (M5s): Al via il laboratorio di democrazia diretta Torre del Greco, Mdp: Ripristinata la legalità Imprese, il report di Intesa Sanpaolo: arrancano le italiane, +20% per quelle di immigrati Napoli, de Magistris: Per il turismo estate eccellente Siti Unesco, apre la Grotta preistorica di Camerota Start up e servizi digitali: percorso di accelerazione per 4 nuove imprese

kimbo shop ildenaro 016

Startup e social impact: da Napoli il via a "we start challenge"


Relatori d’eccellenza e Pitching session per l’apertura della seconda edizione


We Start, promosso da Impact e Rotaract Zona Partenopea, ha dato il via il 18 febbraio 2017 alla seconda edizione di "We Start Challenge", la più grande competizione per startup ad impatto sociale della Regione Campania, con una giornata interamente dedicata ai temi di sviluppo e sostenibilità sociale ed ambientale.

Nella cornice napoletana dell’iOS Developer Academy di San Giovanni a Teduccio, i dodici team preselezionati per la Pitching session hanno raccontato le loro idee ad una audience di più di 250 persone. Una giuria di esperti composta da docenti universitari, imprenditori e manager ha selezionato i migliori otto team che si sono aggiudicati la possibilità di proseguire con un percorso di Learning che li accompagnerà nello sviluppo dell’idea imprenditoriale. I team si incontreranno nuovamente al termine del percorso, quando le migliori startup potranno essere selezionate per accedere ad un ricco portfolio di opportunità, tra cui l’accesso all’incubatore di Città della Scienza, all’Academy di 012 Factory, lo screening del fondo di Venture Capital R204 ed i servizi innovativi di TIM Open, oltre che la possibilità di essere supportati nel reperimento di fondi pubblici con il contributo di Startup Europa.

Durante il percorso che avrà una durata totale di tre mesi, i team saranno seguiti da tutor dedicati, tra cui professionisti del Gruppo Giovani Imprenditori Napoli, oltre che da un pool di esperti in tematiche Digital, Business Development, Marketing & Communication e Tax & Legal Services.

Nel corso della giornata inaugurale non sono mancati interventi di profilo nazionale ed internazionale sul mondo startup, con la partecipazione di Giorgio Ventre, Direttore iOS Developer Academy, Roberto Prioreschi, Partner Bain & Company e Founder di R204 Partners, Pietro Nardi, Founder di 012 Factory, Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani e all'Innovazione del Comune di Napoli, e Mariangela Contursi, Direttrice dell’incubatore Campania New Steel. La giornata è proseguita con un pomeriggio di formazione durante il quale le startup hanno avuto l’occasione di riflettere sul proprio pitch con il Lean Startup Evangelist Antonio Russolillo, approfondire lo stato del Social Impact in Italia e conoscere i rispettivi tutor.

L’iniziativa, che ha fornito un ulteriore focus di approfondimento e riflessione sul mondo delle startup, ha visto la partecipazione dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, Presidente Ing. L. Vinci, dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Consigliere Avv. G. Mallardo, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, Presidente Dott. V. Moretta e Consigliere Dott.ssa C. Padula e dell’UGDCEC, Dott. P. Di Micco, ed ha anche il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia.

Le startup e i professionisti sono già al lavoro per costruire modelli di business vincenti ed ad alto impatto sociale ed ambientale ed il team di We Start vi dà appuntamento a Maggio per l’evento conclusivo in cui i team vi mostreranno i loro sviluppi e sarà decretato il vincitore dell’iniziativa.