Log in
NEWS
Scoperto dal Tigem meccanismo che regola la crescita dei tumori Crescita, buone notizie dal territorio Ambasciata del Kosovo a caccia di investitori campani nel settore eolico La diplomazia Usa riporta a Napoli la statua di Zeus Winckelmann al Mann: la star è il Cavallo Mazzocchi Gruppo Onorato rafforza la flotta con la Superfast Baleares Bonifiche in Campania, in arrivo 100 milioni Garanzia Giovani, a 509 mila giovani proposta almeno una misura Asi, ecco la rete campana: più servizi e meno burocrazia Torre del Greco, domani il Green Day: laboratori su energie Pil a +2,4%, De Luca: Campania prima regione per crescita Imprese, nel Mezzogiorno una su 4 è donna Lepore sui dati del Pil campano: Siamo alla svolta Nel fine settimana visite didattiche a Cappella San Severo e Madre Napoli, è pronto il progetto di trasformazione dell'ex base Nato Premio Biagio Agnes da oggi a Sorrento Eastwest e Europeye portano a Napoli il Digital Challenge Adler Pelzer Group, nuovo sito a Bratislava: previsto un fatturato annuo di 47 milioni Rc auto, Codacons: Prezzi ancora alti, divario Nord-Sud abnorme Festival Ville Vesuviane, sabato al via nella dimora del Leopardi Fisco, nei primi 5 mesi del 2017 scoperti 214 evasori in Campania La lezione di Kohl e le amnesie della Merkel Quattro amici al bar per Apericult 2017 a Massa di Somma Mostra D'Oltremare, basta perdite: l'interpretazione la salverà Sorpresa Pil, il Sud è in ripresa Welfare che impresa: concorso da 300mila euro per startup under 35 Carpisa, taglio del nastro per Go: ecco il nuovo concept store di Napoli Contratti di programma, 325 milioni per le imprese Il Tar dà ragione a Confesercenti: nuovo stop al consiglio della Camera di Commercio Amministratori di condominio, domani il III Convegno nazionale dell'Anap Assunzioni in apprendistato: prorogati gli incentivi Italia-Germania, asse tra Atenei: fino a 20mila euro per i progetti Confcooperative Campania, da domani il Social Change Week End McDonald’s raccoglie 470mila euro per la ricostruzione ad Arquata: soldi anche da Napoli Camorra, Relazione Direzione Antimafia: Nel napoletano è nell'economia e nelle amministrazioni

kimbo shop ildenaro 016

Ricerca: dall'idea all'impresa, scelti i 10 finalisti di Bioupper

Dal banco di laboratorio all'impresa. Sono state selezionate le 10 idee di business che accedono alla fase finale di Bioupper, il progetto promosso da Novartis e Fondazione Cariplo per sostenere giovani talenti che sognano di creare una start-up nel settore delle scienze della vita. Un'iniziativa realizzata in collaborazione con PoliHub, start-up district & incubator della Fondazione Politecnico di Milano, e con la validazione scientifica del gruppo ospedaliero Humanitas. Fra i 10 finalisti, in aprile una giuria qualificata selezionerà i 3 vincitori che si aggiudicheranno un voucher da 50 mila euro per avviare la loro società. Dei 151 progetti che si sono candidati alla seconda edizione di Bioupper (in aumento del 30% rispetto alla prima edizione), 17 team provenienti da tutta Italia hanno partecipato lo scorso dicembre alla 'training week', una settimana di formazione e confronto con professionisti del settore, tutor e business angels.

Le 17 squadre si sono quindi sfidate davanti alla giuria durante l''elevator pitch' che si è svolto ieri 10 gennaio in Cariplo Factory a Milano, e le 10 proposte giudicate più meritevoli parteciperanno dal 26 gennaio al 6 aprile a un programma di accelerazione di 10 settimane: un percorso su misura pensato per accompagnare le équipe nella fase di 'go-to-market': l'ingresso sul mercato. Ognuno dei 10 progetti sarà seguito da un team multidisciplinare formato da business angels, professionisti verticali di settore e consulenti senior, unitamente all'advisory per la strutturazione di business plan efficaci a cura di PwC. Al termine le squadre presenteranno i loro risultati alla sessione 'pitch' del 12 aprile, e i 3 migliori riceveranno il finanziamento.

progetti dei 10 finalisti - da Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Basilicata e Campania - riguardano i 2 ambiti di applicazione previsti dal bando: biotecnologie orientate alle scienze mediche e dispositivi medicali. Il 70% dei team è caratterizzato dalla presenza femminile e l'età media degli aspiranti startupper è di 30-35 anni. Una delle 10 équipe ha potuto accedere a Bioupper grazie alla wild card che il programma ha offerto ad Hacking Health, movimento internazionale che anche in Italia promuove l'innovazione, stimolando la co-creazione tra il mondo della ricerca e della clinica e quello accademico. "Già alla sua seconda edizione Bioupper si sta rivelando una solida realtà per i giovani startupper italiani, capace di indicare un percorso credibile di sostegno all'innovazione nel mondo della salute - dichiara Georg Schroeckenfuchs, amministratore delegato e Country President di Novartis Italia - Il merito va a una formula che sa valorizzare i contenuti e la qualità delle idee proposte, avendo sempre come bussola le loro effettive potenzialità in termini di business. Questa formula è stata riconosciuta anche dal mercato, che ha premiato diversi progetti della prima edizione. Auguriamo lo stesso successo alle 10 nuove idee che da oggi entrano nella fase decisiva di Bioupper 2017".