n63

Log in
NEWS
Poche sorprese dai verbali Fomc Ciro Buonajuto vice presidente del Parco del Vesuvio Ospedale di Nola, apre la nuova Rianimazione Team Campania vince Campionato italiano di Cucina Campania, rete scuola - imprese: 1 milione di euro a fondo perduto DemA, de Magistris: In campo per le amministrative non per le politiche Pd, lunedì si riunisce la Sinistra riformista in Campania Fotografia, 200 scatti di Helmut Newton per la prima volta a Napoli Assiteca, la salernitana Sense Square vince il Crowd Startup Showcase Ospedale di Nola, da oggi operativo il nuovo reparto di Rianimazione Competenze di base, 180 milioni di euro per le scuole Regione, Ciarambino: Nasce la "Rete per la Trasparenza" Made in Italy in Turchia, missione del ministro Calenda a Instanbul Catasto energetico regionale, arriva il nuovo ddl della Giunta De Luca Mediterraneo, 5 Distretti Rotary International uniti per la pace Circo in crisi, calano spettatori e incassi: in Campania crollo del 32% A2A, al via il progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolti anche istituti campani Acen, al via il ciclo di seminari Saperi per l’edilizia Eav, entra in servizio il nuovo treno Alfa2 sula linea Benevento-Napoli Acqu' e Sale, festa per i 2 anni del locale di Antonino Esposito Roadshow Ice a Salerno, ecco i nuovi strumenti per l'export Lepore al Roadshow Ice: Investimenti? Attendiamo Leonardo e Fincantieri Equitalia, il 24 servizi a rischio per assemblea del personale Pd, Daniele: Se lascio? Lunedì riunione di componente Marano, la Regione interviene contro il blocco dell'ufficio del Giudice di Pace Confindustria Napoli, due giorni di confronto per il centenario: ecco il programma Rotary & Lourdes, progetto e pellegrinaggio per i malati meno abbienti Assocamerestero, trent'anni di Erasmus: 2mila soggetti coinvolti L’inchiesta che (non) cambiò l’Italia Usa, Napoli sotto i riflettori di Hollywood con The Grotto Come pensare il rapporto tra il Presidente Trump e l’Europa Aumento dei tassi: in serata la pubblicazione dei verbali Fomc Avellino, nasce Associazione antiracket intitolata alla moglie di Libero Grassi Rotte marittime, bando Ue da 1,5 mln: c’è tempo fino al 15 marzo Alfabetizzazione cinematografica: 1,4 milioni di euro da Bruxelles

kimbo shop ildenaro 016

Ricerca: dall'idea all'impresa, scelti i 10 finalisti di Bioupper

Dal banco di laboratorio all'impresa. Sono state selezionate le 10 idee di business che accedono alla fase finale di Bioupper, il progetto promosso da Novartis e Fondazione Cariplo per sostenere giovani talenti che sognano di creare una start-up nel settore delle scienze della vita. Un'iniziativa realizzata in collaborazione con PoliHub, start-up district & incubator della Fondazione Politecnico di Milano, e con la validazione scientifica del gruppo ospedaliero Humanitas. Fra i 10 finalisti, in aprile una giuria qualificata selezionerà i 3 vincitori che si aggiudicheranno un voucher da 50 mila euro per avviare la loro società. Dei 151 progetti che si sono candidati alla seconda edizione di Bioupper (in aumento del 30% rispetto alla prima edizione), 17 team provenienti da tutta Italia hanno partecipato lo scorso dicembre alla 'training week', una settimana di formazione e confronto con professionisti del settore, tutor e business angels.

Le 17 squadre si sono quindi sfidate davanti alla giuria durante l''elevator pitch' che si è svolto ieri 10 gennaio in Cariplo Factory a Milano, e le 10 proposte giudicate più meritevoli parteciperanno dal 26 gennaio al 6 aprile a un programma di accelerazione di 10 settimane: un percorso su misura pensato per accompagnare le équipe nella fase di 'go-to-market': l'ingresso sul mercato. Ognuno dei 10 progetti sarà seguito da un team multidisciplinare formato da business angels, professionisti verticali di settore e consulenti senior, unitamente all'advisory per la strutturazione di business plan efficaci a cura di PwC. Al termine le squadre presenteranno i loro risultati alla sessione 'pitch' del 12 aprile, e i 3 migliori riceveranno il finanziamento.

progetti dei 10 finalisti - da Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Basilicata e Campania - riguardano i 2 ambiti di applicazione previsti dal bando: biotecnologie orientate alle scienze mediche e dispositivi medicali. Il 70% dei team è caratterizzato dalla presenza femminile e l'età media degli aspiranti startupper è di 30-35 anni. Una delle 10 équipe ha potuto accedere a Bioupper grazie alla wild card che il programma ha offerto ad Hacking Health, movimento internazionale che anche in Italia promuove l'innovazione, stimolando la co-creazione tra il mondo della ricerca e della clinica e quello accademico. "Già alla sua seconda edizione Bioupper si sta rivelando una solida realtà per i giovani startupper italiani, capace di indicare un percorso credibile di sostegno all'innovazione nel mondo della salute - dichiara Georg Schroeckenfuchs, amministratore delegato e Country President di Novartis Italia - Il merito va a una formula che sa valorizzare i contenuti e la qualità delle idee proposte, avendo sempre come bussola le loro effettive potenzialità in termini di business. Questa formula è stata riconosciuta anche dal mercato, che ha premiato diversi progetti della prima edizione. Auguriamo lo stesso successo alle 10 nuove idee che da oggi entrano nella fase decisiva di Bioupper 2017".