Log in
NEWS
Regione, Di Scala (Fi) sul sisma di Ischia: Dal governo nulla di fatto, depositata una mozione urgente Ryanair, cancellazione voli: l'Antitrust apre un procedimento contro la compagnia Forza Italia, De Siano: Pronti ad accogliere nuovi ingressi Architetti, New Generations Festival: le iniziative del Consiglio Nazionale Mandara e Nuova Castelli, accordo per l'export di mozzarella in Usa e Nord Europa Benevento, nodo bonifiche: accordo Procura-Commissario Dall'America Latina all'Italia: borse di studio post-laurea "Due euro l'ora", il film del salernitano Andrea D'Ambrosio al Festiva dei Diritti umani di Tirana Pignataro Maggiore, il sindaco si candida alla presidenza della Provincia di Caserta Ex Montefibre, il 4 ottobre tavolo al Mise Quarto, Laura Russo nuovo assessore per le Politiche sociali Violenza sulle donne, 49 Centri attivi in Campania Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana “Missione europa” per l’Ance: tappe a Lussemburgo, Bruxelles e Londra Bams e Rosemari ammesse nell'esclusivo Fashion Hub Market Giornata del patrimonio, visite tematiche al Maschio Angioino Regione, consiglio su ex Montefibre. Passariello: Documento vuoto e inutile Regione, consiglio su ex Montefibre. Cesaro (Fi): De Luca ci metta la faccia SOSocial, da Napoli l'App per chiedere aiuto in caso d'emergenza "IncontraDonna", arriva l'App per la salute del seno Attrazione investimenti, Lepore: Entro metà ottobre primi esisti per le Zes Politiche industriali, Lepore: Nel 2016 investimenti per 1,5 miliardi Napoli, Moschetti: la Cittadella dello Sport a Miano si farà, prima pietra il 25 ottobre Ricerca e innovazione, al via i nuovi bandi Work Programme di Horizon 2020 Napoli, de Magistris incontra funzionario della Difesa Usa Ospedale del Mare, primo intervento di endoprotesi aortica su paziente a rischio Agroalimentare, Guida pizzerie Gambero Rosso: Campania regina dei "Tre spicchi" Musica, in uscita il nuovo disco di inediti di Eugenio Bennato Francia, dai grandi magazzini Le Bob Marché omaggio al made in Italy Usa, allarme Ismea sul made in Italy: col protezionismo a rischio 1,4 mld di euro Italia, da Bolzano il nuovo portale web per investitori esteri Italia, al Marmomac di Verona 1650 aziende: il 64% estere Fincantieri-Stx, Calenda: Credo possibile l'accordo con i francesi Lollo Caffè Napoli, presentata la nuova squadra calcio a 5 Alfatherm sbarca negli States: nuova controllata a St. Louis

kimbo shop ildenaro 016

Hart, è cinema tutto il giorno con la cucina stellata di Marianna Vitale

Quando la cucina d’autore e il cinema si incontrano. Un binomio che si preannuncia vincente, specie se mette in campo ingredienti esclusivi e di gusto. Quelli della curiosità e cultura per il grande schermo e per il buon palato, miscelati dal denominatore essenziale della passione . E’ il caso della nuova iniziativa lanciata da Hart, la sala multisensoriale nata dallo storico cinema Ambasciatori in via Crispi, che tra le iniziative di qualità volte ad animare la città, sfodera il suo asso di cuori. Dal 15 febbraio a firmare la cucina Bistrot del Cinema Hart sarà la chef stellata Marianna Vitale di Sud Ristorante, impreziosendone la grande l’offerta di un luogo al momento unico in Italia. Visione gratuita di montaggi cult di film dalle 10 alle 16, con la possibilità di assaporare  un piatto caldo o uno snack originale sia dolce che salato . Ad accompagnare il piacere di un bel film o dei suoi indovinati assemblaggi, questi ultimi a scorrimento continuo fino all'orario della programmazione, un piatto prelibato pensato in maniera  fruibile per il contesto. Una scelta ideata secondo lo stile Marianna Vitale, easy ma varia e sempre gustosa. Dai bocconi veloci come il Muffin pizza margherita o i mini calzoni fritti ripieni di scarola e noci, ricotta e pepe, ai piatti caldi come le Zuppe di legumi o ai primi piatti come il Tortello di bufala ai tre pomodori e agrumi e il Raviolo al taleggio, zucca infornata e polvere di roccocò. Ed ancora ricerche gastronomiche gourmet come la Tartare di vitello, in agrodolce, pomodoro confit e spinacini, acciughe di Cetara e caprino e il Cous cous di polpo affogato su crema di melanzane. Ecco i dolci della chef per il cinema di pomeriggio o per una pausa golosa: la Lemon cake o la Torta di mele, le Mini graffe, fino ad arrivare alla rivisitazione della mitica bomboniera da cinema, con le Bomboniere homemade! “Un menù che possa arrivare a tutti” spiega la Vitale entusiasta della nuova avventura nel cuore della città in "un posto che vive di spettacoli e sfrutta il comparto culturale”.  Un luogo appunto non solo adibito a pranzo, bistrot, ma che coniughi la visione di un film o spezzoni personalizzati a seconda del programma della giornata. Quindi tutti i giorni cinema e cucina con Bistrot Hart. Con l’opportunità di sedersi anche solo nei tavolini predisposti per 16 coperti all ’ingresso della sala, o di ordinare qualcosa di veloce, un menù appunto creato anche per il take away, sempre confezionato con stile. Da ricordare che l’incontro tra Marianna Vitale ed Hart nasce nell'ambito di Wine&Thecity con Donatella Bernabò Silorata che porta per la prima volta la protagonista sul palco del cinema Hart nel maggio 2016 e di nuovo nel gennaio 2017. Un amore a prima vista per la regina dei fornelli con l'Hart, che realizza il suo sogno nel cassetto di poter vedere un film di giorno, orario a lei più congeniale. Con il Bistrot stellato l’Hart rafforza il binomio di cinema e cucina, intorno al quale ruoteranno una serie di eventi a tema con proiezioni ancor più speciali grazie all' accattivante programmazione curata come sempre dalla direzione artistica di Marialuisa Firpo.
Non ci resta che volerci più bene vivendo luoghi unici e speciali come l’Hart che invita a coltivare la bellezza dei sensi!