Log in
NEWS
M5s, inizia l'era Di Maio: eletto candidato premier, sarà anche il leader del movimento Ap, Barone: in Campania pronti con qualunque sistema elettorale Sacrificio di Salvo D'Acquisto, i carabinieri commemorano il 74° anniversario Ambiente, Premio San Michele a "L' Oro di Capri" Enel avvia la produzione in Brasile dei due parchi solari più grandi del Sud America Piano ospedaliero e territorio, lunedì a Napoli il ministro Lorenzin Infezioni cutanee, la scoperta made in Italy: così l'organismo le combatte in due mosse Capodimonte, riaprono i prati della Reggia per le Giornate Europee del patrimonio Boom ecobonus: 2,8 milioni di italiani pronti a ristrutturare casa Napoli, via al Bilancio consolidato 2016: stop al divieto di assunzioni Baroque Park, a Villa Bruno viaggio nel mondo dei libri Treno storico Napoli-Pietrelcina, De Luca e Moretti al viaggio inaugurale: Mantenuti gli impegni Incendi, nasce la filiera della prevenzione Aib Confapi Napoli, Falco: serve un'Agenzia per lo sviluppo del Mezzogiorno Napoli, successo per gli Itinerari Unesco al Wtu di Siena Capri, referendum per il futuro di via Krupp: via alla raccolta firme Cooperazione interregionale, nuovo bando Ue da 60 milioni Forza Italia, entra l'ex Idv Di Nardo: Nessun tradimento, torno a casa Festival di Bari sulle buone pratiche delle città europee. C'è anche Napoli Ryanair cerca il riscatto. In inverno nuovi collegamenti Napoli-Malta Conti pubblici: così i derivati possono affossare il bilancio dello Stato Musica, parata di stelle a Roma per "Napoli nel Cuore" Francesco Todisco (Mdp): Eolico, bene i sequestri della Gdf Fisco, indagine Cgia: Campania tra le regioni meno tartassate Cura dei pazienti fragili, a Roma un convegno organizzato da Lucio Romano Moda, nascono 6 imprese al giorno: record di giovani a Napoli Confindustria, Robiglio si candida alla presidenza di Piccola Industria Test di Medicina, boom di irregolarità: 5 atenei nel mirino. C'è anche Napoli Targa in memoria di Giancarlo Siani: un Qr Code per far conoscere la sua storia ai più giovani Mostre, quasi 1.500 persone al Madre per la videoinstallazione di Cerami "Mai Soli", a Salerno il primo gruppo-appartamento per anziani Capri, nasce il Comitato "Via Krupp aperta e pubblica" Trasporti, De Luca annuncia arrivo del bigliettaio a bordo dei bus Trofeo Pulcinella, cento pizzaioli in gara a Napoli Evasione fiscale da 1,5 mln: sequestrata coop che lavora per le Fs

kimbo shop ildenaro 016

Abiti aderenti e colori classici per la nuova collezione di Alessandro Legora

Un abito dovrebbe essere stretto abbastanza per mostrare che sei una donna e sufficientemente morbido da provare che sei una signora (Edith Head). La citazione evoca in pieno il tributo alla sensualità, femminilità e raffinatezza del gentil sesso che il giovane stilista Alessandro Legora ha voluto esprimere in occasione della anteprima autunno-inverno 2017/2018, con la sfilata nella azienda-atelier di Mariglianella. Un alternarsi scenografico in passerella di tute dalle linee morbide ma anche aderenti, di tubini stretti ed abiti sinuosi, minidress dal tocco glamour e sognante, pantaloni a vita alta sia larghi che attillati. Quasi una danza di modelli, scandita dagli intervalli cromatici quali l’abbinamento di tendenza del nero ed oro, di grande effetto in apertura defilé, e dell’intramontabile eleganza del bianco e nero, a seguire il blu, il bordeaux e il nero tout court. Una collezione fall - winter ispirata ad una donna grintosa e al contempo piena di charme, con quell’intrigante pizzico di malizia, mai fuori luogo, sempre pronta a sfoggiare un’ampia scelta di stili. Linee disegnate per essere al passo con i tempi in tutte le occasioni, dalla mattina alla sera. Il segno di Alessandro Legora si svela e rivela tra scollature mozzafiato frontali e dorsali, come quelle cucite su camice nere per adornare sia pantaloni stretch che quelli a sigaretta, che i larghi a tre quarti. Spacchi profondi alle gonne dotate anche di particolari luminosi, fino ad arrivare ai corpi sagomati con tessuti effetto nudo, che danno campo all’immaginazione. Come ad esempio il lungo, total black da sera con lustrini e trasparenze in tulle e lo scivoloso e disinvolto bordeaux, che incanta per essere sobrio e sexy allo stesso tempo. Gli occhi del pubblico si poggiano ammirati sui morbidi capotti neri e su quelli bianco - neri abbottonati su completi con pantaloni stretti o sulla raffinatezza di un collo nero che orna il capospalla. E ci sono altri dettagli da non perdere, come le cinture bustier che strizzano le vite, le giacchette in pelle nera e in tessuto con impercettibili spruzzi in oro rosso, abitini e camice carezzevoli effetto piuma. Applausi sentiti del parterre presente in sala, tra cui noti volti del mondo dello spettacolo come le attrici Rosalia Porcaro e Claudia Ruffo. Uno stile, quello di Alessandro Legora, che farà sicuramente tendenza grazie al talento, all’originalità creativa e alla capacità di interpretare la bellezza a trecentosessanta gradi. 

di Federica Cigala

Guarda la photogallery de IlDenaro.it su Flickr

 

Alessandro Legora, Collezione Autunno Inverno 2017/18