Log in
NEWS
Giovane morto al Loreto mare, è bufera nella Sanità campana Sui sentieri degli dei, ad Agerola omaggio a Rino Gaetano Made in Italy, studio di Confartigianato: Protagoniste le piccole imprese Gianfranco Rotondi (Fi): Alle elezioni ci sarà un vincitore e sarà il centrodestra Regione, aumento stipendio ai manager. Di Scala (Fi): Grottesca difesa di De Gregorio Guardia Sanframondi, al via domani i "Riti Settennali" Roghi, emergenza sui Monti Lattari: fiamme vicino ad hotel Napoli, Moxedano: Situazione trasporti sempre più complicata Confartigianato: Le Pmi italiane pagano l'energia il 29% in più rispetto alla media Ue Montenero, al via la prima edizione di "Corti al Mulino" Premio Capri Danza International, al via la V edizione alla Certosa di San Giacomo Attentato Barcellona, a Napoli rafforzate le misure di sicurezza Diwine Jazz Festival, a Montecorice quattro serate tra vino e buona musica Da Pasqualino, omaggio a Capri: ecco i faraglioni di pizza Ermanno Russo: Che errore depotenziare l'oculistica al Vecchio Pellegrini Napoli, Comune: Dal 28 ordinanza per fornire indicazioni sui vaccini Geometri, Carlino: Al fianco dei periti industriali per il campetto a Scampia Estate, 38 mln di italiani in vacanza: tra i souvenir i prodotti tipici del territorio Giovani Confapi Napoli, Marrone: Bene l'occupazione, investire sulla formazione Lavoro, dati Cgia: nell'ultima parte dell'anno 123 mila nuovi posti Fca, dopo Geely e Dongfeng anche Guangzhou smentisce interesse all'acquisizione Teatro, Kronos e Medea a Velia tra classici e archeologia Alto Calore, Cammarano (M5s): Accordo a perdere con l'Acquedotto pugliese Morto Vincenzo Abate, pioniere della fecondazione artificiale Universiadi Napoli 2019: presentato a Taipei il video ufficiale Partecipazione delle Pmi alle gare pubbliche: bando Cosme da 350mila euro Poli innovativi dell'infanzia, 14,4 milioni alla Campania Treni regionali, 640 milioni dal Governo Ssc Napoli, assessore Borriello: Nuova convenzione per lo stadio, risolte le pendenze Confapi Napoli, Giglio: Incidenti in mare, più controlli ai presidi di salvataggio Benevento, Mortaruolo (Pd): Dalla Regione contributi a 47 Pro Loco Ecolamp, Napoli e provincia al 56% di raccolta di lampadine esauste Miss Mondo Italia, lunedì tappa nel salernitano Morto a Napoli il direttore della Comunicazione Msc Maurizio Salvi Attentato Barcellona, 14 morti: anche due italiani. Nella notte attacco sventato a Cambrils

kimbo shop ildenaro 016

Com passione: il verbo dell’anima

 

L’ultimo libro di Giampaola Costabile, “Com passione – Percorso di alfabetizzazione affettiva” (Europa Edizioni) è stato presentato dalla giornalista Federica Cigala, presso la libreria vomerese Raffaello. L’attento pubblico ha ascoltato la premurosa e sapiente docente di scuola primaria, che ha trascorso gli ultimi quindici anni d’insegnamento presso il 55° circolo didattico “Maurizio De Vito Piscicelli” di Napoli all’Arenella, mentre ha illustrato in tutto il suo spessore questo antico sentimento morale: <<La Compassione sembra essere l’unica possibilità per riprendersi la capacità di essere uomini fino in fondo, in grado di partecipare alle sofferenze dell’altro con la conseguente ricchezza emotiva ed affettiva>>.  Il libro raccoglie pillole di saggezza, che si snodano lungo il testo in ordine alfabetico dalla A di Amicizia alla Z di Zero Lacrime. Su alcune di esse: ‘i fantasmi’, ‘la gioia’, ‘il dono’ si è soffermata la voce narrante Francesco Gaudiosi, giovane attore e critico teatrale. Inframmezzato dagli interventi di Aldo Alberti, psicoterapeuta e psicologo del Tribunale dei minori di Napoli, e di Ada Quirino, ematologa e segretaria Rotary Posillipo, impegnata in attività di volontariato sociale, il giovane lettore ha sensibilizzato i presenti verso quest’esperienza emotiva e sentimentale della compassione, apparentemente estranea alla nostra era tecnologica, caratterizzata dalla liquidità e da un vero e proprio tabù nei confronti del dolore fisico e della sofferenza psichica. Una società distratta e graffiante nella quale sin dalla fanciullezza occorrerebbe proporre una sana quanto antica alfabetizzazione sentimentale. Ne è certa la Costabile che dedica la sua vita al prossimo, occupandosi dell’infanzia, in qualità di referente Unicef, del proprio territorio, con progetti sulla legalità e di cittadinanza attiva, e di cultura, nelle vesti di  autrice di pubblicazioni, volte a esaltare il patrimonio culturale partenopeo.  Vanno ricordate: “Napulera” storia, arte e leggende di Napoli dalle origini al periodo borbonico raccontata ai bambini, “Educare alla legalità. Istruzioni per l’uso” e “Un Borbone per amico”.  Il suo ultimo libro ha invece una genesi intimistica, sebbene non manchi l’impegno sociale. È stato, infatti, partorito a seguito di un evento privato e segreto che l’ha posta nuda di fronte al mistero del dolore e della fragilità. Un’anima alla ricerca di senso, al di là di schemi precostituiti e pregiudizi culturali, con la voglia d’imparare a metabolizzare il dolore proprio e altrui, ma soprattutto a superare quel sentirsi traditi che, sovente, accompagna i momenti difficili della vita, quando si ha maggiormente bisogno di cure e di carezze emotive.  Insegnare ai bambini sin da piccoli un’adeguata apertura d’ali, per superare i nodi esistenziali e volare al di sopra delle proprie e altrui mediocrità, potrebbe essere la soluzione per allontanare i fantasmi che aleggiano nella nostra società narcisistica ed edonistica, ove si preferisce allenare un bambino cognitivamente competitivo, anziché educare al globale sano sviluppo affettivo della persona e all’integrità della  coscienza di uomo e cittadino. Bisognerebbe dotare i giovanissimi di una “Treccani dell’emotività”, infatti, intelligenza emotiva significa sapersi rapportare alla propria e all’altrui sofferenza, imparare a sussurrare parole di speranza alle persone che soffrono e ricavare da loro una spinta proattiva nell’ottica del dono e della gioia. La vita magmatica ribolle dove c’è l’incontro autentico con l’altro.

 

Com passione: il verbo dell’anima