Log in
NEWS
Artriti croniche, ecco la nuova App per giovani pazienti Via al Reddito di inclusione: ecco come richiedere il sussidio Enpam, 30milioni di incentivi ai giovani medici per l'acquisto di un ambulatorio Regione, sostegno a investimenti nelle aziende agricole, Coldiretti chiede la proroga Cisl, Furlan: Oggi per la Campania scriviamo un nuovo libro Natale, Sos Confcommercio: rischio Napoli a luci spente Capodichino, cancellati 9 voli per la nebbia Regione, Cesaro (Fi): su Sma Bonavitacola assente, lavoratori a rischio 24Finance, acquisita Miafin M5S, consiglieri regionali si tagliano stipendi e donano attrezzature al Loreto Mare Doriana Buonavita eletta nuovo segretario della Cisl Campania Alis, Grimaldi: Realtà ormai riconosciuta a livello internazionale Unicredit, tour Champions League a Napoli: c'è anche Zola Blunauta inaugura una nuova boutique a Napoli Qatar, contratto da 9 mln di euro alla 3Ti Progetti per la Metro di Doha Clp, addetti sul piede di guerra: Nessun pagamento da settembre Atradius, studio su export e mercati di Asia e Pacifico: fatture pagate sempre in ritardo Ddl Falanga su sanatoria degli abusi edilizi in Campania torna alla Camera. Barricate del Wwf Groupon: I campani che vanno fuori a cena preferiscono le cucine giapponese e spagnola "Con gli occhi di Mario", al Maschio Angioino mostra fotografica dedicata a Berlinguer VelAccessibile, al via la campagna di crowdfunding con Meridonare per la velaterapia Inner Wheel, con Rivieccio per sorridere nel segno del sociale Russia-Ucraina, alta tensione Molestie sul lavoro, per combatterle le aziende avviano programmi di formazione Macedonia, da domani a Skopje appuntamento con il format del Giffoni Film Festival Psicologi, ecco la mappa degli iscritti all'Ordine in Campania Società Italiana di Oftalmologia Genetica, da domani il congresso nazionale a Napoli Tasse, indagine Cgia: ogni campano versa allo stato quasi 6mila euro l'anno Antico Setificio di San Leucio, speciale tour gastronomico con le tipicità casertane BabBarattolo, il dolce storico napoletano ora è in formato da viaggio Fca, a Pomigliano raccolta firme per far partire il nuovo piano industriale Libri, a Roma la presentazione della storia di Antonio Tessitore Cesare Moreno vince il Premio Napoli Cultura 2017 Confesercenti Salerno presenta un progetto sulle nuove strategie di vendita per i negozi di vicinato A Grazzanise le celebrazioni per i 50 anni del 9° Stormo dell'Aeronautica

kimbo shop ildenaro 016

Tecnologia e nuovi diritti, Amato: Serve tutelare l'immateriale

L’ex-presidente del Consiglio e giudice della Corte Costituzionale, Giuliano Amato, ha tenuto presso il Suor Orsola Benincasa di Napoli la Lectio Magistralis “Diritti e tecnologie”. Il preside della Facoltà di Giurisprudenza Aldo Sandulli ha introdotto il tema, sottolineando le conseguenze per il lavoro del giurista contemporaneo nell’accelerato sviluppo scientifico e tecnologico della società avanzate che richiedano l’adeguamento delle norme e degli strumenti di accesso e tutela dei diritti garantiti dalla Costituzione. Amato ha ricordato il connubio antico delle tecnologie con i diritti ma tale rapporto acquisisce oggi un’importanza specialissima perché prospetta qualcosa che è al di là di quanto accaduto sinora. Nel periodo della Costituente ci si preoccupò di liberare la stampa dall’eventualità del sequestro al quale era stata soggetta frequentemente in epoca fascista. Il rapporto tra tecnologia e diritto dell’informazione venne garantito limitando a casi eccezionali il sequestro. Si sancì anche l’inviolabilità della corrispondenza delle lettere scritte su carta tranne che in casi eccezionali. Quando la corrispondenza diventa immateriale ci sono novità perché si possono cancellare rapidamente e al contempo duplicare all’infinito. Risulta che la National Security Agency controlla migliaia di mail all’anno senza che gli interessati abbiano modo di saperlo. La perdita della materialità investe non solo le nostre lettere ma anche i testi che noi possiamo produrre o leggere. È in atto un gigantesco rastrellamento di contenuti informativi e librari di cui possiamo fruire attraverso google. In base alle preferenze dimostrate da ciascuno nello scegliere le notizie viene delineato un profilo personale del lettore che poi viene investito massicciamente da pubblicità mirata. Tutta la tematica dei diritti di proprietà intellettuale è stata sconvolta in quanto non è più la legge che regola questa materia ma gli accordi tra le parti. Le nuove tecnologie cooperano alla costruzione di nuove generazioni di diritti, soprattutto quelli legati alle tecnologie biomediche. Ogni essere umano dovrebbe avere diritto alla genitorialità purché la dignità umana rappresenti un limite al tecnicamente fattibile. Limite che fa capo non solo ai diritti dell’altro ma anche all’assetto che si sceglie di dare alla società. Amato ha concluso “Non vogliamo una società dove ci si compra e ci si vende a pezzi”. È in gioco il Bene comune e un modo d’essere virtuoso della società in cui viviamo.