Log in
NEWS
Legge di Bilancio, De Vincenti: confermati e rafforzati gli impegni per coesione e Sud Ambrogio Prezioso nuovo Presidente di Confindustria Campania InterArtes 2017, dialoghi tra le arti: si parte con Erri De Luca Lilì Marlene, e la musica si tinge di rosa Anm, conto alla rovescia per la procedura di licenziamento collettivo: domani assemblea dei lavoratori Cisl, Furlan: Da domani una donna alla guida del sindacato in Campania Mozzarella Dop congelata alla conquista dei mercai esteri: nuove polemiche sull'oro bianco campano "Mutui usurari", ecco i dettami della Cassazione Chirurgia, al via oggi a Napoli il Congresso nazionale "Pallottole d'argento" contro il mal di testa: nuova sperimentazione all'Università Vanvitelli di Napoli Camera di Commercio di Napoli, appuntamento con l'Alternanza Day Bnl promuove la "Diversity and inclusion week", eventi gratuiti a Napoli Giocare a pallone allunga la vita delle cellule: lo studio dei ricercatori di Napoli e Copenhagen Gianpiero Falco (Confapi Napoli): Legge Bassanini da rivedere, frena la spesa Ue Rimadesio, il design made in Italy sbarca in Giappone Agroalimentare, da oggi scatta l'obbligo di etichetta per il latte made in Italy Povertà, Italia peggior Paese dell'Europa Occidentale: a rischio quasi uno su tre Campania, si rompe una condotta: stop all'acqua in cinque comuni tra Napoli e Salerno "Carlo Poerio e l'Europa", da oggi via alla mostra dedicata al patriota napoletano Musica, De Sica canta Napoli nella stagione Ico Magna Grecia Una piattaforma digitale per i malati di Sm: il progetto della Federico II vince il Premio Merck Cisl, Annamaria Furlan al congresso regionale della Campania Anche i liberali marciano Terna e Fondazione Cariplo portano anche a Napoli il roadshow per cercare talenti Rfi sigla un protocollo sulla legalità con la Prefettura di Napoli Sailitalia ripropone l'evento Wine & Sail Unicocampania, oltre 107mila richieste di abbonamenti gratis per studenti Porti di Napoli e Salerno, entro fine mese il decreto sulle zone economiche speciali Napoli, Mara Carfagna all'attacco: Via Marina, che disastro Maratona della Salute, Borsacchi vince la Prevention Race Garanzia giovani: 1,2 mln di iscritti, 172 mila lavorano Sindaci donna, maglia nera alla Campania: solo 5 su 100 Forza Italia, parte in Campania la scuola di formazione dei Seniores Credit crunch, prestiti alle aziende giù di oltre 42 mld in un anno Napoli, Bassolino lancia l'hashtag #deMagistrisdicaalsindaco

kimbo shop ildenaro 016

Canottaggio, Cambridge batte Oxford alla Reggia di Caserta

Cambridge batte Oxford e vince la Reggia Challenge Cup 2017, la gara internazionale di canottaggio disputata nella monumentale fontana dei Delfini della Reggia di Caserta. L'equipaggio dell'università inglese, composto da studenti ed ex studenti, ha battuto per due volte su tre il gruppo di atleti dell'altrettanto prestigioso ateneo britannico. Una regata che solitamente si svolge nelle acque del Tamigi e che, per quest'occasione, ha avuto come palcoscenico il parco del palazzo reale settecentesco progettato da Luigi Vanvitelli. La manifestazione, ideata dal due volte campione olimpico napoletano Davide Tizzano e sponsorizzata dalla Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo, ha riscosso un notevole gradimento di pubblico che ha affollato gli spalti e il bordo vasca dove si sono disputate più sfide in una lunga giornata di regate. Canoe in acqua in un rettilineo lungo 483 metri con un campo di gara ideale per uno sprint di 350 metri e largo trenta consentendo ai due team sfidanti di duellare guardandosi negli occhi senza ostacolarsi e agli spettatori di ammirare il gesto tecnico degli atleti apprezzando la velocità delle imbarcazioni che hanno superato i 25 chilometri l'ora. Per un pomeriggio la fontana ha ritrovato uno degli scopi voluti dai re Borbone: disputare giochi d'acqua nel parco. L'iniziativa, giunta alla terza edizione, ha visto la partecipazione di 28 equipaggi e di almeno 200 sportivi: non solo Oxford e Cambridge. La Lombardia ha vinto la gara under 40 davanti alla Sicilia e alla Campania mentre nell'over 40 successo dell'Aniene sulla Lazio. "Questo è un palcoscenico unico al mondo - dice l'olimpico Davide Tizzano - mette insieme la natura, la passione per lo sport, il canottaggio e l'arte. Il canottaggio, come tutti gli sport olimpici, ha bisogno della bellezza, ma anche della promozione e questa manifestazione va in questa direzione. Remare in un bel posto fa bene all'anima e allo spirito e la Reggia è uno scenario che ispira".