Log in
NEWS
G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018 Roberto Race riceve la Honorary Membership dalla The Watson Society Silver Economy Award, incentivi per soluzioni Ict destinate agli anziani ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti ZTL Radar, la nuova App amica degli automobilisti Ricerca, utilizzo del grafene per il fotovoltico del futuro Oncologia, Napoli esporta il modello Pascale in Cina Porto di Napoli, Del Rio: Presto un nuovo progetto ferroviario per la città Porti, nel 2018 Napoli e Salerno supereranno il milione e centomila crocieristi Zes Napoli-Salerno, Del Rio: Iter completato entro fine anno Porti, Del Rio: A Napoli possono arrivare 2 mln di container in più Waterfront, Del Rio: Da Napoli progetti di qualità Porto di Napoli, De Luca: Il progetto va concluso entro 14 mesi Fincantieri, De Luca e Del Rio: Un incontro con l'azienda per il futuro dei lavoratori Viaggi d’affari e sicurezza: come scegliere l’assicurazione giusta Giuseppe Vitagliano eletto presidente dell'Associazione nazionale Commercialisti di Arzano Tristano Dello Joio presidente del Parco regionale dei Monti Lattari Nicola Massimo è il nuovo ad della Asm di Molfetta Bus nella scarpata, ad Avellino la protesta dei familiari delle vittime Porto di Napoli, faccia a faccia De Luca-de Magistris Dhl e Gesac, a Capodichino nasce il nuovo polo logistico Marco Tardelli nell'organizzazione delle Universiadi di Napoli Consorzio di tutela Mozzarella Dop, a Caserta primo direttivo Assolatte fuori sede Teatro, il San Carlo inaugura la stagione dei concerti 2017 Davide Tizzano confermato nel board dei Giochi del Mediterraneo Madre, la vita di Pippa Bacca raccontata in un libro: oggi le presentazione Università di Benevento, nuovo laboratorio in autoimprenditorialità e creazione di impresa Gennaro Ciaramella nella giunta dell'Unione Nazionale Giovani Commercialisti Porto di Napoli, via al cantiere dragaggi per le grandi navi Napoli, controlli sugli scuolabus: sanzioni e sequestri per gli abusivi Minori non accompagnati, aumentano quelli in comunità: record in Sicilia, Lombardia e Campania Enrico Coscioni primario di Cardiochirurgia d'Elezione al Ruggi di Salerno

kimbo shop ildenaro 016

"Mandolini sotto le stelle" per la notte di San Lorenzo

  •  Sara Stellabotte
  • Pubblicato in Culture

di Sara Stellabotte

Inizia come ogni anno il conto alla rovescia per assistere ad uno dei fenomeni più suggestivi dell’estate, manca ormai davvero poco alla notte di San Lorenzo. La magica notte del 10 agosto è tradizionalmente associata al passaggio dello sciame meteorico delle Perseidi, il fenomeno popolarmente conosciuto anche come notte delle stelle cadenti o lacrime di San Lorenzo nella sua allusione al martirio del santo. Il tradizionale appuntamento estivo spinge grandi e piccini ad osservare di notte il cielo riempirsi di una vera e propria pioggia di stelle cadenti. 

Per accompagnare la cittadinanza al magico evento, l’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli ha organizzato e curato un evento ad hoc totalmente gratuito. Ritorna per il quarto anno consecutivo uno degli eventi musicali più attesi dell’estate: “Mandolini sotto le stelle”. Giovedì 10 agosto nella splendida cornice di Piazza Plebiscito, ribattezzata per l’occasione "La Piazza Incantata", il pubblico potrà assistere al concerto degli allievi della storica Accademia Mandolinistica Napoletana.
Il programma musicale, affidato alla direzione artistica di Mauro Squillante e Leonardo Massa, è interamente dedicato ai grandi classici della musica napoletana con esecuzione di villanelle, tarantelle e del brano capolavoro “Fantasia” del compositore e mandolinista viennese Franz Fellner.
Il suono dolce ed evocativo del mandolino, simbolo stesso del capoluogo campano, accompagnerà il pubblico fino a tardi. Poco prima della mezzanotte il gran finale della Napoli Mandolin Orchestra e poi un ultimo assolo col mandolino fino a quando tutte le luci della Piazza e del colonnato della Chiesa di San Francesco da Paola incominceranno man mano a spegnersi per consentire una perfetta visione di un cielo ormai ricco di stelle.