Log in
NEWS
BL è a mille, successo per il nuovo store di Claudia Catapano Penisola Sorrentina, riconoscimento speciale all’artista sannita Giuseppe Leone Totò, a New York un docufilm dedicato al principe della risata "Fantasy Day", quattro giorni di eventi a Villa Bruno Ettore Mocella riconfermato alla guida di Confartigianato Campania Confindustria Benevento, successo per "Visit Beneventum" al Ttg di Rimini Il mercato del gioco online: i trend del 2017 Forza Italia, abusivismo: al via l'"Home tour" per spiegare le ragioni del ddl Catastrofi naturali, Coviello (Cnr): Italia e Campania ad alto rischio Nuovi impianti eolici in Campania, il Tar conferma i provvedimenti della Regione Bozza di Bilancio, 100% di decontribuzione per i giovani assunti al Sud Coca-Cola leader mondiale di sostenibilità: a Marcianisce riciclato il 98% dei rifiuti di produzione Villa Tufarelli, domani aperi-dance con la performance di Alessandra Rimonti Teatro Gesualdo, l'Orchestra di Piazza Vittorio in concerto Avellino, ordinanza anti-smog: blocco auto in centro per tre domeniche "AzzurriAmo", taglio del nastro a Napoli per la nuova avventura editoriale Costa Crociere, progetto benefico per costruire una scuola in Colombia Italia-Madagascar, nuove opportunità per le Pmi italiane Linfociti "killer", nuova terapia genica contro il linfoma Bozza di Bilancio, contributo di 1,8 mln l'anno alla Fondazione Idis-Città della Scienza Festival Ville Vesuviane, il Miglio d'Oro tra storia e cultura "Totò Genio" in mostra al Museo di Roma Moneta elettronica o contante? Concorso di idee alla Federico II di Napoli Visite specialistiche: al Sud ci rinuncia un cittadino su 10 Salute, liste di attesa in aumento: maglia nera al Sud Vaccini e screening, promosse solo 5 Regioni. Campania al di sotto della soglia minima Anm, Filt Cgil: dal tavolo le indicazioni per una soluzione vera Commercialisti, convegno su Jobs act. Gribaudo: sgravi fiscali per lavoratori autonomi G7 Interni a Ischia, manifestanti in corteo nel centro di Napoli Kiton, nuovi negozi in Usa e Cina ma la produzione sempre qua Servizio civile, Inac e Cia Campania per i diritti dei più deboli G7 Interni a Ischia, si punta a un'intesa contro il terrorismo su web Scuola, progetto con il Cern per 800 studenti: 24 andranno a Ginevra Sla, avviata la sperimentazione con una nuova biomolecola Bonifica Resit Giugliano, Galletti: Sarà completata a gennaio 2018

kimbo shop ildenaro 016

Premio Charlot, De Luca: Dobbiamo renderlo evento permanente

 
"Fare del Premio Charlot un evento permanente della vita culturale del nostro territorio". Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della presentazione, a Palazzo di Città, a Salerno, della ventinovesima edizione dell'evento, ha raccolto l'appello del comico e regista napoletano Alessandro Siani di dare una continuità maggiore alla manifestazione. "Il Premio Charlot - ha spiegato De Luca - è diventato un evento importante di formazione, selezione di tanti giovani artisti nel campo del cabaret, del teatro, della musica. Dobbiamo dare continuità a questo lavoro. Il prossimo anno si festeggerà la trentesima edizione di questa manifestazione; la stessa denominazione del Premio ha un carattere internazionale, non dobbiamo tralasciare questa prerogativa. + necessario fare un salto di qualità. Il programma 2017 è già molto variegato e interessante. Avremo artisti di livello nazionale ed internazionale, ospiti significativi. Come sempre avremo la possibilità di offrire un palcoscenico a decine di giovani artisti che poi, come lo stesso Siani ha fatto arrivando qui anni fa, avranno modo di affermarsi sulla scena italiana". Ma lo sforzo della Regione non riguarda solo la città di Salerno. "Ci siamo inventati - ha ribadito De Luca - cose importanti in territori che erano un deserto dal punto di vista delle iniziative culturali. Nella nostra Regione si assiste ad un risveglio culturale che sta accompagnando un risveglio generale della nostra terra. Lo sforzo per la Campania è quello di incastonare la genialità, la creatività, l'umanità in una cornice di ordine e organizzazione. Quello che ci manca è questo. Se riusciamo, entriamo nella modernità". Pensando ad un prossimo festival di cui De Luca ha parlato anche con Vittorio Sgarbi, da fare a sud di Paestum, il governatore ha aggiunto: "Io sono particolarmente fiero di aver promosso Un'estate da Re nella Reggia di Caserta che ci sarà anche quest'anno, con musica lirica, pop e tanto altro, con investitori privati che si sono inseriti. Così accadrà anche per il Napoli Teatro Festival che quest'anno porta eventi in tutti i capoluoghi della Regione, anche se il centro della manifestazione resta la città di Napoli. Credo che ci sia uno sforzo enorme di manifestazioni a carattere culturale".